Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Lorenzo Cricca

Lorenzo Cricca

Vivaismo e mercato ortofrutticolo

Laureato in Scienze agrarie presso l'Università di Bologna, ha svolto attività di ricerca presso il Dista dell'Università di Bologna. Dopo l'esperienza come tecnico presso Cooperative agricole, attualmente gestisce i dati per i portali Macgest.com e Plantgest.com, realizzati da Image Line. Collabora con AgroNotizie sui temi legati al vivaismo frutticolo e ha all'attivo collaborazioni con alcune testate del territorio romagnolo.

Sfoglia gli articoli di Lorenzo Cricca

Contatta l'autore

Il prezzemolo ha il freno a mano tirato

Molto utilizzata in cucina, questa aromatica sta però attraversando un momento di difficoltà a causa di alti costi produttivi e piogge frequenti. Intervista a Cosimo Leggiero, dell'Ortofrutticola Egnathia di Monopoli
prezzemolo-by-ekaterina-belova-adobestock-750x501

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

La domanda di erbe aromatiche in Italia e nel mondo è cresciuta molto negli ultimi anni. I diversi show culinari, tradotti in diverse lingue, hanno sicuramente influito positivamente verso questo trend. Anche il prezzemolo quindi ha potuto beneficiare di questo azione, visto anche che è un prodotto conosciuto ed utilizzato in tutte le cucine del mondo.  Dal punto di vista produttivo, in base ai dati Istat, il prezzemolo in Italia nel 2017 è stato coltivato in pieno campo su una superficie di 1.331 ettari per una produzione di 271.856 quintali e in coltura protetta su una superficie di 9.328 ettari per una produzione di 25.693 quintali. Le principali regioni sono la Puglia per il pieno campo con 1.070 ettari e 219.350 quintali e la Campania per la coltura protetta con 4.250 ettari e 11.250 quintali. Si segnalano anche i valori del 2007: in pieno campo sono stati 1.378 ettari e 245.598 quintali mentre in coltura protetta sono stati 8.786 ...

Info aziende

Vivai Quadrifoglio, qualità chiavi in mano

Buoni frutti nascono da buone pratiche e da buone piante. Il vivaio di Bagnacavallo (Ra) propone piante da frutto certificate a 360° ed un servizio di assistenza full time
pesco-pesche-by-ehaurylik-fotolia-750

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Considerata da molti la culla della frutticoltura moderna italiana, la Romagna evoca - tra le tante - immagini di frutta appesa all'albero o all'interno di bins. Qualità, tradizione e vocazionalità del territorio sono proprio i punti forti di Vivai ...

Info aziende

Battistini Vivai festeggia un traguardo importante

Nuovo slogan e nuovo catalogo: l'azienda cesenate si prepara a celebrare il 70esimo compleanno nel 2019
battistini-vivaio-logo-nuovo-70anni-bybattistini-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

L'azienda Battistini Vivai di Cesena si avvicina ad ampie falcate verso il traguardo dei 70 anni dalla fondazione, che sarà nel 2019. Per l'occasione si è rifatta il look sia dal punto di vista grafico e comunicativo che dal punto di vista del catalogo prodotti. ...

Melo, ritorno alla normalità. Ma basta per il futuro?

L'offerta di mele per il 2018 è cresciuta rispetto al 2017, ma la domanda è in calo. AgroNotizie fa il punto della situazione sul comparto melicolo
mele-mela-by-flucas-fotolia-750

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il nostro racconto parte dalle stime previste, e recentemente riviste, del Wapa, l'associazione mondiale della mela e della pera, che indica in 12,5 milioni di tonnellate il raccolto di mele in Europa. Precedentemente il valore era di 12,7 milioni. Un dato che tiene in considerazione le ...

Pistacchio, l'oro verde

Qualità e made in Italy, dalla tradizione "eroica" di Bronte all'intensivo di Stigliano
pistacchi-albero-di-pistacchio-by-okssi-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Gli italiani stanno cambiando sempre più il loro stile alimentare avvicinandosi a cibi salutari, tra cui da tempo è annoverata la frutta in guscio in genere. L'aumento registrato dei consumi di noci, mandorle, pistacchi e nocciole è del 10% a volume nel 2017 rispetto al ...

Valerianella, orticola da IV gamma in crescita

Nel 2017 sono state coltivati 47.688 are per una produzione di 129.599 quintali. Stabile rispetto agli anni precedenti ma con buone prospettive. Ma qual è il futuro?
valeriana-soncino-valerianella-by-fabioarimatea-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

La Valerianella locusta o semplicemente valeriana (altri sinonimi sono songino, songhino e dolcetto) è una pianta annuale commestibile usata per insalate, appartenente alla famiglia delle Valerianacee. Non dobbiamo confonderla con la simile Valeriana officinalis, ...

Fico, la nicchia dell'eccellenza

L'Italia si conferma il secondo produttore europeo dopo la Spagna, ma la produzione è in calo. Intervista a Giuseppe Sortino dell'Università di Palermo
fichi-fico-by-nitr-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il fico o Ficus carica è una pianta da frutto tipica dell'areale mediterraneo. Diverse opere storiche e ritrovamenti archeologici testimoniano l'importanza dei fichi nella storia alimentare e culturale dell'umanità: all'interno di una piramide di Giza in ...

Luppolo, una nuova eccellenza del made in Italy

Prospettive in crescita, sia nel settore della birra che in quello fitoterapico ed erboristico. I protagonisti del settore produttivo e della ricerca fanno il punto
luppolo-by-little-sisters-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il luppolo o Humulus lupulus è una pianta rizomatosa perenne con fusti rampicanti che possono raggiungere anche i 9 metri di altezza. La parte interessante dal punto di vista commerciale sono le sole infiorescenze femminili che vengono usate nella produzione della birra, alla quale ...

La Pac sul pisello (proteico o da granella)

Greening e leguminose vanno di pari passo nelle politiche agricole ed ambientali dell'Unione europea. E intanto il consumo umano cresce
piselli-pisello-pianta-leguminosa-by-volff-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Le proteine vegetali sono oggi sempre di più al centro della politica agraria comunitaria e nazionale. La Pac 2014-2020 ne è uno dei tanti esempi, visto che promuove l'uso delle leguminose per soddisfare il rispetto del greening (pratiche agricole benefiche per il clima, ...

Sedano, un prodotto dalle mille virtù

Il verde rimane quello più venduto, ma cresce il consumo di bianco e sbiancato. In evoluzione anche i formati. Per il futuro la parola d'ordine diventa differenziare
sedano-ortaggio-by-subbotina-anna-fotolia-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Originario del bacino del Mediterraneo, il sedano (Apium graveolens L.) è conosciuto come pianta medicinale fin dall’antichità. Nel tempo è stato considerato dalla tradizione popolare come un afrodisiaco naturale. Oggi però è diventato ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner