Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Gelate d'aprile, colpito anche il Centro Italia

Compromesso oltre il 20% della produzione nei vigneti del Chianti e danni alle ortive di pieno campo della costa. Mentre per la frutticoltura aretina si teme la perdita di tutta la produzione
gelata-trifoglio-brina-prato-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Le gelate di questi ultimi giorni, che hanno riportato il termometro sotto lo zero durante la notte in molte parti della penisola, non hanno risparmiato ampie zone del Centro Italia. I danni maggiori sono stati rilevati in Toscana dove, secondo Confagricoltura, le gelate tardive potrebbero compromettere circa il 20% della produzione vitivinicola con un danno stimato di oltre 80 milioni di euro. Gli effetti più pesanti sono stati registrati nella zona del Chianti, del Chianti Classico e del Chianti Rufina, con un danno medio superiore al 20% e con alcune aziende che potrebbero perdere fino al 90% della produzione. Danni minori a Moltalcino, dove sono stati colpiti soprattutto i vigneti nelle zone più basse delle colline, mentre più contenuti sono stati gli effetti nelle zone costiere, come a Bolgheri, in Val di Cornia, sulle colline di Scansano e di Capalbio ed in quasi tutta la Maremma, dove le temperature solo raramente sono scese oltre i livelli cri

21 apr Zootecnia

Marche, inaugurata la prima stalla fai da te

Secondo un'analisi della Coldiretti, un agricoltore marchigiano su tre ha iniziato a provvedere da solo alla realizzazione di strutture provvisorie. La prima stalla è stata già realizzata ad Offida (Ap)
vitello-stalla-750-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg1

Più di otto mesi per realizzare le stalle e le strutture provvisorie sono troppi. E le Marche rimangono la regione con la situazione più grave da questo punto di vista. Nonostante la revoca dell'incarico alla prima azienda appaltatrice, il coinvolgimento del Consorzio di bonific ...

Al Vinitaly la Toscana vince anche con l'aceto

Il salone di Verona assegna il premio Benemeriti della vitivinicoltura italiana all'agronomo Stefano Barzagli. A Eleonora Lisa dell'azienda agricola I Natali, invece, il premio Nuovi fattori di successo per un nuova tipologia di aceto
vino-bottiglie-docg-750-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

di Matteo Giusti

Il Vinitaly per la Toscana si chiude all'insegna del successo e quest'anno anche, o addirittura, dell'aceto. Potrebbe apparire bizzarro che nell'evento più importante dell'enologia italiana si premi una bottiglia di aceto, ma ormai l'aceto anche in Toscana non &egra ...

A Lucca si parla dell'agricoltura toscana di domani

Si è svolta il 5 e 6 aprile 2017 la conferenza regionale dell'agricoltura alla presenza del commissario europeo Phil Hogan. Temi centrali: esportazioni, lavoro, ambiente, semplificazione e programmazione della nuova Pac
lucca-mura-750-by-matteo-giusti-agronotizie

Si è svolta a Lucca la conferenza regionale dell'agricoltura che ha visto arrivare nelle sale del Real Collegio, all'ombra del maestoso campanile di San Frediano, oltre ai rappresentanti delle istituzioni regionali, anche Luca Sani, direttore della Commissione Agricoltura della C ...

Castelluccio, seminare nonostante tutto

Effettuata con l'aiuto dell'esercito la semina della lenticchia di Norcia Igp ai Piani di Castelluccio di Norcia, resi pressoché isolati dal sisma. Mentre a Cascia una delegazione di pastori sardi rinnova la tradizione della 'paradura' donando mille pecore ai colleghi umbri del cratere
castelluccio-norcia-fioritura-lenticchie-jfl-photography-fotolia-750

La semina della lenticchia a Castelluccio è stata fatta anche quest'anno. Nonostante il terremoto. Il sisma infatti ha danneggiato la viabilità ordinaria, rendendo l'altopiano di Castelluccio raggiungibile solo con un percorso di oltre 90 chilometri, attraverso il ...

Ottimi tempi per il vino delle Marche

Un convegno a Matelica (Mc) sul vino biologico mette in evidenza la crescita del settore, sia per produzione che consumi. Intanto la città festeggia il cinquantenario della Doc del Verdicchio
vite-vigneto-germoglio-750-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Ottimi tempi per il vino marchigiano in particolare per quello biologico e per le denominazioni simbolo. Il vino da uve biologiche nelle Marche ha fatto registrare un aumento del 10% nel giro di un anno. E il tema della vitivinicoltura biologica è stato al centro del convegno organizzat ...

Agriumbria, si rinnova il successo della fiera dell'agricoltura

A Bastia Umbra oltre 2500 aziende, 420 stand e 75mila visitatori. Temi centrali innovazione, sostenibilità e formazione, senza dimenticare il terremoto
agriumbria-2017-inaugurazione-by-agriumbria-jpg

Grande successo di pubblico e soddisfazione di organizzatori ed espositori: così si chiude la 49esima edizione di Agriumbria, tenutasi a Bastia Umbra (Pg). Inaugurata venerdì 31 marzo in una splendida giornata di primavera, ha visto arrivare al centro fieris ...

Eima show, il nuovo appuntamento per l'agricoltura di precisione

Presentato a Agriumbria, l'evento si terrà Casalina di Deruta (Pg) il 28 e 29 luglio, in collaborazione tra Umbria Fiere, FederUnacoma, Coldiretti Umbria, Università di Perugia, Cesar e regione
conferenza-stampa-eima-show-umbria-2017-by-matteo-giusti-agronotizie

di Matteo Giusti

Eima show Umbria sarà il nuovo evento che da quest'anno caratterizzerà il panorama fieristico umbro legato all'agricoltura: appuntamento a Casalina di Deruta, in provincia di Perugia, il 28 e 29 luglio prossimi. Eima show è un evento dimostrativo dove si potra ...

Umbria, il tavolo verde per fare il punto sul terremoto

Riuniti dall'assessorato regionale all'Agricoltura produttori, associazioni e soggetti coinvolti nella gestione dell'emergenza. Buono lo stanziamento regionale dei contributi, realizzate l'80% delle strutture provvisorie e messa a punto l'organizzazione per la semina delle lenticchie a Castelluccio
terremoto-umbria-mura-norcia-by-buffy1982-fotolia

Riunito in questi giorni il tavolo verde presieduto dall'assessore regionale all'Agricoltura, Fernanda Cecchini, per affrontare il tema della ricostruzione per le aziende agricole e zootecniche e lo stato di avanzamento del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. "Siamo nella fase co ...

Lazio, insieme contro il moscerino della frutta

L'Agenzia regionale allo sviluppo agricolo e all'innovazione ha presentato un progetto per il controllo della Drosophila suzukii, e anche della Ceratitis capitata, assieme a Crea, Enea, Centro agroalimentare di Roma e regione
drosophila-suzukii-750-by-martin-cooper-wikipedia

Da alcuni anni un moscerino di origine giapponese, probabilmente introdotto nel nostro paese insieme alle merci provenienti dall'Estremo Oriente, sta provocando danni ingentissimi alle coltivazioni di ciliegie, riducendo drasticamente la produzione commercializzabile. Un problema non indiffer ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 27 aprile a 131.981 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner