Università degli Studi della Tuscia - Facoltà di Agraria - Department of Science and Technology for Agriculture, Forestry, Nature and Energy (DAFNE)


Via San Camillo de Lellis
01100 Viterbo VT
27 mag 2020 Vivaismo e sementi

Tradizione e novità: nuovi colori nella bacca del pomodoro San Marzano

L'attività di ricerca, svolta presso il Dafne dell'Università degli studi della Tuscia, ha riguardato la caratterizzazione di una collezione di linee che recano varianti genetiche per caratteri della bacca in background San Marzano
pomodori-san-marzano-dafne-mag-2020-fonte-universita-tuscia

San Marzano è una delle varietà tradizionali di pomodoro più famose in Italia. Di origine campana, si fregia di caratteristiche organolettiche uniche che derivano dall'interazione del genotipo con il terreno vulcanico su cui cresce, nella zona dell'Agro-Nocerino ...

20 mag 2020 Vivaismo e sementi

Frumento duro: miglioramento genetico sostenibile e innovativo

Focus sulla sperimentazione dell'unità di ricerca Ecobreed dell'Università della Tuscia
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-roberto-m-adobe-stock-750x541

Il progetto Ecobreed, finanziato dall'Unione europea programma Horizon 2020 con grant agreement No 771367, vuole migliorare la disponibilità di sementi e varietà adatte alla produzione biologica e a basso input. Le attività si concentreranno su quattro specie di colture, ...

18 mag 2020 Fertilizzanti

Il guscio dell'uovo può essere utilizzato come fonte di fosfato per le piante?

La ricerca del Dafne dell'Università della Tuscia su piante di pomodoro allevate in coltura idroponica
gusci-guscio-di-uova-uovo-by-mickyso-adobe-stock-750

Il continuo incremento demografico renderà necessario sia aumentare la produzione alimentare al fine di assicurare che ogni essere umano nel mondo abbia accesso al cibo di cui ha bisogno, sia sviluppare nuove tecnologie che tengano conto dell'esaurimento delle risorse naturali e ...

6 mar 2020 Economia e politica

Strategie di economia circolare applicate agli scarti della produzione primaria

Focus sugli scarti della trasformazione dei frutti di Actinidia deliciosa, di Punica granatum e di Olea europaea: gli studi del Dafne dell'Università della Tuscia
sostenibilita-bioeconomia-ambiente-green-by-j-mel-adobe-stock-750x396

Da diversi anni il Laboratorio di sostanze naturali del dipartimento di Scienze Aararie e forestali (Dafne) dell'Università degli studi della Tuscia è impegnato nell'ottenimento e nella valutazione di composti ad alto valore aggiunto derivanti dagli scarti della produzione ...

2 mar 2020 Vivaismo e sementi

Coltivazione del luppolo in ambiente Mediterraneo: esperienza di ricerca e produzione

Valutazione della possibilità di coltivazione nei nostri ambienti: l'attività di ricerca all'interno del dipartimento di Scienze agrarie e forestali (Dafne) dell'Università degli studi della Tuscia
luppoleto-mar-2020-fonte-dafne-universita-tuscia

La birra artigianale in Italia conta circa 550 milioni di litri prodotti ogni anno, con un crescente interesse nei confronti di una produzione che sia 100% "made in Italy". Ad oggi, l'anello più debole per la costruzione di questa filiera agricola totalmente nazionale è ...

14 feb 2020 Vivaismo e sementi

La canapa industriale: sviluppo e valorizzazione di una filiera agroalimentare ecosostenibile

Studi e ricerche del Dafne dell'Università della Tuscia, in collaborazione con l'Università di Roma la Sapienza
canapa-feb-2020-fonte-universita-della-tuscia-dafne

La canapa (Cannabis sativa L.) è una coltura "antica" la cui presenza in Italia si fa risalire ai tempi della civiltà degli Etruschi che la coltivavano per utilizzarla in molte attività, da quelle civili come l'alimentazione e l'abbigliamento, a quelle ...

12 feb 2020 Fertilizzanti

Italpollina annuncia la nascita di Biostimulant.com

Uno strumento informativo che ha lo scopo di aiutare la crescita dell'industria dei biostimolanti
biostimulant-fonte-italpollina

Italpollina, azienda che produce fertilizzanti organici, biostimolanti di origine vegetale e microrganismi, è lieta di annunciare una nuova iniziativa globale: il lancio di biostimulant.com. Italpollina ha recentemente acqusito il dominio biostimulant.com con lo scopo di fornire ...

20 dic 2019 Fertilizzanti

Biostimolanti, tra normativa e colture

Scopri il programma della seconda parte dell'evento di Image Line. L'appuntamento si terrà a Fieragricola il prossimo 31 gennaio 2020
focus-biostimolanti-2-fonte-agronotizie

Normativa, agricoltura di precisione, digitale, soluzioni. Di questo, e di molto altro, si parlerà durante il convegno Focus Biostimolanti2, in programma il 31 gennaio 2020 a Fieragricola. Dopo l'apertura dei lavori, che spetterà a Ivano Valmori di Image Line, avrà ...

Rubrica: Image Line informa

11 nov 2019 Zootecnia

I coagulanti vegetali per la produzione di formaggi di elevata qualità

Il caglio vegetale è ottenuto principalmente da Cynara cardunculus L., ma in alcune regioni italiane vengono utilizzati anche estratti di lattice di fico (Ficus carica L.) e caglio zolfino (Galium verum L.)
formaggio-formaggi-produzione-caseificio-by-olaf-speier-fotolia-750

Il comparto produttivo del settore lattiero caseario è attualmente investito da una flessione del mercato che, con molta probabilità, è legata ad iniziative produttive per nulla sviluppate nel segno dell'innovazione, ma diversamente limitate alla realizzazione di ...

23 ott 2019 Economia e politica

Safety day 2019, la giornata sulla sicurezza sul lavoro

In programma per il 24 ottobre 2019 a Viterbo, l'iniziativa è organizzata da Regione Lazio, Asl-VT, Associazione italiana di ingegneria agraria e dal Laboratorio di ergonomia e sicurezza del lavoro dell'Università della Tuscia
safety-day-2019-fonte-universita-della-tuscia

In occasione della settimana europea della salute e sicurezza sul lavoro e nell'ambito della Campagna 2018-2019 "Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose", il 24 ottobre 2019 si terrà presso l'aula magna Gian Tommaso Scarascia ...

6 set 2019 Zootecnia

Il cambiamento climatico può ridurre la capacità di produzione del Grana Padano

Un recente studio ha analizzato le variazioni del Thi (Temperature-humidity index) e il relativo rischio di perdita di latte durante il periodo estivo nell'area di produzione della Dop
grana-formaggio-da-tavola-pasta-dura-by-alexandro900-adobestock-750

Lo sviluppo tecnologico e il progresso genetico hanno permesso di raggiungere elevate performance produttive degli animali allevati. Le elevate temperature estive mettono a rischio il benessere e le produzioni delle bovine da latte. Quando le temperature ambientali raggiungono valori elevati ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Università degli Studi della Tuscia - Facoltà di Agraria - Department of Science and Technology for Agriculture, Forestry, Nature and Energy (DAFNE)


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner