Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Pere, produzione 2015: in calo Abate Fetel e William

Nella norma i dati relativi alle altre varietà minori. Previsioni Cso

pere-pera-abate-fetel-by-alessio-orru-fotolia-750.jpeg

La produzione di Abate, secondo le stime di questi giorni, è di poco oltre le 250.000 tonnellate, quasi il 10% in meno rispetto al quantitativo dell’anno precedente
Fonte foto: © Alessio Orrù - Fotolia

Sulla base dei primi risultati dell’indagine sulle previsioni di produzione di pere 2015 effettuata da Cso, si prospetta un calo significativo delle rese rispetto al 2014 proprio per le due principali varietà coltivate in Italia: Abate Fetel e William. Queste due cultivar rappresentano mediamente quasi il 70% della produzione di pere a livello nazionale e circa il 75% della produzione dell’Emilia Romagna, dove si concentra quasi il 70% della produzione di pere italiane.

In Emilia Romagna le stime effettuate in questi giorni evidenziano una produzione di Abate di poco oltre le 250.000 tonnellate, quasi il 10% in meno rispetto al quantitativo dell’anno precedente. Per la varietà William i dati indicano, ad oggi, in Emilia Romagna un’offerta di poco oltre le 100.000 tonnellate, con un -5% rispetto all’anno precedente e il -9% rispetto alla media degli ultimi anni.

Per le altre varietà minori, dopo un’annata 2014 di eccezionale scarica produttiva, ci si attende una produzione più vicina alla norma. "I dati di previsione - dichiara Gianni Amidei presidente dell' Oi Pera - mostrano ad oggi una produzione complessiva nella norma ma va sottolineato comunque che alcune varietà estive, già in fase di raccolta, potrebbero portare a dati definitivi rivisti al ribasso. Nei prossimi giorni, infatti sono previsti aggiornamenti delle previsioni Cso sulla base dei primi raccolti di prodotto".

La pera sarà protagonista di Futurpera: appuntamento a Ferrara dal 19 al 21 novembre

 

Fonte: Oi Pera

Tag: mercati pere

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia
Irritec

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 7 dicembre a 134.345 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy