Colture

Mais da foraggio
Zea mays L.

Il mais o granoturco o frumentone (Zea Mais), è un genere di pianta erbacea appartenete alla famiglia delle graminacee o poacee. E’ uno dei più importanti cereali. Con il termine pannocchia si indica comunemente, ma impropriamente, anche l'infiorescenza femminile di mais che in realtà è una spiga, in quanto le singole cariossidi (spighette) sono sessili. L'infiorescenza maschile del mais invece, il cosiddetto ‘pennacchio’, è propriamente una pannocchia, in quanto le spighette sono peduncolate. La granella del mais può essere usata per l’alimentazione umana anche se conservata impropriamente può ammuffire portando al manifestarsi di un particolare fungo (Aspergillus) che produce una micotossina (aflatossina) di straordinaria tossicità. Oltre alla granella, la coltura del mais produce grandi quantità di sostanza secca sotto forma di steli, foglie, cartocci e tutoli che restano sul terreno dopo aver raccolto la granella. La destinazione di questi residui può essere l'interramento o la raccolta con raccoglimballatrici per utilizzarli come foraggio (secco o insilato), lettiera o biocombustibile (biocarburante). Il sistema più rapido e più universalmente diffuso di raccolta del mais è quello con macchina combinata, che esegue contemporaneamente la raccolta e la sgranatura. Le mietitrebbiatrici da mais sono normali mietitrebbiatrici (o trincia semoventi) che per operare sul mais vengono munite di apposita testata spannocchiatrice. Può essere usato anche per usi terapeutici e per la produzione di materie plastiche biodegradabili (o bioplastiche).

Twin Pack Mais: coppia d'assi, ma gentili

Da FMC un twin pack contenente una confezione di Avaunt EC e una di Coragen: due specialisti nella protezione da lepidotteri, capaci al contempo di contenere anche gli attacchi estivi di diabrotica
fmc-twin-pack-mais

Efficaci, selettivi, complementari. Sono Coragen® e Avaunt® EC, a base rispettivamente di chlorantraniliprole e indoxacarb. I loro meccanismi di azione sono completamente differenti, ma i target di elezione circa i medesimi. Per tali ragioni FMC li ha posti insieme in un unico Twin Pack ...

I diserbi: quelli fatti male

La natura non perdona gli errori degli agricoltori, sia nella scelta delle rotazioni, sia in quella dei prodotti. E un cattivo uso delle macchine non aiuta
diserbo-macchine-agricole-by-federico-rostagno-fotolia-750

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Tre sono le regole fondamentali da seguire per effettuare un buon diserbo: usare i prodotti più efficaci; assicurare la massima efficienza della macchina in campo; adottare le più opportune pratiche di rotazione, sia delle colture, sia degli strumenti di lotta, includendo ...

Ampligo®: 300 millilitri di sicurezza

Contro piralide e diabrotica del mais Syngenta propone Ampligo®, a base di lambda-cialotrina e chlorantraniliprole, sostanze attive a elevato grado di complementarietà d'azione
campus-cavallerleone-mais-semina-densa-2

Ne bastano 300 millilitri e il mais è protetto da lepidotteri pericolosi come piralide o sesamia, ma anche dagli adulti di diabrotica, coleottero le cui popolazioni possono essere contenute anche in estate prima che possano riprodursi e dare così il via alla generazione larvale che ...

Mais: per il post-emergenza c'è Laudis®

Applicabile fino allo stadio di otto foglie della coltura, l'erbicida di Bayer contiene tembotrione e offre elevata efficacia con ampio spettro d'azione
bayer-laudis-post-dem-2020

Si avvicina il momento dei diserbi di post-emergenza per il mais. Le leggere piogge che stanno caratterizzando la fine di aprile dovrebbero infatti dare il via alla germinazione delle infestanti e quindi è bene programmare fin d'ora i necessari trattamenti erbicidi.   Visita il ...

Video

6 mar 2020 3462 visualizzazioni

Essere maiscoltore oggi: la scelta

La scelta del prodotto è molto importante: lo sa bene Paolo Avanzini che ha deciso di affidarsi all'efficacia di Adengo Xtra che gli ha permesso di raggiungere ottimi risultati e di risparmiare tempo, spazio e fatica.

Fotogallery

11 lug 2018

Mais Ogm Fidenato 2018

Campo sperimentale di mais Ogm a Colloredo di Monte Albano, in provincia di Udine


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner