Cia Sicilia Occidentale


Via Remo Sandron 63
90143 Palermo PA
16 ott 2020 Economia e politica

Sud, crolla la produzione olivicola colpita dalla siccità

Ma anche grandine, sciroccate a maggio e umidità in estate hanno pesato. In molti distretti olivicoli del Mezzogiorno il raccolto sarà molto basso, fino al 75% in meno rispetto al 2019. Drammatica la situazione in Sicilia e Puglia
olivo-oliveto-by-enrico-rovelli-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La campagna olivicolo olearia nelle regioni del Mezzogiorno d'Italia era iniziata già sotto i peggiori auspici. Ma ora che la raccolta è iniziata, le stime delle organizzazioni agricole si fanno più precise, perché tengono conto di tutti i fattori positivi e di ...

4 set 2020 Economia e politica

Sicilia Occidentale, vendemmia 2020 tutta da dimenticare

Cali delle rese per ettaro fino al 60% in provincia di Trapani, mentre i territori vocati alla viticoltura del palermitano subiscono perdite del 30%. Tra le cause la siccità invernale, gli attacchi di avversità fungine e il caldo eccessivo dell'estate
nero-d-avola-grappoli-vite-vitigno-uva-vitivinicoltura-by-manlio-70-adobe-stock-750x4991

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Mentre a livello nazionale la vendemmia - come annunciato ieri dalle previsioni di Uiv, Ismea e Assoenologi - riuscirà a dare soddisfazioni, confermando l'Italia quale primo produttore mondiale di vino con 47,2 milioni di ettolitri ed un calo produttivo di appena l'1%, non ...

21 lug 2020 Economia e politica

Sicilia, rese del grano duro a 50 quintali per ettaro

La siccità invernale, accompagnata dalle pur scarse piogge primaverili, ha favorito rese ben oltre le medie recenti, con punte di 70 quintali. Per Cia Sicilia Occidentale resta il problema dei bassi prezzi all'origine
trebbiatura-grano-duro-gangi-19-lug-2020-cia-sicilia-occidentale

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Questa volta la siccità invernale ha contribuito a risollevare le sorti del grano duro, che si sta trebbiando in Sicilia in queste settimane nella zona delle Madonie. L'assenza di piogge a gennaio, unita ad alcune precipitazioni arrivate nel momento giusto nei mesi successivi, a queste ...

24 giu 2020 Economia e politica

Sicilia, la vendemmia verde punta al raddoppio

Cia Sicilia Occidentale sta premendo perché si possa cumulare la misura della Ocm vino con il diradamento parziale dei grappoli previsto dal decreto Rilancio. Già ottenuta l'esclusione della totale incompatibilità tra i due bandi
vino-bottiglie-vigneto-vite-uva-filiera-by-pfpgroup-adobe-stock-750x499

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

E' conto alla rovescia per la presentazione delle istanze di aiuto per la "vendemmia verde" da parte dei viticoltori siciliani, misura a sostegno del comparto dell'Ocm vino, parzialmente rafforzata dal decreto per tamponare la grave emergenza economica attraversata da tutto il ...

25 mag 2020 Economia e politica

Vino comune, le rese verso le 30 tonnellate d'uva per ettaro

La norma che aggiorna il Testo unico della vite e del vino è contenuta nel Decreto rilancio. Canta vittoria la Cia Sicilia Occidentale che l'estate scorsa aveva proposto la modifica
barbatelle-barbatella-vite-vigneto-vitivinicoltura-by-morenovel-fotolia-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Nel decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, meglio noto come Decreto rilancio, al terzo comma dell’articolo 224 “Misure in favore della filiera agroalimentare” c’è una importante novità per i produttori di uva da vino comune: la sostanziale riduzione delle rese ...

8 mag 2020 Economia e politica

Sicilia, la siccità colpisce duramente l'agricoltura

A Palermo l'irrigazione perderà il 33% della risorsa idrica, secondo il Piano di ripartizione predisposto dall'Autorità di bacino della Regione Siciliana. A Trapani perdite tra il 10 ed il 15%
acqua-corso-irrigazione-diga-by-igor-kolos-fotolia-750x559

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Sicilia occidentale, in particolare le province settentrionali dell'Isola, hanno subito la siccità dello scorso inverno, e ora arriva il Piano di ripartizione delle risorse idriche deciso dall'Autorità di bacino della Regione Siciliana, che prevede tagli consistenti alla ...

2 mar 2020 Economia e politica

Siccità, Calabria e Sicilia verso lo stato di calamità naturale

In Calabria non basta l'acqua per l'irrigazione di emergenza lungo la costa jonica. La mancanza di piogge mette in crisi le colture anche in Sicilia
cambiamenti-climatici-siccita-by-donaldrigo-fotolia-7501

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La siccità sta colpendo duramente tutto il Mezzogiorno d'Italia, ma due regioni sono molto vicine ad una situazione di severa emergenza e per motivi diversi. In Calabria l’acqua manca, per altro non esistono dati pubblici sulla reale consistenza degli invasi della Sila e ...

3 feb 2020 Economia e politica

Vini comuni, spunta l'emendamento salva prezzi

E' stato presentato alla Camera dei Deputati sulla proposta di legge per la semplificazione in agricoltura e prevede l'abbassamento delle rese massime per ettaro a 30 tonnellate
vino-bicchiere-uva-igor-normann-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

C’è uno spiraglio per risollevare le sorti del settore vino nel comparto dei vini varietali e comuni, da ormai un anno alle prese con produzioni eccedentarie, che secondo Cantina Italia del 15 gennaio 2020 sono ancora in tutto il Paese oltre 12,7 milioni di ettolitri, contro i 15 ...

26 ago 2019 Economia e politica

Crisi del vino comune in Sicilia, la soluzione è in stand by

Tra le proposte una riduzione delle rese da 500 a 300 quintali per ettaro. Ma ora la crisi di governo si mette di traverso. Necessaria una modifica legislativa della legge 238/2016
assemblea-vino-tavola06lug2019cia-sicilia-occidentale

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La crisi di governo in atto mette in stand by la soluzione trovata da Cia e Mipaaft per la crisi di prezzo del vino da tavola – concretizzatasi nella disponibilità del ministro per le Politiche agricole Gian Marco Centinaio di portare le rese per ettaro massime dei vigneti per ...

29 lug 2019 Economia e politica

Sicilia, il crollo dei prezzi del vino da tavola approda al Mipaaft

Il 7 agosto i vertici di Cia Sicilia Occidentale incontreranno il ministro Gian Marco Centinaio. All'ordine del giorno la riduzione delle rese per ettaro da 500 a 250 quintali e le altre misure per riportare ordine nel settore
barbatelle-barbatella-vite-vigneto-vitivinicoltura-by-morenovel-fotolia-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La crisi dei prezzi al produttore del vino da tavola siciliano - crollati a meno di 20 centesimi al litro - ha una sua agenda precisa: e sarà affrontata dalla Regione Siciliana e al ministero alle Politiche agricole. La Cia Sicilia Occidentale, dopo avere raccolto il grido di allarme dei ...

9 lug 2019 Economia e politica

Sicilia, prezzo del vino: Centinaio affronterà presto la crisi

E' quanto emerge dal convegno Cia Sicilia Occidentale tenutosi a Petrosino. Secondo Scanavino il ministro Centinaio è pronto a ricevere una delegazione: il governo è disponibile a dimezzare le rese massime per ettaro per il vino comune
assemblea-vino-tavola06lug2019cia-sicilia-occidentale

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Abbassamento delle rese per riequilibrare il mercato e il reddito, maggiore sostegno alle piccole e medie imprese, divieto assoluto di zuccheraggio, maggiori controlli contro le frodi e lo stop all'emigrazione dei vigneti siciliani verso il Nord Italia. Sono queste le richieste avanzate dalla ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Cia Sicilia Occidentale


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner