Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Efficacia a tutto tondo

Con Zenith Gold, a base di clopiralid e florasulam, si amplia ulteriormente la Linea cereali di Dow AgroSciences
Info aziende
dow-linea-cereali.png

La nuova Linea cereali di Dow AgroSciences

La Linea cereali di DAS continua ad ampliarsi grazie all'arrivo della novità Zenith Gold, il quale si aggiunge a un portafoglio prodotti già tra i più completi ed efficaci per il controllo delle infestanti delle colture cerealicole, sia graminacee sia dicotiledoni. L'ampia scelta della gamma di prodotti non ha eguali sul mercato per efficacia e selettività, ma soprattutto dà la possibilità di adottare la linea tecnica più idonea per le infestanti del proprio campo.

La Linea erbicidi Dow AgroSciences si caratterizza per l'ampio spettro di azione e la vasta gamma di soluzioni per il controllo delle infestanti a foglia larga: dalle più diffuse a quelle di più difficile controllo, sino alle problematiche emergenti.
Il catalogo 2017 di Dow AgroSciences annovera: FloramixAriane II, Columbus, Zenith , Intensity e la novità Zenith Gold.
Mentre la Linea fungicidi si rafforza con l'arrivo del nuovo Rikali, registrato a dicembre 2015. Rikali™ è un prodotto di ultima generazione ad alte prestazioni, essendo la combinazione di un triazolo, il ciproconazolo, che ha fatto la storia della difesa del grano e che ne è ancora la spina dorsale, nonché dell'innovativo fungicida SDHI isopyrazam.

Scarica il depliant della Linea cereali

Floramix, il vero cross-spectrum, è l'erbicida che combina l'ottimale efficacia sulle graminacee e sulle dicotiledoni. Presenta ampio spettro d'azione, buona selettività su grano, nessuna interferenza sulle colture in successione e grande praticità d'impiego. Floramix è un erbicida a base di florasulam e pyroxsulam e viene proposto nella pratica confezione da 2 ettari.

Ariane II, l'erbicida risolutivo, prodotto a tre vie con un ampio spettro d'azione sulle principali dicotiledoni del grano anche per il controllo delle specie infestanti più difficili come le perennanti (i.e., Stoppione, Convolvolo e Cardo ), in progressiva espansione e molto competitive. Ariane II si pone come la vera soluzione per la risoluzione di questo tipo di problemi.

In presenza di  infestanti ruderali e rizomatose perennanti molto competitive, con emergenze scalari ed in caso di interventi in miscela con graminicidi, dove si voglia massimizzare l'efficacia di questi ultimi, si consiglia Columbus: il nuovo 3-vie che garantisce risultati eccellenti, combinando grande flessibilità di utilizzo dovuta all'ampia finestra di applicazione, nonché una miscibilità starordinaria, bassa volatilità e un ampio spettro di efficacia.

Per le infestazioni prevalenti di papavero e altre dicotiledoni annuali, anche resistenti agli ALS, la soluzione proposta è Zenith: erbicida leader nel Centro-Sud Italia. Rappresenta la migliore formulazione disponibile per rapporto costo-efficacia. Oltre a consentire il controllo di papavero, è straordinariamente efficace nei confronti di attacamano (Galium spp), camomilla, senape, centocchio, coriandolo veccia ecc.
In caso di applicazioni precoci non teme abbassamenti di temperatura e si differenzia dagli altri prodotti per costanza di risultati anche alle temperature tardo-primaverili, per la gestione della resistenza e la presenza di due meccanismi d'azione diversi (ALS e ormonico). Ha inoltre ottima efficacia su Galium.

In caso di resistenza estrema e conclamata di papavero agli ALS (solfoniluree) e al 2,4-D, soprattutto in presenza di elevata infestazione, Intensity è lo specialista dicotiledonicida a base di florasulam e aminopyralid (nuova sostanza attiva dalla ricerca di Dow AgroSciences). Intensity unisce all'ampio spettro un'efficacia fuori dalla norma, proprio sui biotipi resistenti a questa infestante chiave dei cereali.

Rikali è un fungicida preventivo per il controllo delle principali malattie fogliari di frumento e orzo con una protezione prolungata nel tempo. Contiene ciproconazolo e isopyrazam (sostanza attiva di nuova generazione, SDHI), che controlla efficacemente le principali malattie fogliari dei cereali (orzo, frumento duro e tenero), come la septoria, l'oidio e la ruggine.
Può essere applicato due volte (distanza minima tra gli interventi 14 gg) per stagione, dalla fase di inizio levata a fine fioritura del frumento, mentre nell'orzo si applica da inizio levata a spiga completamente emersa.

La fase fenologica in cui Rikali esplica maggiormente la propria efficacia è la fase di foglia bandiera dove è maggiore l'apparato fogliare fotosintetico che deve essere protetto dagli attacchi fungini. Rikali è una miscela a due vie (SDHI + triazolo) con due meccanismi d'azione diversi e complementari, che consente una gestione ottimale della resistenza. Contiene isopyrazam, un principio attivo con un meccanismo d'azione molto efficace, che non presenta resistenza crociata con le strobilurine.
L'applicazione di Rikali migliora la tolleranza delle colture trattate agli stress e predispone le stesse ad aumenti di produzione.

Novità 2017: Zenit Gold, appena registrato, è il partner ideale per il diserbo dei cereali con elevata efficacia nei confronti delle principali infestanti annuali a foglia larga e delle composite perenni (cardo mariano/stoppione). Altamente selettivo per la coltura trattata e per quelle in successione, oltre che per quelle adiacenti all'epoca di applicazione.
Zenit Gold è una sospensione concentrata miscibile con i graminicidi e i cross-spectrum per migliorarne l'efficacia dicotiledonicida.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy