Cia Sicilia Occidentale


Via Remo Sandron 63
90143 Palermo PA
26 ago 2019 Economia e politica

Crisi del vino comune in Sicilia, la soluzione è in stand by

Tra le proposte una riduzione delle rese da 500 a 300 quintali per ettaro. Ma ora la crisi di governo si mette di traverso. Necessaria una modifica legislativa della legge 238/2016
assemblea-vino-tavola06lug2019cia-sicilia-occidentale

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La crisi di governo in atto mette in stand by la soluzione trovata da Cia e Mipaaft per la crisi di prezzo del vino da tavola – concretizzatasi nella disponibilità del ministro per le Politiche agricole Gian Marco Centinaio di portare le rese per ettaro massime dei vigneti per ...

29 lug 2019 Economia e politica

Sicilia, il crollo dei prezzi del vino da tavola approda al Mipaaft

Il 7 agosto i vertici di Cia Sicilia Occidentale incontreranno il ministro Gian Marco Centinaio. All'ordine del giorno la riduzione delle rese per ettaro da 500 a 250 quintali e le altre misure per riportare ordine nel settore
barbatelle-barbatella-vite-vigneto-vitivinicoltura-by-morenovel-fotolia-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La crisi dei prezzi al produttore del vino da tavola siciliano - crollati a meno di 20 centesimi al litro - ha una sua agenda precisa: e sarà affrontata dalla Regione Siciliana e al ministero alle Politiche agricole. La Cia Sicilia Occidentale, dopo avere raccolto il grido di allarme dei ...

9 lug 2019 Economia e politica

Sicilia, prezzo del vino: Centinaio affronterà presto la crisi

E' quanto emerge dal convegno Cia Sicilia Occidentale tenutosi a Petrosino. Secondo Scanavino il ministro Centinaio è pronto a ricevere una delegazione: il governo è disponibile a dimezzare le rese massime per ettaro per il vino comune
assemblea-vino-tavola06lug2019cia-sicilia-occidentale

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Abbassamento delle rese per riequilibrare il mercato e il reddito, maggiore sostegno alle piccole e medie imprese, divieto assoluto di zuccheraggio, maggiori controlli contro le frodi e lo stop all'emigrazione dei vigneti siciliani verso il Nord Italia. Sono queste le richieste avanzate dalla ...

5 giu 2019 Economia e politica

Vino da tavola, il governo pronto ad abbassare la resa massima

La sottosegretaria al Mipaaf Alessandra Pesce durante un'interrogazione parlamentare sul grave stato di crisi del settore: "Una modifica al ribasso pertanto può essere valutata positivamente"
vite-vigneto-vigna-vino-viticoltura-vitivinicoltura-by-francescomou-fotolia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il governo ha intenzione di rivedere al ribasso le rese massime per ettaro che regolano la produzione di uve destinate al vino da tavola. E’ la risposta data dalla sottosegretaria alle Politiche agricole, Alessandra Pesce all’interrogazione parlamentare presentata nei giorni scorsi dal ...

29 apr 2019 Economia e politica

Sicilia, prezzi del vino da tavola a 15 centesimi al litro sui minimi

Il prezzo non copre neppure i costi di produzione: centinaia di aziende vitivinicole sono a rischio in provincia di Trapani
bicchieri-vino-rosso-by-boule1301-fotolia-750-jpeg

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Resta alta l’attenzione in Sicilia sulla crisi dei prezzi del vino da tavola, attestati da un minimo di 15 ad un massimo di 20 centesimi al litro e con possibili deprimenti conseguenze per centinaia di aziende vitivinicole della provincia più vitata d’Italia: Trapani. I vertici ...

22 mar 2019 Economia e politica

Sicilia, vino da tavola in saldo a 20 centesimi al litro

La crisi di mercato alimenta gli stoccaggi in tutta Italia. L'avvertimento di Cia Sicilia Occidentale: "Cantine sociali rischiano di non coprire i costi e le anticipazioni bancarie"
agroalimentare-vino-formaggi-by-pilipphoto-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Annata abbondante per il vino da tavola, soprattutto nelle regioni del Nord Italia. Tanto abbondante da determinare un vero e proprio crollo dei prezzi per quello siciliano, che non riesce neanche a trovare sbocchi di mercato. Il risultato è che nelle cantine dell'isola in questo ...

22 feb 2019 Zootecnia

Latte ovino sardo, i trasformatori disertano il tavolo di filiera

A Roma presente solo Assolatte. Nessuna possibilità di definire il prezzo minimo del latte, il prefetto di Sassari nominato commissario della filiera ovicaprinana sarda dal ministro Salvini. Centinaio: "stiamo preparando un decreto legge"
pecore-by-dmitry-pichugin-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il tavolo di filiera del latte ovino sardo convocato a Roma dal premier Giuseppe Conte e tenutosi ieri, 21 febbraio, nella sede del ministero per le Politiche agricole è stato disertato dai trasformatori e si è risolto in un nulla di fatto rispetto alla possibilità di ...

19 feb 2019 Economia e politica

Sicilia, su Facebook gli agricoltori bocciano il Psr 2014-2020

Oltre 3500 agricoltori di tutta l'isola hanno partecipato a un sondaggio promosso dalla Cia Sicilia Occidentale
banconote-monete-soldi-by-stockpics-by-adobe-stock-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In Sicilia è tempo di bilanci per il Piano di sviluppo rurale 2014-2020. Almeno stando al 90% degli agricoltori e allevatori interpellati da un sondaggio di Cia Sicilia Occidentale. In tanti alla domanda “il Psr sta raggiungendo gli obiettivi?” hanno risposto con un secco ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Cia Sicilia Occidentale


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner