Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Diserbo delle colture
Avvelenamento alberi da diserbante

Discussione avviata giovedì 16 luglio 2009 - 02:55 • viste: 27919 • risposte: 9

avvelenamento alberi da diserbante

Scritto venerdì 17 luglio 2009 - 00:55

Buongiorno
alcuni alberi ultra trentennali sono stati avvelenati con diserbante sistemico (le analisi hanno rilevato presenza di paraquat + diquat): le chiome sono in parte (in alcuni, gran parte) brciate dall'azione del diserbante. Vorrei sapere se ci sono azioni che possono contrastare l'azione del diserbante ed aiutare le piante a recuperare, ed inoltre se le piante potranno ricrescere o in base alla vostra esperienza sono destinate comunque a morire.
Grazie anticipatamente

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto martedì 25 agosto 2009 - 16:47

gvottero wrote:

Buongiorno
alcuni alberi ultra trentennali sono stati avvelenati con diserbante sistemico (le analisi hanno rilevato presenza di paraquat + diquat): le chiome sono in parte (in alcui, gran parte) bruciate dall'azione del diserbante. Vorrei sapere se ci sono azioni che possono contrastare l'azione del diserbante ed aiutare le piante a recuperare, ed inoltre se le piante potranno ricrescere o in base alla vostra esperienza sono destinate comunque a morire.
Grazie anticipatamente


Ma il paraquat + diquat credo che sia un erbicida, quindi le piante si dovrebbero riprendere, ma in tutti i modi è meglio che la parte "bruciata" della pianta la sfoltisci con la potatura.
AUGURI

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto giovedì 27 agosto 2009 - 08:29

gvottero wrote:

Buongiorno
alcuni alberi ultra trentennali sono stati avvelenati con diserbante sistemico (le analisi hanno rilevato presenza di paraquat + diquat): le chiome sono in parte (in alcui, gran parte) bruciate dall'azione del diserbante. Vorrei sapere se ci sono azioni che possono contrastare l'azione del diserbante ed aiutare le piante a recuperare, ed inoltre se le piante potranno ricrescere o in base alla vostra esperienza sono destinate comunque a morire.
Grazie anticipatamente

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto venerdì 28 agosto 2009 - 18:23

gvottero wrote:

Buongiorno
alcuni alberi ultra trentennali sono stati avvelenati con diserbante sistemico (le analisi hanno rilevato presenza di paraquat + diquat): le chiome sono in parte (in alcui, gran parte) bruciate dall'azione del diserbante. Vorrei sapere se ci sono azioni che possono contrastare l'azione del diserbante ed aiutare le piante a recuperare, ed inoltre se le piante potranno ricrescere o in base alla vostra esperienza sono destinate comunque a morire.
Grazie anticipatamente

La miscela Paraquat/Diquat è in realtà un disseccante, quindi colpisce (e dissecca) solo la parte verde della pianta. Non dovrebbe avere problemi con le gemme che schiuderanno in primavera, almenocchè le piante non siano state addirittura intossicate da una dose massiccia di questo prodotto.
Di quali alberi si tratta? E soprattutto come sono entrate in contatto con questa sostanza? A me risulta non essere un prodotto volatile, quindi qualcuno lo ha spruzzato direttamente sulle piante o quanto meno in presenza di forte vento.
Comunque le ricordo che l'incidente non ha effetti letali per le sue piante.
Saluti.

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto lunedì 31 agosto 2009 - 10:46

yambo75 wrote:

La miscela Paraquat/Diquat è in realtà un disseccante, quindi colpisce (e dissecca) solo la parte verde della pianta. Non dovrebbe avere problemi con le gemme che schiuderanno in priavera, almenocchè le piante non siano state addirittura intossicate da una dose massiccia di questo prodotto.
Di quali alberi si tratta? E soprattutto come sono entrate in contatto con questa sostanza? A me risulta non essere un prodotto volatile, quindi qualcuno lo ha spruzzato direttamente sulle piante o quanto meno in presenza di forte vento.
Comunque le ricordo che l'incidente non ha effetti letali per le sue piante.
Saluti.

Grazie per la risposta. Gli alberi sono pini marittimi. Sicuramente la dose è stata estremamente massiccia-hanno spruzzato dall'alto sulle chiome investendo 6 alberi di 50 anni - tuttavia ho notato che negli ultimi giorni sono spuntante nuovamente chiome verdi. Un agronomo sostiene che sono comunque destinate a morire e che le chiome verdi creano un effetto "coda di leone" (ovvero sopravvivono alcune chiome, ma quelle seccate comportano anche la morte di parte del tronco e delle radici, compromettendo in futuro la stabilità di tutta la pianta che pertanto andrebbe tagliata).

Grazie ancora

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto lunedì 31 agosto 2009 - 15:17

gvottero wrote:

yambo75 wrote:
La miscela Paraquat/Diquat è in realtà un disseccante, quindi colpisce (e dissecca) solo la parte verde della pianta. Non dovrebbe avere problemi con le gemme che shiuderanno in primavera, almenocchè le piante non siano state addirittura intossicate da una dose massiccia di questo prodotto.
Di quali alberi si tratta? E soprattutto come sono entrate in contatto con questa sostanza? A me risulta non essere un prodotto volatile, quindi qualcuno lo ha spruzzato direttamente sulle piante o quanto meno in presenza di forte vento.
Comunque le ricordo che l'incidente non ha effetti letali per le sue piante.
Saluti.

Grazie per la risposta. Gli alberi sono pini marittimi. Sicuramente la dose è stata estremamente massiccia-hanno spruzzato dall'alto sulle chiome investendo 6 alberi di 50 anni - tuttavia ho notato che negli ultimi giorni sono spuntante nuovamente chiome verdi. Un agronomo sostiene che sono comunque destinate a morire e che le chiome verdi creano un effetto "coda di leone" (ovvero sopravvivono alcune chiome, ma quelle seccate comportano anche la morte di parte del tronco e delle radici, compromettendo in futuro la stabilità di tutta la pianta che pertanto andrebbe tagliata).

Grazie ancora

Lungi da me il voler contraddire il suo agronomo, tanto più che ha potuto osservare il fenomeno dal vivo, ma non sarei così pessimista.
Prima di prendere decisioni drastiche per degli alberi pluridecennali, si dia un pò di tempo per osservare l'evolversi del fenomeno.

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto lunedì 31 agosto 2009 - 15:25

[quote="yambo75]

Lungi da me il voler contraddire il suo agronomo, tanto più che ha potuto osservare il fenomeno dal vivo, ma non sarei così pessimista.
Prima di prendere decisioni drastiche per dgli alberi pluridecennali, si dia un po' di tempo per osservare l'evolversi del fenomeno.[/quote]

Grazie per il parere: spero anche io che si riprendano, negli ultimissimi giorni hanno ributtato delle chiome verdi. Spingerò nel condominio per aspettare ancora qualche mese.
Saluti

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto giovedì 1 ottobre 2009 - 08:45

sarò maligno, ma credo che quelle piante qualcuno non le gradisca (irrorate dall'alto? forse da qualche finestra del condominio?) non credo le lasceranno sopravvivere ....

gvottero wrote:

[qute="yambo75]

Lungi da me il voler contraddire il suo agronomo, tanto più che ha potuto osservare il fenomeno dal vivo, ma non sarei così pessimista.
Prima di prendere decisioni drastiche per degli alberi pluridecennali, si dia un po' di tempo per osservare l'evolversi del fenomeno.

Grazie per il parere. Spero anche io che si riprendano, negli ultimissimi giorni hanno ributtato delle chiome verdi. Spingerò nel condominio per aspettare ancora qualche mese.
Saluti

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto venerdì 2 ottobre 2009 - 08:53

gvottero wrote:

[quote="yambo75]

Lungi da me il voler contraddire il suo agronomo, tanto più che ha potuto osservare il fenomeno dal vivo, ma non sarei così pessimista.
Prima di prendere decisioi drastiche per degli alberi pluridecennali, si dia un po' di tempo per osservare l'evolversi del fenomeno.

Grazie per il parere: spero anche io che si riprendano, negli ultimissimi giorni hanno ributtato delle chiome verdi. Spingerò nel condominio per aspettare ancora qualche mese.
Saluti[/quote]

Se ci sono parti verdi della chioma, la pianta a mio avviso può sopravvivere. Succede anche dopo gli incendi, se resta una piccola porzione di chioma verde, la pianta, pur stentando, si riprende quasi sempre. In questo caso lincognita è la concentrazione del diserbante. In definitiva: aspettate un paio di mesi prima di tagliarle.

rispondi

RE: avvelenamento alberi da diserbante

Scritto venerdì 2 ottobre 2009 - 09:33

lotauro wrote:

gvottero wrote:
[quote="yambo75]

Lungi da me il voler contraddire il suo agronomo, tanto più che ha potuto osservare il fenomeno dal vivo, ma non sarei così pessimista.
Prima diprendere decisioni drastiche per degli alberi pluridecennali, si dia un po' di tempo per osservare l'evolversi del fenomeno.

Grazie per il parere: spero anche io che si riprendano, negli ultimissimi giorni hanno ributtato delle chiome verdi. Spingerò nel condominio per aspettare ancora qualche mese.
Saluti

Se ci sono parti verdi della chioma, la pianta a mio avviso può sopravvivere. Succede anche dopo gli incendi, se resta una piccola porzione di chioma verde, la pianta, pur stentando, si riprende quasi sempre. In questo caso lincognita è la concentrazione del diserbante. In definitiva: aspettate un paio di mesi prima di tagliarle.[/quote]

Resta da valutare se un albero disseccato diciamo per 1/3, a parte l'aspetto estetico, non determini nel tempo un problema di sicurezza (ricordo che non siamo in un bosco).
ritengo che se la ripresa è estesa a tutte le branche dell'albero si possa attendere di avere ancora una pianta stabile e sicura per il futuro.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner