Veneto, previsioni vendemmiali 2019

Martedì 27 agosto prossimo ad Agripolis, Legnaro (Pd)
trittico-veneto-agricoltura-27agosto2019-agripolis

Nuovo appuntamento del Trittico vitivinicolo: il 27 agosto 2019 infatti si terrà a Legnaro (Pd) il Focus sulle previsioni vendemmiali per avere un quadro previsionale della vendemmia nel Nord Est, nelle altre principali Regioni viticole italiane, nonché in Francia e Spagna. Giunge alla 45° edizione la tradizionale iniziativa, promossa da Veneto Agricoltura-Ufficio stampa d'intesa con Regione Veneto, Avepa, Arpav, Crea, Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia e Province autonome di Bolzano e Trento. Un team di esperti promotori del Trittico illustrerà e analizzerà i dati di previsione vendemmiale, acquisiti sul territorio dagli Uffici preposti di Avepa, Regione Friuli-Venezia Giulia e Province di Bolzano e Trento, nonché da una rete costituita da una serie di operatori in rappresentanza di alcune cantine e consorzi delle diverse aree viticole. Allo scopo di fornire agli operatori ...

Triticale, si rinnova la coltivazione

Inizialmente usato come cereale da granella, oggi viene usato anche come alimento zootecnico e per produrre biogas. Ma rispetto alle cultivar più tradizionali quali sono i vantaggi della scelta del triticale?
triticale-spiga-bytuomi-pixabay-9314841920-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il triticale è un cereale autunno-vernino nato dall'incrocio tra segale e frumento tenero. Inizialmente è stato selezionato come cereale da granella mentre oggi sta avendo sempre maggiore importanza per la produzione di massa verde sia per uso zootecnico che per uso ...

Enotera, la pianta che ascolta le api

Uno studio ha rivelato come l'Oenothera drummondii sia in grado di percepire il ronzio degli impollinatori producendo un nettare più ricco di zuccheri. Ma anche altre piante del genere Oenothera, spontanee anche da noi, possono esser interessanti per uso ornamentale magari anche a beneficio dei pronubi
enotera-fiori-by-enrico-blasutto-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

In molti in questi giorni avranno notato questa pianta, dal fusto alto e i fiori gialli, magari cresciuta e fiorita ai bordi di una strada o di un campo o in qualche incolto a elevarsi sul resto della vegetazione già secca. Si tratta dell'enotera o onagra, nome scientifico Oenothera ...

Campania, pronto il test rapido del Dna per il castagno

Messo a punto da Crea e Cnr nel quadro di un progetto finanziato dal Psr Campania, punta sulla tecnica Kasp Pcr che risulta economica e facilmente trasferibile alla filiera castanicola regionale. Servirà a certificare i frutti e facilitare i rapporti tra vivaisti e castanicoltori
castagna-castagne-castanicoltura-by-pesca-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si chiamano Mercogliana, Paccuta, Lucente, Marzatica, Olefarella, Tempestiva, San Pietro e Napoletana: e sono le cultivar di castagno (Castanea sativa) che normalmente vengono utilizzate nei castagneti da frutto della Campania settentrionale, in particolare nell'areale di Roccamonfina, in ...

Fondazione Mach, in agosto appuntamento con le giornate tecniche

Porte aperte ai Masi Part, Maiano e Denno. Focus su viticoltura biologica e pre-vendemmiale
masomaiano-fonte-fem

Alla Fondazione Edmund Mach è tempo delle giornate tecniche. In agosto tecnologi e tecnici del Centro trasferimento tecnologico incontreranno il mondo agricolo trentino e presenteranno i principali risultati dell'attività sperimentale che li ha visti impegnati nell'arco ...

Mirtillo business day, una prima assoluta tutta italiana

Organizzato da NCX Drahorad, l'appuntamento è in programma mercoledì 11 settembre 2019 a Fico eataly world di Bologna
20190911-mirtillo-business-day-fonte-mirtillo-business-day

Il mirtillo, per la prima volta, sarà protagonista di un convegno in Italia interamente dedicato al prodotto italiano e alle sue potenzialità sul mercato interno e internazionale. Organizzato da NCX Drahorad, società specializzata in servizi commerciali per il settore ...

Albicocco, cosa c'è di nuovo in casa Geoplant

Sfaccettata di rosso, la varietà Nirosa2 è produttiva e tiene molto bene la maturazione in pianta. Inoltre è resistente alla Sharka
albicocco-nirosa2-fonte-geoplant

Autofertilità, fioritura precoce e tolleranza alla Sharka. Sono queste le caratteristiche di Nirosa 2, la varietà di albiccocco di Geoplant che unisce le esigenze qualitative del mercato e le necessità agronomiche dell’agricoltore. "Nirosa2 è senza dubbio ...

Futurpera 2019: "punto zero" della filiera pericola

Dal 28 al 30 novembre 2019 a Ferrara Fiere torna il Salone internazionale: sarà l'occasione per fare il punto sulle problematiche fitosanitarie che hanno caratterizzato la campagna 2019 e valutare le possibili strategie al World Pear Forum
pere-pera-by-deymos-hr-fotolia-750

Dal 28 al 30 novembre 2019 torna a Ferrara FuturPera. In occasione della terza edizione della manifestazione si terrà il convegno tecnico del World Pear Forum, il forum internazionale organizzato in collaborazione con Cso Italy. Nell'ambito del Forum si parlerà di ...

Info aziende

Piattaforma varietale e scelta portinnesti

Il 31 luglio 2019, a Canicattì (Ag), si terrà la giornata informativa organizzata da Vivai Fortunato, in collaborazione con Psb producción vegetal e Agrimeca
20190731-giornata-informativa-piattaforma-varietale-scelta-portinnesti-fonte-agrimeca

I Vivai Fortunato di Sammichele di Bari, in collaborazione con Psb producción vegetal e Agrimeca, organizzano per il prossimo 31 luglio una giornata informativa dal titolo "Piattaforma varietale e scelta portinnesti". Presso la Cva Canicattì società agricola in ...

Annona, la scommessa made in Italy

La Calabria vuol puntare (anche) sulla frutta esotica e i giovani agricoltori scendono in campo. La storia di Edulè Sas
annona-atemoya-frutto-esotico-rubrica-agroinnovatori-lug-2019-fonte-azienda-edule

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Frutti esotici sì, ma made in Italy. Negli ultimi anni, principalmente a causa del cambiamento climatico, accanto alle coltivazioni che da sempre contraddistinguono l'ortofrutta della penisola, stanno prendendo sempre più piede colture che fino a qualche tempo fa erano ...

Rubrica: AgroInnovatori: le loro storie

"In campo con l'agronomo", quali operazioni per un'uva da tavola di qualità

Davanti alle telecamere del portale UvaDaTavola, Annamaria Fanelli di Graper spiega quali operazioni colturali implementare per garantire risultati eccellenti
uva-da-tavola-schermata-video-in-campo-con-l-agronomo-2019-fonte-uva-da-tavola-com

Graper è uno studio che offre servizi di consulenza tecnica per aziende di uva da tavola e da vino. Fa parte dello staff l'agronomo Annamaria Fanelli, intervistata da Teresa Manuzzi di UvaDaTavola.com. Dopo una breve descrizione dell'andamento della stagione 2019 per l'uva da ...

Rafano aratore, la cover crop che evita l'aratura

La tillage radish è una coltura di copertura che grazie alla sua radice fittonante lavora il terreno come un aratro, arricchendo al contempo il suolo di sostanze nutritive
tillage-radisch-bruno-agazzani

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In Italia sta lentamente prendendo piede l'utilizzo di cover crop. Si tratta di colture seminate non a scopi commerciali ma per proteggere i campi durante i mesi invernali, combattere l'erosione, incrementare i nutrienti e la sostanza organica o limitare lo sviluppo di infestanti. Piante ...

Micropropagazione, passione per le piante

Il 20 giugno 2019 a Cesena (Fc) si è tenuto un workshop dal titolo 'Micropropagazione: nuove opportunità per giovani imprenditori e ricercatori', organizzato dalla Soi - Società ortoflorofrutticoltura italiana. La parola ai giovani
micropropagazione-cesena-20giugno2019-workshop-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Per produrre piante da frutto, floricole ed ornamentali è possibile oggi scegliere due strade: propagazione tradizionale (talea o innesto) e micropropagazione. Quest'ultima tecnica di propagazione permette d'ottenere una pianta-clone partendo da una pianta-madre ...

Quinoa, dagli aspetti agronomici a quelli nutritivi

La quinoa è un pseudocereale che suscita sempre maggiore interesse tra consumatori e agricoltori. Un libro analizza gli aspetti agronomici e nutrizionali di questa coltura
quinoa-nera-rossa-bianca-by-elena-schweitzer-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Negli ultimi anni la quinoa (Chenopodium quinoa) sta vivendo una fase di grande successo, dovuta principalmente a due fattori: l'alta percentuale di amminoacidi utili, pari al 13% del peso della granella, e l'assenza di glutine, caratteristica che la rende una pietanza o un ingrediente ...

Melone, prove per l'idoneità per la commercializzazione

Domani, 25 luglio 2019, ore 15.00 a Rio Saliceto (Re)
melone-tagliato-by-nathanipha99-adobe-stock-750x476

Domani, giovedì 25 luglio 2019, si terrà la "Visita guidata alle prove di verifica dell'idoneità varietale di melone per la commercializzazione del prodotto fresco o per l'utilizzo in macedonia di IV gamma". Alle 15.00 è previsto ...

Mandorlo, giornate tecniche in Lazio

Domani, 25 luglio 2019, e venerdì 26. Appuntamento a Montalto di Castro (Vt)
mandorlo-by-villorejo-adobe-stock-750x497

Domani 25 luglio 2019 e venerdì 26 si terranno a Montalto Di Castro (Vt) si terranno le Giornate tecniche dedicate al mandorlo nel Lazio: "Dalla messa a dimora delle piante alle eccellenze dell’alta confetteria e pasticceria made in Italy". Da ...

Ciliegie in serra? Precoci e senza cracking

Elia Fedrigo è un giovane agricoltore veronese che ha utilizzato in Italia una tecnica di coltivazione del ciliegio sotto telone sperimentata negli Usa
eliafedrigoanga

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il maltempo non fa paura a Elia Fedrigo, diciannove anni, giovanissimo agricoltore del veronese e figlio d'arte. In azienda Elia ha deciso di impiantare un ceraseto di 1,5 ettari sotto telone, come si fa per altre colture, ad esempio le fragole. L'obiettivo è chiaro: proteggere i ...

Rubrica: AgroInnovatori: le loro storie

Cocomero record di quasi un quintale a Latina

Arriva a 99,00 kg l'anguria gigante di Daniele Marangoni che ha vinto il concorso. Al secondo posto Gianni Nocera con un frutto da 62 kg, mentre Luigi Maschietto con un cocomero da 61,5 kg si aggiudica la terza posizione
cocomero-record-latina-2019

Con un cocomero da 99,00 kg è l'azienda agricola di Daniele Marangoni a vincere la terza edizione del concorso del cocomero gigante che si tiene in provincia di Latina, tra Sabaudia e Terracina. La seconda posizione vede Gianni Nocera dell'azienda ...

Info aziende

Geoplant Vivai, un'annata da record con Royal Helen

La società agricola di Savarna (Ra) conferma l'ottimo comportamento della cultivar di ciliegio lungo tutto lo Stivale, nonostante le forti perturbazioni di maggio e le differenti condizioni climatiche degli areali produttivi
ciliegio-royal-helen-fonte-geoplant

Oltre le migliori aspettative: la varietà Royal Helen continua il trend di crescita produttiva e dimostra di possedere molte delle caratteristiche organolettiche ricercate dal mercato ortofrutticolo. La cultivar – proveniente dalla californiana Zaiger's Genetics e sviluppata ...

Info aziende

Le baby leaf Enza Zaden, tra gusto e shelf life

I pilastri della proposta varietale della ditta sementiera: una gamma per coniugare le esigenze della produzione, dei confezionatori e della distribuzione
kalista-baby-leaf-fonte-enza-zaden

E' un mercato in crescita quello delle baby leaf ed Enza Zaden lo sviluppa con una gamma varietale capace di rispondere alle esigenze dei produttori di ortaggi a foglia per la quarta gamma. Prendiamo i lattughini, per esempio, che come le altre famiglie destinate a buste e ciotole devono ...

Certificazione piante, la qualità made in Italy al top

Via libera al nuovo sistema Qvi - Qualità vivaistica Italia. Un marchio di qualità per le piante italiane a garanzia della sanità e della corrispondenza genetica. Intervista a Marco Pancaldi del Cav - Centro attività vivaistica
piantafrutto-vivaismo-certificazione-cartellino-agronotizie-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Per avere buoni frutti è necessario partire da buone piante. Oramai per avere una produzione di qualità è necessario che tutte le parti della filiera ortofrutticola lavorino al meglio senza se e senza ma. Per seguire questo trend e per rafforzare ulteriormente il made in Italy ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: