AgroInnovatori: le loro storie

AgroInnovatori: le loro storie
Le esperienze di chi ogni giorno, nella propria azienda, unisce innovazione e agricoltura. Visionari? Sì, ma anche pratici

9 mag Zootecnia

Meglio un uovo oggi o uno struzzo domani?

Uova, pelli, piume, ma soprattutto carne. Sono numerosi i prodotti derivanti dall'allevamento degli struzzi. La storia de La fattoria società agricola Snc di Donato Angela
pulcini-di-struzzo-rubrica-agroinnovatori-mag-2019-fonte-azienda-laos-struzzi

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Parlando di struzzi la prima cosa a cui si pensa è che nascondono la testa sotto la sabbia. Ma è davvero così? "No, lo struzzo non nasconde la testa sotto la sabbia. Questa leggenda nasce dal fatto che nell'ambiente in cui vive è molto difficile nascondersi dai predatori. Così si china e distende il collo a terra per imitare un cespuglio o una grossa roccia", afferma Francesco De Tommaso, responsabile dell'allevamento de La fattoria ...

La riscoperta del mais corvino

Realizzare il desiderio di diventare un agricoltore dando vita ad una coltivazione innovativa ma allo stesso dalle antiche origini. La storia dell'azienda agricola Mais corvino Srl
carlo-maria-recchia-mais-corvino-cereali-fonte-mais-corvino-srl

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Nel settore tessile e dell'abbigliamento il colore nero da sempre è un classico, ma negli ultimi anni è esplosa una vera e propria "black mania" anche nel settore alimentare. Dal gelato alla pasta, dai dolci alla pizza, sempre più consumatori sono attratti da quello che viene chiamato "black food", cibo che tra l'altro ben si presta a foto da postare sui social network. Il nero, dunque, va sempre di moda. E forse è proprio questo ...

Un'azienda al profumo di lavanda

Lasciare la moda e reinventarsi imprenditrice agricola. La storia dell'azienda agricola Donatella Manetti
raccolta-della-lavanda-angustifolia-varieta-maillette-fonte-azienda-agricola-donatella-manetti

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Nell'aria si respira profumo di lavanda. No, non siamo in Provenza, siamo nelle Marche e per la precisione a Offagna in provincia di Ancona. E' proprio in questo paese sulle colline dell'entroterra marchigiano che circa dieci anni ...

Dalla tavola alle auto, i molteplici usi del farro

Chi l'ha detto che la pula, ottenuta dal processo di pulitura del cereale, deve essere considerata uno scarto? La storia dell'azienda agricola Cicchetti
farro-monteleone-di-spoleto-mar-2019-fonte-azienda-agricola-cicchetti

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Si dice 'paese che vai, usanza che trovi' e sembra proprio che l'Azienda agricola Cicchetti s.n.c. di Cicchetti Giulio & C. abbia preso il proverbio alla lettera. Riprendendo la tradizione locale, l'azienda, situata nella ...

11 mar Zootecnia

La scommessa della chiocciola

Portare avanti l'azienda di famiglia sperimentando un nuovo tipo di allevamento. La storia della società agricola Ricci Luca - La Chiocciola Romagnola
chiocciola-feb-2019-fonte-la-chiocciola-romagnola

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

C'è chi alleva ovini, bovini o suini, e poi c'è chi alleva chiocciole. Sì, proprio così. A Faenza, in provincia di Ravenna, c'è una società agricola che ha deciso di scommettere ...

Frutti antichi diventano acquaviti per gourmet

E' l'idea imprenditoriale sviluppata a Portico di Caserta (Ce), da Antonio Di Mattia, che tra mele cotogne e albicocche Pellecchiella sta costruendo una clientela di ristoratori qualificati
alcolici-bicchiere-grappa-ecopim-studio-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Antonio di Mattia, giovane laureato in Chimica con la passione per il processo di distillazione, vive a Portico di Caserta (Ce) e ha messo su un'azienda agricola che produce acquaviti da frutti antichi. Sapori di una volta da ...

L'aceto di kaki che non c'era (e che ora c'è!)

Riscoprire i valori dimenticati dell'aceto grazie ad un tocco di originalità. La storia della società agricola Saporea
milco-farinazzo-e-moglie-giovanna-aceto-di-kaki-societa-saporea-feb-2019-fonte-saporea

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Di vino o di mele. Ma perché non di kaki? E' questo quello che ha pensato Milco Farinazzo quando ha deciso di intraprendere una nuova avventura ed iniziare a produrre un aceto tutto nuovo, un aceto di kaki. Ma partiamo ...

1 mar Zootecnia

Un allevamento di bisonti in Italia? Perché no

I bisonti tornano a popolare l'Italia. E' l'avventura di Massimiliano Gatti, che in Umbria ha avviato tra mille difficoltà il primo allevamento di bisonti
bisonte

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Parli di bisonti e pensi alle praterie statunitensi, agli indiani e ai cowboy. In pochi però sanno che questo maestoso animale, che può arrivare a pesare una tonnellata, è vissuto anche in Europa (e in Italia) prima che la ...

Campania, riscoperto l'olio della Corniola

Una cultivar di olivo del casertano quasi del tutto abbandonata per la bassa resa, viene oggi ripresa in coltivazione biologica a Capua dall'Azienda Giusti, che sta sperimentando un olio extravergine monovarietale che punta a stupire
corniola-in-azienda-giusti22feb2019mimmo-pelagalli-per-agronotizie

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Produce in biologico olio extravergine di qualità grazie alla riscoperta di una cultivar tipica locale di olivo quasi del tutto abbandonata, la Corniola, e punta a farne un prodotto da gourmet. E' questa in sintesi la storia di Roberta ...

Leggi tutti gli articoli della rubrica


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner