Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Il Mandillo dei semi e l'Esposizione delle patate dal mondo

Il Mercatino della biodiversità agricola si terrà il prossimo 15 gennaio a Ronco Scrivia (Ge); il 21 e 22 gennaio appuntamento a Torriglia (Ge) con l'Esposizione delle patate dal mondo. A cura di Mario A. Rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

locandina-evento-mandillo-dei-semi-15-gen-2017-fonte-mario-rosato.jpg

L'evento Mandillo dei semi è gratuito ed aperto a tutti

La XVI edizione del Mandillo dei semi si svolgerà il prossimo 15 gennaio, dalle 10.00 alle 17.00, a Ronco Scrivia (Ge).
Si tratta di un evento gratuito e aperto a tutti, organizzato dalla Rete dei semi rurali per promuovere il libero scambio di semi autoprodotti e lieviti di casa.

Sono tante le ragioni per partecipare: da quelle "ideologiche" di reazione contro le multinazionali del seme a quelle più pragmatiche, come riscoprire i vecchi sapori di cereali antichi, ortaggi e frutti locali, proteggere la biodiversità agricola, differenziare la propria produzione ortofrutticola con prodotti poco comuni, o anche semplice curiosità di sperimentare nuove colture.

Contadini, orticoltori, appassionati, collezionisti, pensionati, casalinghe, insegnanti, dopolavoristi... sono tutti invitati a portare i propri semi. Non importa se pochi o tanti, rari o comuni, purché siano semi autoprodotti.
Si possono scambiare o donare anche marze di futtiferi, lieviti (pasta madre, madre dell'aceto, lieviti di kefir, ecc.). E' vietato vendere alcunché.

Chi desiderasse partecipare con un tavolo per lo scambio (da specificare se il tavolo gli occorre o lo porta con sé) deve prenotarsi per tempo, scrivendo al dottore Maurizio Arduin (arduin@biozootec.it) e segnalando:
  • nome, cognome, provenienza, telefono;
  • tipo di semi che vuole portare (basta una indicazione generica);
  • targa dell'autovettura (se viene con un autovettura).

I giorni 21 e 22 gennaio, dalle 10.00 alle 17.00 si terrà a Torriglia (Ge) l'Esposizione delle patate dal mondo, con circa 350 varietà esposte.
L'evento, organizzato dal Consorzio della Quarantina, che possiede una delle collezioni di patate storiche più grandi di Europa, avrà luogo nella sede del Parco Antola.

Sabato 21 alle 14.00 si terrà un corso gratuito (prenotazione obbligatoria telefonando al 347 953 4511) sul tema: Selezione, risanamento e conservazione delle patate.
Domenica 22 alle 11.00, invece, si terrà l'incontro e tavola rotonda Agricoltura locale e filiere virtuose.

Per informazioni e contatti visitare il seguente sito degli organizzatori.

Per scaricare il programma in Pdf clicca QUI

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: cerealicoltura ortofrutta orticoltura patata biodiversità mostra pomologica eventi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 ottobre a 132.663 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy