Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

La stagione della foglia rossa

I nuovi assetti italiani di Rotam Agrochemical nelle parole di Enrico Antonelli, sales & marketing manager Italy, Greece & Balkans

Info aziende
rotam-edificio1.jpg

La sede di Rotam Agrochemical

Fra le realtà relativamente giovani presenti sui mercati italiani si può annoverare a pieno titolo Rotam Agrochemical. Enrico Antonelli, sales & marketing manager Italy, Greece & Balkans, fa il punto sugli assetti della Società nel Belpaese.

Rotam in Italia è una realtà giovane, ma di fatto ha già un consolidato. Qual è l'assetto di Rotam in Italia e quali le sostanze attive trattate?
Da quasi dieci anni Rotam Agrochemical opera sul mercato italiano degli agrofarmaci fornendo i propri prodotti a numerose società da tempo affermate sul nostro mercato. La lunga collaborazione, che riguarda importanti molecole come abamectina, deltametrina, nicosulfuron, miscele di tribenuron e thifensulfuron, poi tebuconazolo e dicamba, segue un modello di business che non prevede vendite dirette ai rivenditori o alle coperative ma l’arrichimento della gamma offerta da terzi attraverso formulati di altissima qualità, supportati da dossier registrativi controllati ed implementati da Rotam in totale autonomia. La collaborazione, l’impegno e il savoir faire sono pertanto alla base dell’acquisizione di importanti quote di mercato per molecole come abamectina, nicosulfuron e dicamba".

Circa il modello operativo, ci sono novità per il 2017?
"Questo modello operativo si conferma anche per la campagna 2017 grazie agli accordi attivi con società quali De Sangosse, Gowan Italia, Scam, Masso Italia, Belchim Crop Protection, Siriac.
La collaborazione prevede da parte di Rotam la fornitura del materiale in confezioni già pronte per la commercializzazione ed i rapporti collaborativi tra il personale italiano di Rotam e dei propri distributori passa attraverso l’esame approfondito dei formulati, lo studio congiunto del miglior posizionamento tecnico e la miglior assistenza pre e post vendita
".

Oltre alla qualità formulativa, quali sono i principali punti di forza di Rotam? 
"La logistica è sicuramente uno dei punti di forza di Rotam nel fornire supporto ai propri distributori ed in questi termini, un contratto di collaborazione esteso è stato siglato nello scorso mese di marzo con Scam per poter assicurare al mercato italiano una veloce consegna per alcuni formulati a partire dall’unità produttiva di Scam Modena".
 
Nell'immediato futuro, come sarà possibile orientarsi fra i marchi offerti sul mercato italiano?
"A breve, prima dell’avvio della nuova stagione, sarà possibile consultare l’aggiornamento dei marchi distribuiti e dei relativi distributori per poter più facilmente scegliere, fino all’utilizzatore finale, il prodotto meglio ripondente alle proprie esigenze tecnico-qualitative sotto il marchio oramai noto della 'foglia rossa' che caraterizza i prodotti Rotam".

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 12 ottobre a 132.621 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy