19 mar Zootecnia

Aethina tumida, lo stato dell'arte

Abbiamo intervistato Franco Mutinelli, responsabile del Centro di referenza nazionale per l'apicoltura, per capire se e come sono cambiate le cose riguardo al coleottero parassita degli alveari presente in Calabria dal 2014
aethina-tumida-api-by-denis-anderson-csiro-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Nel 2014 Aethina tumida, il piccolo coleottero parassita degli alveari, arrivava in Italia nella Piana di Gioia Tauro (Rc) in Calabria diffondendosi rapidamente in varie zone delle province di Reggio Calabria e Vibo Valentia, con un focolaio in provincia di Cosenza ed un unico ritrovamento anche in Sicilia, in provincia di Siracusa nel novembre del 2014. Una situazione di emergenza che ha portato all'istituzione di una zona di protezione (zona rossa) e a cui è seguita la procedura di eradicazione/contenimento che tra il 2014 e il 2016 ha portato alla distruzione di 8.502 alveari. Una procedura molta contestata che ha portato alla eradicazione del parassita in Sicilia, ma che non ha debellato l'insetto in Calabria, dove, nel 2017, è stata segnalata un'espansione dell'area interessata con il conseguente allargamento della zona rossa. Ma quale è la situazione oggi? Quanto è presente sul territorio e cosa si può fare per ...

20 mar Zootecnia

I numeri della carne, tempi difficili

Sui mercati europei i prezzi risultano in aumento solo per i suini, pur restando inferiori a quelli di un anno fa. Giù anche la carne bovina. Situazione a macchia di leopardo per gli avicoli
carneeuropa-ag

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Momento difficile quello che la carne sta attraversando in Europa, e l'Italia non fa eccezione, anzi. I mercati sono quasi tutti con il segno meno davanti e le maggiori sofferenze si registrano per suini e avicoli. Nemmeno il comparto della carne bovina sembra essere risparmiato da questa ...

20 mar Zootecnia
Info aziende

Mangimi liquidi, altro che zuccheri!

Alla conferenza internazionale della ED&F Man, recentemente tenutasi sul lago di Garda, ricercatori di fama mondiale e nutrizionisti si sono confrontati sul ruolo dei melassi e delle altre miscele zuccherine nella dieta della vacca da latte. Ecco le indicazioni scaturite
conferenza-internazionale-edf-man-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Scagli la prima pietra chi non ha mai parlato di "zuccheri", o ancora di "melasso". In realtà i mangimi liquidi che vengono utilizzati per l'alimentazione della vacca da latte sono delle vere e proprie miscele di nutrienti, includenti non soltanto gli zuccheri, ma ...

19 mar Zootecnia
Info aziende

Azienda agricola Casumaro, dove la gioia fa 62

Qualche anno fa questo allevamento biologico della pianura modenese era a rischio chiusura. Poi scende in campo Elisa, l'ingegnere di casa, che punta sulla filiera corta e che trova nella tecnologia Fd Store l'alleato perfetto per produrre 62 diverse tipologie di formaggi e latticini. E riecco tornare il sorriso
maurizio-casumaro-con-la-figlia-elisa-e-un-dipendente-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

"Stavo per essere assunta come ingegnere da una famosa industria automobilistica. Avevo superato tutte le prove, ma all'ultimo momento gli psicologi si mostrarono titubanti, sostenendo che c'era qualcosa in me che non li convinceva. Poi parlandomi lo capirono, e me lo dissero a chiare ...

18 mar Zootecnia

Non c'è pace per le quote latte

La Corte di giustizia europea potrebbe mettere in discussione alcune modalità di applicazione del regime comunitario in Italia, come lasciano supporre le prime anticipazioni dell'avvocato generale
lattebottigliatazzadal-basso-ag

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Non c'è da stupirsi per quelle che possono sembrare bizzarrie della giustizia, costretta a destreggiarsi fra migliaia di norme, codici e codicilli, che a volte impongono risposte diverse per reati simili, almeno all'apparenza. Accade anche per le quote latte, vicenda lungi dal ...

18 mar Zootecnia
Info aziende

Teniamo sotto controllo la criptosporidiosi

Da solo o in compagnia di virus, Cryptosporidium parvum provoca pericolose forme diarroiche nei vitelli. In che modo intervenire nel caso venga diagnosticata questa malattia
somministrazione-colostro-al-vitello-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

La diarrea neonatale e la conseguente disidratazione è la più comune causa di morte nei vitelli neonati. Nella realtà di campo non è sempre identificabile un solo agente eziologico; virus, batteri e parassiti possono coesistere e talvolta co-determinare una diarrea. ...

15 mar Zootecnia

Una stalla a misura di spostamenti

La gestione dei gruppi è uno degli aspetti cruciali del management, e in sede di progettazione l'allevatore deve sapere indicare le proprie esigenze in materia
bovini-stalla-disposizione-box-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Nelle moderne aziende da latte la gestione dei gruppi riveste un ruolo di primaria importanza perché influisce considerevolmente sui risultati economici derivanti dalle performance delle bovine. Ogni azienda è una realtà a sé stante, ed è sempre difficile ...

14 mar Zootecnia

Silomais versus silosorgo, sfida tra cereali

I cambiamenti climatici stanno mettendo in luce come l'insilato di sorgo possa rappresentare un'alternativa al classico trinciato di mais soprattutto negli areali dove c'è scarsità d'acqua e in cui i livelli di contaminazione da micotossine tendono a essere elevati. Ma come performano le vacche nutrite a silosorgo? Ecco cosa suggeriscono le più recenti ricerche in materia
mais-cereale-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Il costo alimentare guida ancora la produzione di latte nel nostro paese. È questo il motivo per il quale, disciplinari permettendo, i nutrizionisti si sono esercitati a trovare nuove soluzioni nutrizionali negli ultimi anni attraverso le quali fosse possibile mantenere salute e produzione ...

13 mar Zootecnia

Fieravicola punta sui mercati africani

Rinnovato l'impegno a portare il know how delle aziende italiane in Africa. Se ne parlerà dal 27 al 29 marzo prossimi alla Fiera di Forlì in occasione della kermesse dedicata all'avicoltura romagnola
fieravicola-2019

Dal 27 al 29 marzo prossimi si terrà alla Fiera di Forlì l'edizione 2019 di Fieravicola, la manifestazione dedicata all'avicoltura romagnola, che quest'anno guarda in modo particolare ai mercati africani, come è stato affermato ieri ...

13 mar Zootecnia

Marche, i danni da lupi saranno pagati tutti, senza graduatorie

La decisione è arrivata dal momento che le domande di risarcimento prevedono una cifra inferiore rispetto a quella stanziata. I fondi rimanenti saranno destinati a finanziare opere di protezione degli animali e di mitigazione degli effetti dei predatori
lupo-by-eduards-fotolia-750-1

Continua l'impegno della Regione Marche per il sostegno agli allevatori che hanno subito danni dagli attacchi dei lupi. A ottobre del 2018 c'era stato lo stanziamento di 3 milioni di euro, reso possibile da una modifica al Psr, per finanziare recinzioni e sistemi di protezione per gli ...

13 mar Zootecnia

Multe latte, il rinvio che non ti aspetti

Il decreto emergenze ha rimandato i pagamenti, congelando le cartelle esattoriali ricevute dagli allevatori. Ma il problema resta. Si spera in uno "sconto", mentre il tema quote latte torna nella aule di giustizia
lattecopparosso-dustin-gaffke

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Fine febbraio 2019. In Veneto, Lombardia e altrove, gli allevatori di bovine da latte hanno trovato nella cassetta delle lettere un perentorio invito a pagare quanto dovuto per aver superato le quote di produzione previste da Bruxelles. Storia ormai vecchia, questa delle quote latte, ma quanto ...

13 mar Zootecnia

Piedi sani uguale guadagno

Le malattie podali rappresentano una voce di costo tanto ingente quanto inavvertita, e prevenirle significa recuperare una parte importante della produzione e del reddito aziendale. È quanto è stato sottolineato all'ultima edizione del corso di formazione Set Up Farm che abbiamo seguito per voi
arto-posteriore-vacca-da-latte-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Iniziamo con qualche dato, riferito alla realtà italiana: negli allevamenti da latte in cui le vacche sono tenute su grigliato (e i pareggi vengono effettuati "spot"), soltanto il 15% delle bovine hanno entrambi i posteriori sani. Nelle stalle su lettiera permanente, gli animali ...

11 mar Zootecnia

Sardegna, raggiunto l'accordo sul latte ovino

74 centesimi al litro di acconto. Stilata anche una griglia di corrispondenza tra prezzo medio ponderato del Pecorino romano alla Borsa merci di Milano ed il prezzo pieno del latte che sarà saldato ai pastori a fine campagna
pecorino-romano-formaggio-fonte-consorzio-di-tutela

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

E’ stato siglato nel pomeriggio dell’8 marzo 2019 in prefettura a Sassari l’accordo tra mondo della trasformazione e produzione del latte ovino sardo. Il latte dal mese di marzo in avanti sarà pagato in acconto a 74 centesimi al litro iva esclusa e sarà saldato a ...

11 mar Zootecnia

Umbria, un protocollo di intesa per la gestione della fauna selvatica

L'obiettivo è garantire la sicurezza stradale e l'incolumità pubblica, ma è previsto anche un piano di monitoraggio che può avere un'importanza per la gestione degli animali anche nelle zone agricole
daino-cucciolo-ungulati-by-walter-mains-wikipedia-jpg

E' stato siglato nei giorni scorsi a Perugia un protocollo d'intesa per la gestione in situazioni di emergenza di esemplari di fauna selvatica. Un protocollo che vede coinvolti: Regione Umbria, provincia di Perugia, questura di Perugia, i comandi provinciali dei carabinieri, della ...

11 mar Zootecnia

E' crisi nera per i suini

I prezzi del vivo crollano ai livelli del 2016 e non si salvano nemmeno i prosciutti. Una situazione che favorisce i macelli, che vedono tuttavia calare le quotazioni dei tagli freschi. Lo confermano le analisi del Crefis
suino-cinta-senese-ag

Prezzi così bassi per i suini da macello non si vedevano dal lontano 2016. Una situazione che pesa sulla redditività degli allevamenti suini registrata dal Crefis, il Centro ricerche economiche sulle filiere sostenibili dell'Università Cattolica di Piacenza diretto da ...

11 mar Zootecnia

La scommessa della chiocciola

Portare avanti l'azienda di famiglia sperimentando un nuovo tipo di allevamento. La storia della società agricola Ricci Luca - La Chiocciola Romagnola
chiocciola-feb-2019-fonte-la-chiocciola-romagnola

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

C'è chi alleva ovini, bovini o suini, e poi c'è chi alleva chiocciole. Sì, proprio così. A Faenza, in provincia di Ravenna, c'è una società agricola che ha deciso di scommettere sull'elicicoltura. "Siamo cresciuti in campagna: mio ...

Rubrica: AgroInnovatori: le loro storie

11 mar Zootecnia

1944 volte Parmigiano

"1944" è il nome dell'ultima linea di forme creata da Carlo Carburi, l'allevatore bio di Urzano (Pr) che insieme al fratello Roberto produce il re dei formaggi puntando su un'offerta diversificata e distintiva. E con il pensiero costantemente rivolto al Dom Pérignon
carlo-carburi-azienda-agricola-la-villa-bio-gen-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

È possibile essere felici allevando 400 bovini, mungendo 180 vacche e producendo soltanto 11mila quintali di latte all'anno? Se volete la risposta vi tocca raggiungere Urzano, piccola frazione dell'Appennino parmense circondata dai boschi, dai prati e dai campi di erba ...

8 mar Zootecnia

Il mondo del latte in un libro

Il nuovo "Rapporto latte" è online. Pubblicato dall'Osservatorio sul mercato dei prodotti zootecnici dell'Università Cattolica di Cremona, rappresenta un'analisi dell'intera filiera lattiero-casearia
latteversatosfondonero-artemtation

Il mondo del latte sotto la lente di ingrandimento per conoscere a livello internazionale ogni dettaglio di questo mercato. Un prezioso strumento per comprendere come evolve questa filiera e quali strategie adottare per seguirne l'evoluzione. E' quanto promette, e mantiene, la ...

6 mar Zootecnia

Un uovo per la salute

Con l'alimentazione delle ovaiole si può favorire la presenza di omega 3 e di sostanze antiossidanti. Se ne parlerà il 2 aprile a Milano a conclusione delle ricerche dell'Università di Milano
uova-in-imballo-jonathan

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Le uova possono competere con trote e salmoni in quanto a valori salutistici del loro apporto nutrizionale. Il merito è della ricchezza in omega 3 e antiossidanti che può essere indotta attraverso l'alimentazione delle galline ovaiole. Gli omega 3, come già ...

1 mar Zootecnia

Un allevamento di bisonti in Italia? Perché no

I bisonti tornano a popolare l'Italia. E' l'avventura di Massimiliano Gatti, che in Umbria ha avviato tra mille difficoltà il primo allevamento di bisonti
bisonte

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Parli di bisonti e pensi alle praterie statunitensi, agli indiani e ai cowboy. In pochi però sanno che questo maestoso animale, che può arrivare a pesare una tonnellata, è vissuto anche in Europa (e in Italia) prima che la caccia e la distruzione del suo habitat lo portassero ...

Rubrica: AgroInnovAzione

28 feb Zootecnia

Toscana, la posizione delle associazioni sulla crisi della pastorizia

Nell'ultimo vertice in regione riservato alle rappresentanze di categoria, è stato riconosciuto il lavoro e l'impegno della regione, ma si chiede di più sul fronte del prezzo del latte e della tutela degli allevatori
agnelli-agnello-pecore-by-joanna-tkaczuk-fotolia-750-1

Continua anche in Toscana il lavoro per cercare di dare una svolta alla crisi che sta colpendo la pastorizia della regione, che accanto a quella sarda, deve affrontare il problema della vendita del latte, dopo la disdetta di molti contratti di conferimento, e della difesa dai predatori. Dopo la ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: