Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Tecniche di coltivazione
Tappeto nanissimo a base di festuca

Discussione avviata martedì 7 luglio 2009 - 11:03 • viste: 2192 • risposte: 1

tappeto nanissimo a base di festuca

Scritto martedì 7 luglio 2009 - 09:03

ho creato un tappeto composto da 'festuca ovina ridu dk' 50% +
'festuca f. rossignol dk' 50% taglio in autunno/primavera a 2 cm da fine maggio 4 cm. In primavera era bellissimo ora si è ammalato (phiium/dollar spot??)con chiazze di secco da 10/20cm ora lo sto curando con TENDENCY dell'Ital-agro (propiconazolo), e sembra che l'infezione si sia fermata... Farò poi in autunno una trasemina per riparare i "buchi".
C'è qualcuno che mi sa dire se ho fatto bene o posso fare meglio
Grazie. Alessandro

rispondi

RE: tappeto nanissimo a base di festuca

Scritto sabato 1 agosto 2009 - 07:36

barak wrote:


Ho creato un tappeto composto da 'Festuca Ovina Ridu DK' 50% + 'Festuca F. Rossignol DK' 50% taglio in autunno/primavera a 2 cm da fine maggio 4 cm. In primavera era bellissimo, ora s è ammalato (Phitium/Dollar spot?)con chiazze di secco da 10/20cm. Ora lo sto curando con TENDENCY dell'Ital-Agro (propiconazolo), e sembra che l'infezione si sia fermata... Farò poi in autunno una trasemina per riparare i "buchi".
C'è qualcuno che mi sa dire se ho fatto bene o posso fare meglio?
Grazie. Alessandro

Stai facendo giusto, dopo 15-20 giorni tratta con un altro prodotto a base di propamocarb o fosetil alluminio. Leggi i miei articoli qui

http://ilgiardinodelgiardinaggio.com/tappeto-erboso/malattie-tappeto-erboso-7%C2%B0/

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner