Sedano rapa, riscoperta della tradizione

Il sedano rapa oggi vive una nuova vita grazie alla cucina stellata ed ai food blogger. Una riscoperta della tradizione culinaria nell'Italia settentrionale. Ma come va coltivato? Come può essere usato? AgroNotizie vi dà qualche suggerimento
sedano-rapa-orticola-plantgest-bybreakingthewalls-istockphoto-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Una intera ricetta realizzata solo con sedano rapa, in varie consistenze e preparazioni. E' quanto proposto dallo chef Antonino Cannavacciuolo all'interno del cooking show di Sky "Antonino chef academy": guarda sulla pagina facebook di Sky come preparare la deliziosa e gustosa ricetta. Il sedano rapa o Apium graveolens var. rapaceum è tipico delle regioni settentrionali e per la precisione del Veneto, dove esistono varietà autoctone come il sedano rapa di Ronco all'Adige (Vr): guarda il sedano rapa sull'Atlante dei prodotti agroalimentari tradizionali del Veneto (realizzato da Veneto Agricoltura). Appartiene alla famiglia delle Ombrellifere o Apiaceae. E' pianta a ciclo biennale, ed al secondo anno va in fioritura per produrre semi e riprodursi. Due sono le parti commestibili: la radice tuberiforme, con parte esterna grigia e rugosa e con polpa interna bianca e morbida, e le foglie a coste, che possono essere consumate in ...

Erba medica, fissato il prezzo per la campagna 2020
Il Comitato interprofessionale, istituito nell'ambito dell'Accordo quadro nazionale per la moltiplicazione di sementi di foraggere, ha indicato in 1,93 €/kg per prodotto pulito
erba-medica-mag-2020-fonte-comitato-economico-per-la-moltiplicazione-delle-sementi-foraggere

1,93 euro al kg per prodotto pulito. E' questo il prezzo di riferimento del seme di erba medica in natura certificata per la campagna 2020. La decisione è stata presa dal Comitato interprofessionale istituito nell’ambito dell’Accordo quadro nazionale per la moltiplicazione ...

SEMINARIO ONLINE La coltivazione sostenibile delle aromatiche
Il seminario, organizzato anche per illustrare i risultati del progetto di ricerca Proarom, si terrà venerdì 4 dicembre 2020 sulla piattaforma Zoom. La partecipazione è gratuita e sono previsti Cfp per i dottori agronomi e forestali
rosmarino-fiori-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Un seminario online, dal titolo "Ricerca, sviluppo e innovazione nel settore delle piante aromatiche e officinali. L'attività nella Regione Lazio", promosso dall'Arsial, dal Crea Agricoltura e ambiente e dall'Università di Perugia per parlare di ...

Geoplant, una triplice novità per il mercato fragola
Per la primavera 2021 l'azienda ravennate è pronta a lanciare sul mercato tre nuove varietà che coltivate in progressione potranno aumentare la produzione e allungare l'epoca di raccolta delle fragole da metà aprile fino a inizio giugno
francesca-fragola-fonte-geoplant-20201127

Francesca, Lauretta e Silvia: sono queste le ultimissime e inedite varietà di fragola che Geoplant Vivai si prepara a lanciare sul mercato a partire dalla primavera 2021. Una novità che è frutto della collaborazione, già in essere da diversi ...

Nocciolo, una concreta opportunità
Crescono i consumi e di conseguenza aumentano le superfici coltivate in Italia. Cosa serve per coltivarlo? Quali sono i suoi segreti? Plantgest e Agroteamconsulting vi spiegano come fare a cogliere questa possibilità di reddito
nocciolopiantanocciolabymyriams-fotospixabay15743671920750x500

A cura dello staff di Plantgest e di NocciolaRe Per il settore delle nocciole made in Italy sono in arrivo buone notizie. La produzione nazionale del 2020, in base ai dati Inc-International nut & dried fruit council, è stata di circa 140mila tonnellate, in crescita del 52% rispetto ...

Cardo da seme, i primi risultati del progetto GoCard
Conclusa la prima raccolta sperimentale abbiamo intervistato Giorgio Ragaglini della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa per farci spiegare di cosa si occupa il progetto e quali sono le caratteristiche e le potenzialità di questa nuova coltura
cardo-seme-maturo-by-ragaglini-santanna-pisa-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si è conclusa in Toscana la raccolta del cardo da seme, coltivato in via sperimentale su 20 ettari in varie zone della regione. E' il primo traguardo del progetto di ricerca GoCard, portato avanti dalla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa insieme alla Coldiretti Toscana, ...

Kaki Ribera Sun® conferma il suo potenziale
Nonostante le gelate di fine marzo, la prima raccolta italiana della nuova varietà prodotta in Spagna ha dato risultati molto soddisfacenti in termini di pezzatura e produttività
kaki-1-geoplant

Lo scorso ottobre in Romagna si è conclusa con successo e importanti indicazioni agronomiche la prima raccolta di Kaki Ribera Sun®, varietà di kaki originatasi da una mutazione spontanea di Rojo Brillante. Nonostante la forte gelata di fine marzo che ha pregiudicato la resa ...

Uva da vino: le soluzioni Arrigoni per grandine e calore eccessivo
Un ventaglio di proposte innovative e sostenibili, frutto della ricerca dell'azienda, progettate per adeguarsi a qualsiasi terreno e latitudine
arrigoni-iride-bayco-wine-grapes

Proteggere le colture dagli eventi atmosferici, sempre più imprevedibili e dannosi anche per le colture vitivinicole di pregio. Questo è l'obiettivo della gamma di soluzioni per la difesa dell'uva da vino proposta da Arrigoni. Oltre ad essere dotati di grande ...

Mele, le ultime dal mercato
Il punto di Assomela sulla situazione produttiva e del mercato italiano 2020-2021
mele-mela-by-flucas-fotolia-750

Sebbene i dati di conferimento non siano ancora definitivi, soprattutto per alcune regioni e per le varietà tardive, il confronto con i principali produttori indica una produzione italiana sostanzialmente in linea con quanto previsto in agosto, al di là di qualche normale ...

Sementi orticole, l'Italia è leader con oltre 22.800 ettari
Ottime le performance per il ravanello ed il coriandolo: l'indagine di Assosementi
ortaggi-pomodoro-insalata-peperone-nov-2020-fonte-assosementi

Con oltre 22.800 ettari destinati alla moltiplicazione delle sementi ortive e aromatiche nel 2019, l'Italia si conferma tra i paesi leader del settore a livello europeo. Rispetto a dodici mesi fa le superfici restano sostanzialmente stabili. Le colture che fanno registrare le performance ...

Da Strampelli a Report: i 105 anni del Senatore Cappelli
Interviste impossibili: la varietà di grano duro Senatore Cappelli ha compiuto 105 anni nel 2020. AgroNotizie ha deciso di intervistarlo su molteplici aspetti
interviste-impossibili-senatore-cappelli

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Un vero duro che rivoluzionò la storia della cerealicoltura italiana, il Senatore Cappelli. Un duro, in quanto grano. Un “vero” duro perché dovette affrontare, vincendole, le molteplici critiche che accomunarono tutte le innovazioni proposte da Nazareno Strampelli, il ...

Senatore Cappelli alla prova del piatto
Studio del Policlinico Gemelli di Roma: ravvisati miglioramenti a livello digestivo in soggetti intolleranti al grano quando alimentati con pasta ottenuta dalla varietà Senatore Cappelli. Cosa dice la ricerca, fra prudenti perplessità e facili entusiasmi
agroalimentare-made-in-italy-pasta-olio-by-vagabondo-fotolia-750

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Fra le ambasce della moderna popolazione occidentale vi sono quelle legate al cibo, sempre più accusato di provocare disturbi fra i più disparati e quindi posto con crescente attenzione sotto i riflettori di media e ricercatori. Il "marketing del senza", infatti, insegna: ...

Psr Toscana, contributi straordinari per il settore floricolo
A disposizione un totale di 100mila euro per compensare almeno in parte le perdite di fatturato a causa del Covid-19 delle aziende che fanno solo trasformazione post raccolta dei prodotti floricoli. Scadenza l'11 novembre 2020
fiori-florovivaismo-by-photosg-fotolia-750

La Toscana ha aperto un bando per un contributo straordinario alle imprese che fanno trasformazione di prodotti floricoli per cercare di compensare le perdite di fatturato dovute alla crisi legata al Covid-19. Il bando, attivato sulla sottomisura 21.3 del Psr mette a disposizione un totale ...

Pere, Elisa Macchi: "Aiutare gli agricoltori a superare queste due annate"
A fronte degli ingenti danni provocati da maculatura bruna e da marciume calicino, l'appello del direttore di Cso Italy: "Trovare celermente una forma di ristoro e aiuto immediato alle aziende agricole"
pere-abate-by-daniela-dirani-adobe-stock-750x500

Isabella Sanchi di Isabella Sanchi

"Siamo di fronte a problemi produttivi molto importanti, che vanno risolti, non ci sono alternative. Si tratta di un momento molto particolare: ci sono i cambiamenti climatici che stanno modificando l'ambiente e quindi con impatti nel nostro modo di produrre, ci sono nuove ...

Kiwi Boerica*: il segreto è nel processo
Garanzia di sanità e perfetta morfologia della pianta: questi i risultati della coltivazione in ambiente protetto, modalità innovativa per il kiwi che conferma la lungimiranza e la capacità pionieristica di Geoplant Vivai
kiwi-boerica-ambiente-protetto-fonte-geoplant-20201027

Rompere con la tradizione per innovare e offrire al mercato un prodotto di una qualità superiore. È il caso di Geoplant Vivai, azienda vivaistica di Ravenna, che da una decina di anni ha optato, in relazione alla coltura del kiwi, per la coltivazione in ambiente protetto, in ...

Mele, Verde Intesa: ottima annata sia in quantità che in qualità
Terminata la raccolta delle pomacee: bilancio soddisfacente dell'Op mantovana per la campagna2020 dei propri associati
mele-fonte-verde-intesa

"Ottima fioritura, buona produzione, sia a livello quantitativo, che qualitativo con un buon riscontro da parte del consumatore" queste le parole di Paolo Segalla, responsabile dell'ufficio agronomico di Verde Intesa, organizzazione di produttori di Goito (Mn), con ...

Eurocastanea 2020, il punto sulla castanicoltura europea
L'European chestnut network ha organizzato lo scorso 7 ottobre il webinar sulle previsioni di raccolta di castagne e marroni, sulle prospettive di mercato in Europa e sull'impatto della crisi sanitaria Covid-19
castagne-castanicoltura-by-vera-kuttelvaserova-adobe-stock-750x500

La gestione  del  cinipide del castagno, lo sviluppo degli impianti di nuovi castagneti e le prospettive di produzione 2020. Sono questi i tre temi principali emersi in occasione del primo webinar "Eurocastanea 2020" dell'European chestnut network, la rete ...

Conversione da bosco a castagneto da frutto, svaniscono le compensazioni
La norma è contenuta in un decreto del Mipaaf pubblicato nella Gazzetta ufficiale n 256/2020. Si riconosce la valenza ambientale dei castagneti da frutto e si rende più snello e chiaro il regime vincolistico posto sui boschi
castagne-castagno-castanicoltura-by-aygul-bulte-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La trasformazione del bosco di castagno in castagneto da frutto non sarà più oggetto di interventi compensativi a carico del castanicoltore - sia in natura che in denaro - che potrà così intervenire senza oneri aggiuntivi per tutelare la propria produzione, sempre ...

Legu-Med, migliorare la coltivazione dei legumi nel Mediterraneo
Abbiamo intervistato Federico Martinelli dell'Università di Firenze che coordinerà il programma di ricerca internazionale per farci spiegare cosa e come verrà fatto
cece-ceci-pianta-baccello-by-lesichkadesign-adobestock-750x500

Matteo Giusti di Matteo Giusti

E' partito quest'anno il progetto di ricerca internazionale Legu-Med, coordinato dall'Università di Firenze, che si propone di migliorare la produzione dei legumi nei paesi del Mediterraneo. L'obiettivo è quello di rendere più sostenibile la coltivazione di ...

Zucca bonsai, piccolo è bello (e buono)
Una novità nella novità: una zucca grande quanto il palmo di una mano che viene coltivata in idroponica e in verticale. La storia della società agricola Fornari di Fornari Giuseppe C. SS
zucca-bonsai-zuccherissima-idroponica-verticale-rubrica-agroinnovatori-ott-2020-fonte-societa-agricola-fornari-di-fornari-giuseppe

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Ci risiamo, puntuale come ogni anno è tornato l'autunno accompagnato dai suoi tipici prodotti e dalle sue caratteristiche festività. Coincidenza vuole che una delle orticole più consumate in questo periodo, la zucca, sia anche il simbolo di una delle feste di questa ...

Rubrica: AgroInnovatori: le loro storie


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: