Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Varietà vegetali
Varietà di ciliegio

Discussione avviata venerdì 14 novembre 2008 - 11:37 • viste: 2624 • risposte: 2

RE: Ciliegio: tanti fiori che poi seccano

Scritto sabato 21 giugno 2008 - 14:26

Sapreste indicarmi varietà di ciliegio e portinnesti per la Toscana? Cosa vuol dire varietà Spur?
Grazie.

rispondi

RE: Varietà ciliegio

Scritto lunedì 23 giugno 2008 - 16:39

Ciao,
Spur significa di vigoria ridotta, imposta durante il processo di selezione della cultivar con delle radiazioni che ne riducono lo sviluppo degli internodi. Se vuoi fare una coltivazione amatorale te la sconsiglio, ma ti consiglio di adottare tra le cultivar autocompatibili "Lapins" che è di buonissima produzione e qualità, innestata su franco se in coltura seccagna e su "colt" se in coltura irrigua. Se ti interessa mangiare le ciliegie più buone del mondo tra le tenerine la "mora di vignola" o la nostra "marchiana" sono favolose oppure tra i duroni i più buoni che ho assaggiato sono: "mora di verona" e "durone nero 2" che sono vecchie varietà, ma sono ottime anche "ferrovia" e "van". La produzione è incostante xchè autoincompatibili. Mi raccomando il ciliegio vuole terreno sciolto e ben drenato, evita di piantarlo in zone umide soprattutto perché in fioritura risente molto, come l'albicocco, della monilia ed essendo la ricettività degli stigmi molto breve necessità di condizioni ottimali per l'allegagione.
Ciao. Lorenzo (San Giovanni Valdarno)

rispondi

Varietà di ciliegio

Scritto venerdì 14 novembre 2008 - 11:37

Ho creato questa nuova discussione per poter collocare correttamente lo scambio di informazioni sull'argomento ad opera di alcuni Utenti del forum.
Buona letturaOcchiolino

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner