Normativa

Trovate 48 leggi mostrate da 1 a 10

17 gen 2017 G.U. n. 52 del 03/03/2017
Fertilizzanti
DECRETO 17 gennaio 2017

Aggiornamento degli allegati 6 e 13 del decreto legislativo 29 aprile 2010, n. 75, recante: «Riordino e revisione della di- sciplina in materia di fertilizzanti, a norma dell’articolo 13 della legge 7 luglio 2009, n. 88».

25 feb 2016 G.U. n. 90 del 18/04/2016
Fertilizzanti
DECRETO 25 febbraio 2016

Criteri e norme tecniche generali per la disciplina regionale dell’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento zione agronomica del digestato.

22 giu 2015 G.U. n. 186 del 12/08/2015
Fertilizzanti
DECRETO 22 giugno 2015

Aggiornamento degli allegati 2, 6 e 7 al decreto legislativo n. 75 del 29 aprile 2010 «Riordino e revisione della disciplina in materia di fertilizzanti, a norma dell'articolo 13 della legge 7 luglio 2009, n. 88».

3 mar 2015 G.U. n. 104 del 07/05/2015
Fertilizzanti
DECRETO 3 marzo 2015

Aggiornamento degli allegati del decreto legislativo 29 aprile 2010, n. 75 concernente il Riordino e la revisione della disciplina in materia di fertilizzanti, a norma dell'articolo 13 della legge 7 luglio 2009, n. 88.

17 lug 2012 G.U. n. 277 del 26/11/2013
Fertilizzanti
DECRETO 17 luglio 2012

Aggiornamento degli allegati del decreto legislativo 29 aprile 2010, n. 75, concernente il riordino e la revisione della disciplina in materia di fertilizzanti, a norma dell'articolo 13, della legge 7 luglio 2009, n. 88.

10 lug 2013 G.U. n. 218 del 17/09/2013
Fertilizzanti
DECRETO 10 luglio 2013

Aggiornamento degli allegati del decreto legislativo 29 aprile 2010, n. 75, concernente il riordino e la revisione della disciplina in materia di fertilizzanti.


Tutti contro la mosca orientale della frutta

Autorizzazioni eccezionali prodotti fitosanitari: diciotto sostanze attive segnalate per la lotta a Bactrocera dorsalis

Il nuovo flagello che viene dall’oriente si chiama Bactrocera dorsalis, detta volgarmente mosca orientale della frutta, ed è considerata “tra i 5 insetti più devastanti per i nuovi paesi che raggiungono” per via degli ingenti danni compiuti dalle larve che rendono ...

Avviso ai naviganti n° 42. Rame, quattro chili non bastano? Si può sforare

Il ministero della Salute pubblica una rettifica del comunicato sulle restrizioni dei rameici, in vigore da inizio anno

Fine inverno molto tormentato per gli addetti alla filiera degli agrofarmaci rameici: dopo aver pubblicato un comunicato sull’applicazione delle restrizioni entrate in vigore dopo il rinnovo dell’approvazione Ue del celebre fungicida/battericida, il ministero della Salute è ...

Avviso ai naviganti n° 41: rinnovi e revoche di agrofarmaci

Prodotti fitosanitari: mancato rinnovo dell'approvazione Ue di un insetticida/nematocida, la conferma di un insetticida ma candidato alla sostituzione e di un fungicida microbiologico promosso a sostanza attiva a basso rischio

Ormai gli Stati membri sono sempre più meri esecutori di provvedimenti presi a livello comunitario che impattano direttamente sull’operatività quotidiana, spesso senza il necessario adattamento operato dalle autorità nazionali. Ecco gli ultimi provvedimenti Ue di impatto ...

Bollettino di guerra del 28 febbraio 2019: retroscena da Bruxelles

Prodotti fitosanitari: le novità contenute nel resoconto ufficiale della riunione dello Scopaff del 12 e 13 dicembre 2018

Sul sito della commissione europea è stato pubblicato il resoconto ufficiale della riunione dello Scopaff - Standing Committee on Plants, Animals, Food and Feed – tenutasi a Bruxelles il 12 e 13 dicembre 2018. Nelle 21 pagine di resoconto dettagliato ci sono diversi retroscena che non ...

Nuovi insetticidi all'orizzonte: un aminoacido ci salverà?

Fitoiatria futuribile: l'ingegnoso meccanismo d'azione dell'aminoacido L-cisteina, proposto come sostanza di base ad attività insetticida contro la formica tagliafoglie nelle zone tropicali

L’Efsa ha appena pubblicato sul proprio portale l’esito della valutazione congiunta dell’aminoacido L-cisteina proposto come sostanza di base ad attività insetticida contro la formica tagliafoglie che, secondo la Fao, a livello mondiale interessa una superficie di circa ...

Avviso ai naviganti n° 40. Per il rame quattro chili posson bastare

Le autorità italiane informano come applicare le restrizioni del regolamento di rinnovo dei rameici, in vigore da inizio anno

Il regolamento di rinnovo dell’approvazione Ue dei rameici utilizzati in fitoiatria, entrato in vigore all’inizio del 2019, prevede limitazioni nei quantitativi distribuiti per ettaro: per tutta la durata dell’approvazione (sette anni: scade il 31 dicembre 2025) non si potranno ...

Bollettino di guerra del 31 gennaio 2019: cosa bolle in pentola all'Echa

L'Agenzia europea sulle sostanze chimiche ha aperto la consultazione pubblica sulla classificazione di 15 sostanze di interesse agrario

Sin dall’entrata in vigore del regolamento Ue sui prodotti fitosanitari, e quindi ben prima che esplodesse l’affaire glifosate, la classificazione delle sostanze ha assunto un ruolo sempre più decisivo nell’approvazione Ue dei prodotti, essendo un cosiddetto criterio ...

Bollettino di guerra del 24 gennaio 2019: le proposte dell'Ue per i fitosanitari

Normativa europea. Il Parlamento europeo approva la relazione della commissione Pest, istituita in seguito alla vicenda glifosate: più trasparenza e attenzione alla salute e all'ambiente

L’approvazione della risoluzione preparata dalla commissione Pest, istituita in seno al Parlamento Europeo in seguito alla vicenda glifosate, è rimbalzata su tutti i media, non solo quelli di settore. Vediamo di andare un po’ più in profondità di quanto non abbia ...

Bollettino di guerra del 17 gennaio 2019: i dossier in discussione

Prodotti fitosanitari: cosa bolle in pentola a Bruxelles

Nella riunione dello Scopaff - Standing Committee on Plants, Animals, Food and Feed – in programma a Bruxelles il 24 e 25 gennaio prossimi, i rappresentanti dei paesi membri discuteranno diversi dossier, alcuni dei quali molto spinosi. Ecco alcune anticipazioni.   Cominciamo dalle ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner