Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Arredare il verde: Pareti viventi
Discussione avviata mercoledì 21 ottobre 2009 - 11:59 • viste: 3819 • risposte: 7

Pareti viventi

Scritto mercoledì 21 ottobre 2009 - 09:59

Salve a tutti, se volete qualche informazione per queste opere verdi contattatemi senza indugio.
Saluti

www.paretiviventi.it

rispondi

RE: Pareti viventi

Scritto mercoledì 21 ottobre 2009 - 18:31

Grazie della disponibilità.
Volevo sapere quale specie si utilizzano più frequentemente
Alessandro

rispondi

RE: Pareti viventi

Scritto lunedì 26 ottobre 2009 - 11:10

1967Alessandro wrote:

Grazie della disponibilità.
Volevo sapere quale specie si utilizzano più frequentemente
Alessandro

Ciao Alessandro,
non si può parlare di "frequentemente". Tutto in relazione alle condizioni ambientali e quindi legato a fattori quali esposizione, quota slm, latitudine, ore di luce e di ombra, etc.
Non voglio sembrare elusivo ma sono sempre da considerare bene i parametri necessari alla sopravvivenza dei vegetali se si vogliono avere risultati soddisfacenti.?

rispondi

RE: pareti viventi

Scritto mercoledì 25 novembre 2009 - 07:35

www.optimagiardinipensili.it

rispondi

RE: Pareti viventi

Scritto mercoledì 3 febbraio 2010 - 11:13

Salve francesco....Occhiolino
di pareti verticali se ne parla da poco, o almeno ne ho sentito parlare da meno tempo rispetto a quelle orizzontali, intendendo con ciò la copertura dei tetti!
In quel caso un effetto di mitigazione degli estremi termici mi sembra molto + probabile... Ma per una parete verticale si può davvero indicare un risparmio similare?!

In genere, come vengono installate ad oggi!? Esposizione, inclinazione (completamente verticale??), latidudine + opportuna,...
Sa indicarmi le specie comunemente usate in zone temperate... Tipo nell'alto Lazio (200/400 metri)!? Se non erro è da preferire una macroterma... In città... Microterme in campagna (visto le frequenti gelate notturne invernali!).
La densità + o - alta della coltre è correlata direttamente all'isolamento nonchè alla varietà della microflora in essa contenuta?!

Grazie

rispondi

RE: Pareti viventi

Scritto giovedì 6 maggio 2010 - 10:27

Ciao Emanuele,
in realtà oggi se ne parla molto, sempre di più, anche se direi in generale siamo ancora ad un livello di sperimentazione. Molti si sono affacciati a questi temi per ragioni diverse e utilizzando tecniche diverse, e questo è molto positivo...
Parlando di isolamento, ti assicuro che si può ottenere ottime performance anche con le pareti vegetali, ci sono anche testi che cercano di quantificare e misurare tali risultati, vedi autrice A. Bellomo con i libri pareti verdi vol.1 e 2 se non ricordo male il titolo.
se vuoi contattarmi alla mia mail:
francesco.mandelli@fastwebnet.it
ti invio una brochure dove sono indicate le tecniche costruttive.
Saluti

rispondi

RE: Pareti viventi

Scritto domenica 27 febbraio 2011 - 17:01

Salve, mi occupo di verde pensile da qualche anno. Installo pareti verdi solo da poco tempo perchè ho trovato un sistema che nasce da molta sperimentazione di un' azienda vivaistica.
Purtroppo molti si sono buttati in questo campo dimenticando che la natura non va mai forzata ma eventualmente assecondata.
Il verde verticale resta per ora molto legato a una moda perchè il rapporto costi benefici e sicuramente sfavorevole a questi ultimi.
Il nostro sistema ha comunque successo sia per la resa agronomica soddisfacente sia perchè si colloca nella fascia di costi più economica al momento sul mercato.
Sono a disposizione per chi volesse saperne di più.

rispondi

RE: Pareti viventi

Scritto giovedì 31 marzo 2016 - 12:24

eziogi wrote:

Salve, mi occupo di verde pensile da qualche anno. Installo pareti verdi solo da poco tempo perchè ho trovato un sistema che nasce da molta sperimentazione di un' azienda vivaistica.
Purtroppo molti si sono buttati in questo campo dimenticando che la natura non va mai forzata ma eventualmente assecondata.
Il verde verticale resta per ora molto legato a una moda perchè il rapporto costi benefici e sicuramente sfavorevole a questi ultimi.
Il nostro sistema ha comunque successo sia per la resa agronomica soddisfacente sia perchè si colloca nella fascia di costi più economica al momento sul mercato.
Sono a disposizione per chi volesse saperne di più.

Grazie mille!
Potresti approfondire l'argomento con informazioni sull'installazione, le piante più gettonate, etc.?
Mi interessa moltoRidere

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner