Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Difesa da parassiti animali
mosca ciliegie

Discussione avviata venerdì 8 giugno 2012 - 12:05 • viste: 3562 • risposte: 5

mosca ciliegie

Scritto venerdì 8 giugno 2012 - 14:05

Buongiorno amici del forum,
ho un problema che non riesco a risolvere. Sui miei ciliegi, al momento dell'invaiatura, intervengo con dimetoato (20 gg. di carenza) per combattere la mosca. Ad inizio raccolta tutto OK. Poi (alcuni giorni dopo) comincio a raccogliere ciliegie parassitizzate dalla mosca. Ho pensato di aggiungere un intervento con Thiamethoxam (Actara) a 10 giorni dalla raccolta ma diventa un rincorrersi di eventi. Ad inizio raccolta alcune ciliegie sono ancora all'invaiatura per la scalarità del frutti. Pertanto non posso più trattare perchè non rispetterei il tempo di carenza sul prodotto maturo. Chi ha grandi piantagioni di ciliegi i cui prodotti sono destinati alla grande distribuzione come fa?
Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi.

rispondi

RE: mosca ciliegie

Scritto mercoledì 29 agosto 2012 - 18:49

Prima di tutto il dimetoato non è più registrato su drupacee incluso il ciliegio, quindi lei non può più adoperarlo. Le consiglio cattura massale e Trebon o un piretroide (Deltametrina, Ciflutrin, Cipermetrina)...

rispondi

RE: mosca ciliegie

Scritto lunedì 3 settembre 2012 - 22:19

Actara o Spada

rispondi

RE: mosca ciliegie

Scritto martedì 25 settembre 2012 - 16:13

Per l'anno prossimo sono in arrivo novità. Le consiglierei una strategia combinata: trattamento ad invaiatura con Epik o Actara e poi trattamenti settimanali con il nuovo prodotto SpinTor Fly che consiste in un'esca specifica per la mosca attivata con Spinosad (è un prodotto bio).

rispondi

RE: mosca ciliegie

Scritto mercoledì 26 settembre 2012 - 10:04

Può usare le famose bottiglie composte da acqua-aceto e zucchero. Unite ai trattamenti.
E' un metodo casereccio poco adatto se ha molti ettari di coltura.
In alternativa le consiglio di usare trappole a feromoni sia per il monitoraggio che per la cattura massale.

rispondi

mosca ciliegie

Scritto mercoledì 10 ottobre 2012 - 16:51

Consiglio di verificare anche la presenza di Drosophila suzukii, Drosophilidae di recente introduzione che attacca anche le ciliegie...

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner