La redazione di AgroNotizie

L'Italia si adegua alla norma Ue sulla notifica delle miscele pericolose

Novità per scheda di sicurezza, lingue utilizzabili in Italia e notifiche di miscele industriali
portale-agenzia-chimica-europea-miscele-pericolose-fonte-echa

Mariano Alessio Vernì di Mariano Alessio Vernì

Con tre mesi di ritardo è stato finalmente pubblicato sulla Gu del 31 marzo 2021 il Decreto (Interministeriale) 28/12/20 che modifica l'allegato XI del Dlgs 65/2003 ed introduce le nuove procedure di notifica delle miscele pericolose. Scarica il decreto Ne avevamo già parlato lo scorso dicembre quando davamo per scontato che entro fine 2020 sarebbe stato pubblicato. In ogni caso nulla cambia dal punto di vista operativo poiché si tratta solo dell'ufficializzazione del passaggio dal sistema di notifica diretta all'Istituto superiore di sanità (vigente fino al 31 dicembre 2020) a quello che adesso va fatto attraverso il portale dedicato dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa submission portal). In pratica era un atto dovuto in quanto l'allegato XI del decreto legislativo 14 marzo 2003, n. 65 doveva essere rivisto in chiave europea, tuttavia l'autorità italiana (ministeri della Salute e dello Sviluppo ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner