Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

Approfondimenti


4 ago Zootecnia

Il futuro del latte è nelle mani dei produttori di tutto il mondo

L'Europa sembra essere uscita dalla crisi del latte. Fra gennaio e maggio 2017 l’Italia ha prodotto il 2% in più di latte su base tendenziale. Ma ora occorre fare attenzione
latte-by-microstocker-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Prezzi alti, export positivo, nuovi mercati alla portata. Per il settore lattiero caseario sembrano passati anni luce dalla crisi che dal 2014 al primo semestre del 2016 hanno messo in ginocchio gli allevamenti di tutto il pianeta. Logico che sorga spontanea una domanda: fino a quando durerà? Una risposta da Nostradamus anche per gli esperti di Clal.it, il portale visitato ormai da 211 paesi del mondo, che non si sbilanciano e invitano a consultare frequentemente i dati relativi alle produzioni, alle esportazioni, alle tendenze internazionali per interpretare in anticipo le tendenze. Perché nulla è più vero di un concetto lapalissiano nella sua semplicità: il futuro del mercato del latte dipenderà molto dalle produzioni a livello europeo e mondiale. Al momento lo scenario sembra essere positivo e vi sono segnali di tranquillità dei listini almeno fino alla fine dell’anno e probabilmente anche nel primo trimestre del 2018

Mais, più produzione con il minimo sforzo

L'interesse è maggiore ma è necessario ottimizzare le risorse, acqua in primis
mais-pannocchia-bydusankostic-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il mais è tra i cereali al terzo posto dopo il grano ed il riso, per importanza economica ed alimentare. Al mondo la produzione è di 1.037.791.518 tonnellate per una superficie complessiva di 184.800.969 ettari (fonte dati Faostat 2014).  I principali produttori sono ...

Schede di sicurezza aggiornate ed etichette Clp gratis per oltre 580.000 agricoltori

Sono 11.630 i distributori di mezzi tecnici in agricoltura che usano SDS OnDemand per fornire gratuitamente agli utilizzatori finali le schede di sicurezza e le etichette aggiornate in Clp
sdsondemand-ivano-valmori

Ivano Valmori di Ivano Valmori

Era il lontano 11 maggio 2006 quando Image Line lanciò il sistema SDS OnDemand, una piattaforma per fornire le schede di sicurezza in modo tracciato tra i produttori di agrofarmaci e i loro distributori. Grazie a continui aggiornamenti e integrazioni, in undici anni SDS OnDemand si è ...

Terremoto in Centro Italia, un anno dopo la normalità è ancora lontana

Agricoltori e allevatori rimangono in difficoltà, tra strutture provvisorie, acqua che manca e la giungla della normativa. Reportage dal territorio nel primo anniversario del tragico evento che ha colpito Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo
fienili-provvisori-2017-centro-italia-un-anno-dal-terremoto-by-barbara-righini-agronotizie

Barbara Righini di Barbara Righini

Il 24 agosto 2016, alle 3.36 del mattino, fra Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo ha avuto inizio una lunga serie di scosse sismiche che ha cambiato il paesaggio delle quattro regioni e sconvolto le vite della popolazione della zona, compresi agricoltori e allevatori. Alla prima scossa di magnitudo 6.0 ...

#FoodPorn: e (non) sai cosa mangi

L'uomo moderno non cucina e non mangia: guarda Masterchef
foodporn-pizza-cellulare-by-ruslan-mitin-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Nelle pagine di tutti i giornali del mondo la scorsa settimana figurava la notizia del crollo verticale del numero degli spermatozoi prodotti dall’uomo, un calo tanto drammatico da far temere ad alcuni un'apocalittica estinzione della specie. I sociologi poi ci spiegano come anche la st ...

1 ago Bioenergie

Le tendenze internazionali del mercato del biogas

Impressioni dalla fiera di Birmingham. A cura di Mario A. Rosato
biogas-centrale-by-vschlichting-fotolia-750

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La 7ª Fiera internazionale del biogas ha avuto luogo a Birmingham (UK) dal 5 al 6 luglio 2017. L'evento è stato caratterizzato, oltre alla partecipazione di ditte inglesi, da una forte presenza delle filiali inglesi di gruppi tedeschi, con minore partecipazione di aziende olandesi, ...

Uno strumento innovativo per l'ottimizzazione delle performance d'azienda

Ad oggi si è aggiunto l'agroalimentare all'insieme delle applicazioni utili in campo pratico della Scienza delle reti, la metodica di analisi dei sistemi complessi. A cura di Flavia Clemente, dottore di ricerca in Scienze agrarie, ambientali ed alimentari
campo-agricoltura-colline-by-mike-mareen-fotolia-750

All'appello delle applicazioni utili in campo pratico della Scienza delle reti mancava l'agroalimentare. Recentemente però è stato progettato il primo prototipo di modello a rete complessa per l'analisi filiere utile all'ottimizzazione delle performance. Ma cos'& ...

Francia, obiettivo: rilanciare l'agricoltura

Individuare soluzioni per riportare in equilibrio i margini di reddito e dare al consumatore risposte su sicurezza alimentare, benessere animale, tutela dell'ambiente, produzioni locali e prezzi adeguati
campi-campo-campagna-campagne-albero-prato-by-thierry-ryo-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Con gli Stati generali dell'Alimentazione, che hanno avuto luogo nei giorni scorsi a Parigi, si sono dati tempo fino al 14 novembre il ministro dell'Agricoltura francese, Stéphane Travert, e i rappresentanti del sistema agroalimentare francese, per individuare soluzioni in grado di ri ...

28 lug Agrimeccanica

Disco, il drone per l'agricoltura chiavi in mano

Disco-Pro AG è il drone della Parrot dedicato all'agricoltura. Un apparecchio in grado di generare mappe di vigore in maniera semiautomatica. Lo abbiamo visto in azione in campo
parrot-disco-pro-ag

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Parrot, società francese leader mondiale nella realizzazione di droni, ha da poco lanciato Disco-Pro AG, un drone pensato per l'agricoltura. L'idea di poter sorvegliare il proprio campo dal cielo affascina la maggior parte degli agricoltori. E i droni sono pensati apposta per questo. ...

Cuneo salino, cos'è e perché non bisogna sottovalutarlo

Campi bruciati dal sale. Con l'Italia nella morsa della siccità in Veneto ed Emilia Romagna si teme per il cuneo salino
delta-del-po-mesola-torre-abate-by-francescodemarco-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La carenza di acqua si sta facendo sentire in tutta Italia. Da Nord a Sud gli agricoltori devono fare i conti con campi asciutti e acqua razionata. E mentre anche le grandi città come Roma pensano di chiudere i rubinetti, l'agricoltura di Veneto ed Emilia Romagna è minacciata ...

Pac, cambiamenti made in France

La nazione ha deciso di trasferire fino ad un massimo del 4,2% dei fondi dal Primo al Secondo pilastro. La notifica alla Commissione europea è prevista per il prossimo primo agosto
campo-arato-by-sondem-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La Francia dirotta una parte dei fondi della Pac dal Primo al Secondo pilastro. Lo ha comunicato il ministero dell'Agricoltura francese con un comunicato, dal quale si evince che la decisione del ministro Stéphane Travert, condivisa con il primo ministro e il Consiglio dei ministri, &egra ...

28 lug Zootecnia

Latte, presente e futuro

Entro il 2026 le produzioni dovrebbero aumentare del 22% e anche per i prezzi è prevista una crescita: le previsioni del rapporto Ocse-Fao
mucca-vacca-cartone-latte-by-alberto-masnovo-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Fra il 2016 e il 2026 le produzioni di latte a livello mondiale dovrebbero aumentare del 22% rispetto ai volumi del periodo 2014-2016 e anche i prezzi, a medio termine, dovrebbero crescere per effetto di una domanda sostenuta. L'incremento produttivo previsto dovrebbe essere di 178 milioni di ...

Milioni diversi: la parola alla Phytophthora

Interviste impossibili: la peronospora delle patate causò una carestia in cui perì un milione di irlandesi a metà dell’800. Oggi un altro milione firma contro agrofarmaci e Ogm
interviste-impossibili-phytophtora-patate

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

La globalizzazione è nata molto prima che le si desse un nome. Basti pensare alla vite quanti chilometri ha fatto dai luoghi ove se ne sono trovate le prime tracce, nel Caucaso. Oppure il riso, il cui arrivo in Europa è talvolta attribuito a Marco Polo, altre a mercanti arabi meno blas ...

Ogm non transgenici, la cauta apertura di Slow Food

Intervista al presidente di Slow Food Italia, Gaetano Pascale, sulle nuove tecniche di miglioramento genetico e la tutela di agricoltori, ambiente e made in Italy
gaetanopascale-slowfood

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In Italia l'opinione pubblica è largamente contraria agli Ogm. Nell'immaginario comune ci sono ancora i 'pomodori Frankenstein' e le 'fragole all'antigelo'. Veri e propri miti sedimentati nell'immaginario comune. Miti che se la devono vedere con l'evoluzion ...

Contro la siccità: piccoli invasi e small hydro

Il cambiamento climatico impone di creare una politica per i piccoli invasi. E l'energia da piccoli salti potrebbe essere una grande risorsa per il nostro paese. L'opinione di Duccio Caccioni
acqua-by-danilo-palomba-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

La cronaca di questi giorni ci offre il destro per parlare nuovamente delle smart country. Dove sarà andata tutta la neve che è caduta questo inverno sull’Appennino centrale? Tutti ricordiamo la terrificante tragedia dell’Hotel Rigopiano in Abruzzo. Gli esperti ci dicono ...

Zucchine, arriva anche in Italia il rischio New Delhi virus

Individuata nell'autunno del 2015 in Sicilia, questa pericolosa malattia è trasmessa da un insetto vettore e rende invendibili i frutti
zucchinonewdelhivirusfruttobyeppogiuratoraffaele750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il nuovo pericoloso nemico delle zucchine italiane si chiama Tomato leaf Curl New Delhi virus (Tolcndv). Questa malattia, conosciuta in tutto il mondo per la sua virulenza, è stata identificata in Italia nell'autunno del 2015 in Sicilia, dopo aver causato gravi danni in Spa ...

25 lug Agrimeccanica

Clean seed, il futuro della semina di precisione

Messe in soffitta le seminatrici pneumatiche, l'azienda canadese ha sviluppato una seminatrice di precisione che si affida a bluetooth e alla fertilizzazione variabile
cleanseeds

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Clean seed capital group è un nome che in Europa dice poco e niente. Ma in Canada e Stati Uniti promette di rivoluzionare il settore della semina. Questa azienda della British Columbia ha infatti sviluppato una nuova generazione di seminatrici in grado non solo di depositare il seme nel ...

Un'opportunità in più con la cooperazione

Leggi l'intervista a Giorgio Mercuri, presidente dell'Alleanza delle cooperative italiane, Settore agroalimentare, che ha fatto il punto su Ceta, Pac, agroalimentare, Psr e sull'importanza dei giovani
campo-balla-fieno-collina-ronnybas-fotolia-750x750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La Pac e gli aiuti agli agricoltori, la dotazione finanziaria, Trieste porto franco e le nuove dinamiche di vendita sempre più rivolte all'e-commerce. E ancora: la fine delle quote sullo zucchero, le possibilità di collaborazione con l'industria, un data base delle terre coltiv ...

Cimice asiatica, più soluzioni per combatterla

Barriere anti-insetto, insetticidi, trattamenti mirati e trappole, ma anche insetti antagonisti: guarda l'intervista a Pier Paolo Bortolotti del Consorzio fitosanitario di Modena
cimice-asiatica-by-miyuki-satake-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

La cimice asiatica (Halyomorpha halys), spauracchio di tutti i frutticoltori, in particolare di chi coltiva pero, melo e pesco, non dà tregua neanche quest'anno. Negli ultimi dieci giorni, in particolare, l'allarme è alto in Friuli. Il Servizio fitosanitario della regione segn ...

21 lug Zootecnia

Mangimistica, via libera Ue agli insetti

L'Unione europea ha approvato l'uso di alcuni insetti nel settore. Quali prospettive per gli agricoltori che vogliono lanciarsi nel business? Ne abbiamo parlato con Marco Ceriani, fondatore della startup ItalBugs
insetti-vermi-lombrichi-by-yutthana-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dal primo luglio nel settore dell'acquacoltura si possono utilizzare gli insetti come mangimi. A deciderlo è stata la Commissione europea che, dopo aver avuto il via libera dell'Efsa (l'Ente europeo sulla sicurezza alimentare), ha sdoganato con il Regolamento 8 ...

L'enologia torna in aula

Struttura, obiettivi e prospettive lavorative del corso di laurea triennale in Viticoltura ed enologia dell'Università di Bologna: intervista al coordinatore Andrea Versari
botti-cantina-vino-shchipkova-elena-fotolia-750

Le scuole a indirizzo agrario sono in forte espansione: il ritorno all'agricoltura e la crescente importanza dell'agroalimentare hanno invertito la tendenza degli ultimi anni, dando nuovo slancio alla formazione e all'istruzione in questo settore. AgroNotizie ha intervistato il p ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard