Istituto Superiore di Sanità :: Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute


Via Giano della Bella
00161 Roma RM
23 lug 2015 Zootecnia

Vacca Pazza, saltano gli ultimi divieti

Riammesso l'uso di prodotti di origine bovina esclusi dal consumo per il rischio Bse. Budelli e intestini potranno tornare ad essere utilizzati
salumi-annabelle-orozco

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Encefalopatia spongiforme bovina, Bse secondo l'acronimo inglese, “vacca pazza” per intenderci. Praticamente scomparsa grazie ad una intensa attività di monitoraggio e prevenzione che in Italia ha visto controllare 7,4 milioni di animali dal 2001 al 2013. Poi i casi di ...

22 giu 2011 Economia e politica

La cooperazione tra istituti di ricerca italiani ed Efsa

Workshop. Perugia, 23 giugno alle 8.30 presso l'Hotel Sangallo
Efsa Logo

L'Efsa, Autorità europea per la sicurezza alimentare, il ministero della Salute e l'Istituto superiore della Sanità in collaborazione con l'Izs, Istituto zooprofilattico sperimentale di Umbria e Marche, organizzano per il 23 giugno alle 8.30 all'Hotel Sangallo (in via ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Istituto Superiore di Sanità :: Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner