Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco


Piazza Libertà 7 - Villa Brandolini – Solighetto
31053 Pieve di Soligo TV
29 nov 2019 Difesa e diserbo

Prosecco e "pesticidi": la ragione dei numeri va in scena a Fregona

A Fregona, nel Trevigiano, il 22 novembre scorso si è tenuto un incontro con la cittadinanza per approfondire il tema agrofarmaci-salute. Si spera il primo di una lunga serie
conegliano-valdobbiadene-prosecco-paesaggio-candidato-a-patrimonio-unesco-photo-credits-arcangelo-piai

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Che l'area di produzione del Prosecco sia alquanto battagliata in termini sociali non è un mistero. Sono molti anni ormai che la provincia delle bollicine è avvelenata sì, ma non dai "pesticidi", bensì da lotte furibonde fra cittadinanza e ...

25 ott 2019 Economia e politica

Campagne patrimonio Unesco, un affare per chi?

Aumenta il numero delle aree agricole e rurali italiane presenti nella Heritage list Unesco. Per molti un'opportunità di crescita economica e di tutela di tradizioni secolari. Per altri una minaccia alla sostenibilità
roero-monferrato-siti-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'Italia ha un patrimonio storico unico al mondo. E questa non è una novità. La novità è che da qualche anno sono sempre di più le zone agricole del nostro paese che stanno entrando a far parte della lista dei beni riconosciuti dall'Unesco. E così ...

9 lug 2019 Economia e politica

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco, l'unione di cultura e natura

Paesaggio non riproducibile, l'Italia e i suoi 19mila ettari unici
san-pietro-di-barbozza-valdobbiadene-colline-prosecco-patrimonio-unesco-lug-2019-fonte-regione-veneto

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Le colline del Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano sono patrimonio Unesco. Lì dove le bollicine sono di casa, l'unione di cultura e natura, e un "paesaggio non riproducibile" - come viene detto nel dossier di candidatura - ha permesso a quei 19mila ettari di diventare ...

2 lug 2019 Economia e politica

Ai Georgofili, guardando lo Champagne

In un convegno all'Accademia fiorentina è stato confrontato l'andamento storico di mercato della denominazione francese con le realtà italiane del Chianti Classico e del Prosecco per prendere spunto e definire strategie per il futuro
convegno-mercati-vino-by-accademia-georgofili-jpg

Si è tenuto nei giorni scorsi all'Accademia dei Georgofili il convegno 'Regolare il mercato delle filiere vitivinicole nella prospettiva di riforma della Pac', organizzato insieme al Crea e al Centro studi Gaia dell'Università di Firenze. Lo spunto è stato ...

21 giu 2019 Economia e politica

Riforma Pac: regolare il mercato delle filiere vitivinicole

Il prossimo 26 giugno all'Accademia dei georgofili di Firenze
filiera-vino-convwgno-georgofili-20190626

Il 26 giugno 2019 prossimo si terrà "Regolare il mercato delle filiere vitivinicole nella prospettiva di riforma della Pac. Riflessioni dal confronto tra i casi Aoc Champagne, Chianti Classico Docg e Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg" all'Accademia dei ...

10 apr 2019 Difesa e diserbo

"Pesticidi" e salute: il caso Prosecco

La tossicologia spiegata semplice: nella provincia del Prosecco vi è un completo ribaltamento dei rischi reali con quelli percepiti. La popolazione accusa infatti i "pesticidi", ma i numeri della ULSS2 dicono tutt'altro
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Non c'è pace per le colline del Prosecco. Le accuse ai viticoltori di causare cancri e altre tremende malattie si sono moltiplicate nel tempo e pare che nulla sia valso a stemperare tali paure. Come non ricordare il marzo 2013, quando Gianluigi Salvador, WWF Altamarca, invocava ...

4 apr 2019 Difesa e diserbo

Glifosate... e se non si potesse più utilizzare?

Costi elevati e risultati meno incisivi nella gestione delle infestanti: le possibili conseguenze illustrate nel corso degli Incontri fitoiatrici di Torino
distribuzione-agrofarmaci-glifosate-terreno-senza-colture-by-orestligetka-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

Il tempo passa veloce, è già trascorso un anno da quando l'autorizzazione all'utilizzo del glifosate da parte dell'Ue è stata riconfermata: per soli cinque anni però, questo significa che nel 2022 ci si potrebbe trovare a dover fare a meno della ...

29 ott 2018 Difesa e diserbo

Mal dell'esca: metodi di contenimento

Il Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco superiore, insieme a Uva Sapiens, organizza l'evento in programma giovedì 8 novembre a Tarzo e venerdì 9 novembre 2018 all'azienda L'Antica Quercia a Conegliano (Tv)
mal-dell-esca-conegliano-20181108

Due giorni per approfondire le conoscenze sul Mal dell'esca sono in programma l'8 e il 9 novembre prossimi. Il Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco superiore, ospitato dalla Banca di credito cooperativo delle Prealpi, insieme a Uva Sapiens, organizza ...

12 set 2018 Economia e politica

Vendemmia, quantità e qualità al Nord

L'aspettativa di crescita quantitativa nazionale si rispecchia anche nelle regioni del Nord, dove l'attesa è alta anche sul fronte qualitativo
giovani-giovane-agricoltore-agricoltori-vite-vendemmia-uva-vigneto-by-goodluz-fotolia-750x500

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

La vendemmia anche al Nord Italia entra nella sua fase clou, con l'attenzione posta al cielo per le condizioni climatiche che influiranno sull'ultima parte della raccolta, quella legata alle uve tardive. Le prospettive sono comunque per una buona vendemmia, e l'incremento medio ...

3 lug 2018 Economia e politica

Colline del Conegliano Valdobbiadene: rinviata dall'Unesco la decisione

La candidatura del sito a patrimonio dell'Umanità sarà discussa nuovamente nel 2019, dopo aver apportato alcuni aggiustamenti al dossier
conegliano-valdobbiadene-prosecco-paesaggio-candidato-a-patrimonio-unesco-photo-credits-arcangelo-piai

E' stata rinviata la decisione sull'iscrizione delle Colline del Conegliano Valdobbiadene nella lista del Patrimonio mondiale dell'Umanità Unesco. La candidatura per due voti ha mancato l'iscrizione: ha infatti ricevuto 12 Stati membri si sono espressi ...

29 mag 2018 Economia e politica

Consorzio Prosecco Doc, riconferma al vertice

Terzo mandato come presidente per Stefano Zanette. Sostenibilità e coesione, le sue parole chiave
prosecco-presidente-stefano-zanette-mag-2018-fonte-consorizo-di-tutela

"Dare un futuro al Prosecco e consolidare il lavoro svolto in questi anni sul fronte della sostenibilità e della coesione sono le ragioni per le quali ho accettato questo incarico". Così Stefano Zanette, fresco di nomina per il terzo mandato come presidente del Consorzio ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner