Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Rivendite mezzi tecnici

Prevenzione bio mosca olearia

Discussione avviata mercoledì 9 settembre 2009 - 16:07 • viste: 3871 • risposte: 1

Prevenzione bio mosca olearia

Scritto mercoledì 9 settembre 2009 - 14:07

Ho 100 olivi in provincia di Grosseto e non sono imprenditore agricolo. Finora ho visto in zona della tavolette verdi applicate agli alberi di olivo, ma per acquistarle ci sono problemi di iscrizione lle associazioni. Poi il mio ferramenta mi ha fatto vedere una trappola consistente in dei tappi di plastica gialli da applicare sulle bottiglie usate di plastica per l'acqua minerale, per appenderle agli olivi (costano 2 euro l'uno).
Dentro, secondo il dépliant, ci va acqua e ammoniaca al 5%.
Al limite aggiungere una sardina. La mosca entra e non esce più.
Mi posso fidare?
giorgio 38

rispondi

RE: Prevenzione bio mosca olearia

Scritto venerdì 20 agosto 2010 - 14:26

Ti puoi fidare solo se vengono usate in larga scala nella tua zona almeno in 10 ettari meglio se il totale degli apreazzamenti
altrimenti hanno solo una funsione limitatrice. Sono parecchi anni che l uso e nelle annate di scarsa attivita della mosca sono efficaci, con ammoniaca al 5% significa che con quella proffesionale al 35% devi metterne 150 cc per litro ed essendo volatile devi rinnovarla ogni mese; io personalmente faccio il primo trattamento con dimetoato e dopo trappole TAP-TRAP (così si chiamano i tappi gialli), trappole cromatiche gialle, uso piatti di plastica gialli invischiati, esca proteica con Decis. Quest'anno voglio provare lo Spintorfly, alla fine raccolgo precocemente per evitare attacchi tardivi di mosca; resa minore ma olio migliore e senza residui.
Tomaso

rispondi