Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Rive 2017: il meglio del mercato, dalla vite al campo

L'eccellenza della vitivinicoltura sarà in mostra a Pordenone dal 12 al 14 dicembre prossimi. Tanti gli espositori già confermati

rive-logo-2017.jpg

Pordenone, 12-14 dicembre 2017

La Rassegna internazionale di viticoltura ed enologia, Rive, in programma dal 12 al 14 dicembre 2017 a Pordenone sta raccogliendo il consenso dell’eccellenza italiana e internazionale del settore. Tra gli espositori che hanno già confermato la loro presenza a Pordenone ci sono i Vivai Cooperativi Rauscedo (vivaismo viticolo), John Deere e New Holland (meccanizzazione), Vignetinox (viticoltura), Gortani, Tirelfrigo e Lasi (vinificazione ed enologia).
 

La vitivinicoltura in mostra

Nei circa 30mila metri quadrati di area espositiva coperta e scoperta che Pordenone Fiere dedicherà a Rive troveranno posto, suddivisi per categoria merceologica, le tecnologie più avanzate, i materiali più innovativi e i servizi più all’avanguardia per tutti gli attori della filiera del vino, dalla vite al campo. Rive 2017 sarà un’occasione per viticoltori, enologi, vinificatori e distributori di conoscere lo stato dell’arte del settore vitivinicolo, confrontandosi con colleghi e produttori.

Chi opera nel vivaismo viticolo, a Rive troverà aziende attive nell’ambito della produzione e progettazione di macchinari e materiali per la preparazione e la conservazione delle barbatelle. Ampi spazi saranno dedicati anche ai viticoltori, con strumenti e attrezzature per la coltivazione della vite, un’area dedicata alla meccanizzazione e un focus sui prodotti chimici e biologici per la lotta contro i patogeni. Per la successiva fase della vinificazione saranno in esposizione macchine, attrezzature e prodotti per i processi di trasformazione dell’uva in vino e per l'affinamento. Al centro dell’attenzione della fiera anche l’enologia, con servizi di consulenza e attrezzature per la conservazione e la degustazione e la fase finale di commercializzazione del vino, che comprende tutti i prodotti per l’imbottigliamento, il confezionamento, l’ispezione e la misurazione del prodotto ai fini della vendita e della distribuzione.
 

Gli espositori

Ecco un breve profilo di alcuni degli espositori che parteciperanno a Rive 2017 (tutti gli altri qui).
 
Vivai Cooperativi Rauscedo, la più grande azienda vivaistica produttrice di barbatelle nel mondo, con sede in provincia di Pordenone e una produzione annua di più di 85 milioni di esemplari. Il 42% delle barbatelle prodotte dai Vivai Rauscedo viene esportato in 30 paesi diversi.
 
Vignetinox, un’azienda di Fiume Veneto che dal 1979 opera nel settore delle attrezzature per vigneti, producendo fili ed accessori in acciaio inossidabile per palificazione. Vignetinox è la prima realtà italiana ad aver brevettato un sistema di coltivazione industriale mirato a ridurre le ore di manutenzione e gestione del vigneto.
 
Gortani Srl: con sede ad Amaro, in provincia di Udine, da più di trent’anni produce serbatoi per lo stoccaggio di liquidi alimentari, tra cui serbatoi per lo stoccaggio termocondizionato e non termocondizionato, vinificatori con tecnologia Enomatic e autoclavi per le procedure di spumantizzazione.
 
Due tra i principali attori a livello mondiale nel campo delle macchine agricole saranno a Rive: si tratta delle americane New Holland, fondata nel 1895 in Pennsylvania, ora parte del gruppo italiano CNH di FCA e John Deere, la cui prima registrazione risale al 1837 a Gran Detour.
Volendo nominare solo i modelli di punta rivolti alla viticoltura di entrambe le aziende, ricordiamo da una parte le vendemmiatrici EnoControl di New Holland, specializzate nella lettura di mappe pre-elaborate per la vendemmia che smistano l’uva raccolta in base alla qualità; per John Deere citiamo invece la gamma di trattori multifunzione 5G, con motorizzazione stage IIIB a carreggiata stretta, perfetti per la manovrabilità negli interfilari stretti.
New Holland presenterà a Rive in anteprima delle novità tecnologiche per la lavorazione del vigneto.
 
Tirelfrigo è un’azienda attiva da 60 anni nel campo della termoregolazione industriale. Dal 1946 offre standard di eccellenza per il settore enologico, progettando impianti su misura per l’appassimento delle uve, la termovinificazione e la stabilizzazione, oltre che refrigeratori di vino e riscaldatori di mosto.
 
Lasi è un’azienda italiana attiva nella progettazione e realizzazione di impianti completi in acciaio inossidabile per il settore enologico: tra i suoi prodotti di punta vanta autoclavi, fermentatori, serbatoi, presse pigiatrici e macchinari innovativi come Mythos e Leonardo, coperti da brevetti internazionali.
 

Enotrend

Contestualmente all’esposizione Rive si svolgerà Enotrend: una fitta proposta di workshop e convegni di alto livello che affronteranno i temi caldi della vitivinicoltura italiana con il coordinamento del Comitato scientifico.

Per informazioni visita il sito di Rive e Enotrend

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 21 settembre a 132.247 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy