Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Vino, cresce l'export italiano: 5,6 miliardi nel 2016

In aumento le esportazioni vinicole italiane secondo i dati dell'Ismea: +4% sul 2015. Il Belpaese è l'unico ad avere variazioni positive sia in valore che in volume

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

vino-rosso-bicchieri-by-anaumenko-fotolia-750.jpeg

Cresce l'export vitivinicolo dell'Italia nel 2016
Fonte foto: © anaumenko - Fotolia

Nuovo primato per l’export italiano di vino, che nel 2016 ha toccato i 5,6 miliardi di euro, con un +4% rispetto al 2015. Oltre al valore, le esportazioni mettono a segno anche una crescita dei volumi esportati, che sfiorano i 21 milioni di ettolitri, con un aumento del 3%.

L’Italia è l’unico paese ad avere variazioni positive sia in valore che in volume per l’export, rispetto a competitor importanti come la Francia e la Spagna. Sul totale dell’export agroalimentare made in Italy di 38,36 miliardi di euro fatturato del 2016, il vino italiano conferma il suo ruolo di punta con una quota sull’export totale pari al 14,7%.

Tuttavia, nonostante questo trend di crescita, la leadership mondiale dei paesi esportatori sul fronte dei volumi è ancora mantenuta dalla Spagna con 22,4 milioni di ettolitri, ovvero -9% rispetto al 2015. Per quanto riguarda il valore dell’export è la Francia a primeggiare, con 8,25 miliardi di euro di fatturato, in grado di distanziarsi con un forte gap rispetto all’Italia.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Ismea

Autore:

Tag: vino viticoltura export mercati made in italy vitivinicoltura agrolimentare

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy