Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Gestione della pianta
Moltiplicare Gisela 5

Discussione avviata mercoledì 27 maggio 2015 - 15:24 • viste: 3930 • risposte: 8

Moltiplicare Gisela 5

Scritto mercoledì 27 maggio 2015 - 17:24

Come posso ottenere alcuni portainnesti Gisela 5? Posso partire dalla margotta di ceppaia? O esistono altri metodi? Ringrazio chi vorrà darmi un suggerimento.

rispondi

RE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto giovedì 28 maggio 2015 - 11:45

La moltiplicazione agamica (per l'ottenimento di un clone della pianta) può essere effettuata con diversi metodi tra cui rientra anche la margotta. Il metodo giusto dovrebbe essere scelto a seconda delle finalità. Pertanto, per quale scopo le serve ottenere portainnesti Gisela 5? Quanti portainnesti vuole ottenere?

rispondi

RE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto venerdì 29 maggio 2015 - 16:26

Grazie per la risposta.
Volevo ottenere 4 o 5 portainnesti per innestare 2 varietà che mi sono care e che non trovo in commercio.

rispondi

RE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto sabato 30 maggio 2015 - 12:55

Allora a questo punto suggerirei di orientare la scelta a seconda dei mezzi tecnici a disposizione.
Il portainnesto più rustico (in termini di resistenza) è quello franco, ovvero della stessa specie del nesto e ottenuto da seme. Questo sicuramente ti darebbe pochi problemi, probabilmente molta vigoria, ma richiede lunghi tempi di attesa (devi seminare e aspettare che cresca un po').
Se invece vuoi orientare il risultato su altri criteri (rapido accrescimento, nanismo, resistenza a fitopatologie, ecc.) perché sei contento della pianta che hai sotto gli occhi, dovrai approfondire le ricerche per la più corretta delle scelte.
Ultima considerazione: il Gisela 5 in tuo possesso è il risultato di un nesto (appunto Gisela 5) innestato su un portainnesto che il vivaio avrà selezionato. Quindi se sei soddisfatto del "comportamento" del tuo Gisela 5 dovrai cercare di capire su quale portainnesto è stato sviluppato.
In definitiva: viste le esigue quantità io farei più prove, partendo dalla margotta. Altre prove le farei con innesti su prugno selvatico e/o mandorlo e/o altre drupacee in tuo possesso… Poi sceglierai di tenerti quelle che risponderanno meglio. Occhiolino

rispondi

RE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto domenica 31 maggio 2015 - 09:13

C'è un grosso equivoco: Gisela 5 NON è una varietà di ciliege, è il PORTAINNESTO! La varietà da innestare ce l'ho già, mi servono alcuni portainnesti!

rispondi

RE: Per luigi vdvRE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto domenica 31 maggio 2015 - 15:56

Beh, allora sono inciampato senza alcun dubbio in un equivoco Molto felice
Scusami se ho mal compreso.
A questo punto puoi benissimo optare per la margotta di ceppaia, a meno che non hai gemme del portainnesto (per altri sistemi di propagazione) o mezzi e contatti per provare con la micropropagazione.
Scusami ancora per la confusione.
Fammi sapere i risultati che otterrai!
Alla prossima Felice

rispondi

RE: Per luigi vdvRE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto mercoledì 3 giugno 2015 - 18:34

Il Gisela 5 è un portinnesto brevettato e quindi non si può moltiplicare. Bisogna comprarlo dai vivaisti autorizzati.

rispondi

RE: Per luigi vdvRE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto mercoledì 11 maggio 2016 - 22:07

Scusa se riesumo la discussione ma in questi giorni cerco di reperire dati sul copyright per capire bene come funziona in quanto ho lo stesso problema e con la stessa pianta e in rete questo è stato l'unico sito in cui ho trovato qualcosa a riguardo!
A me sembrava di aver capito che il copyright è qualcosa che interessa i vivaisti che non possono vendere piante "semplicemente clonate" sia per rispettare il "diritto intellettuale", sia per poter offrire una garanzia. Per l'ambito "domestico" è già difficile trovare questa varietà e soprattutto trovare un vivaio che le vende a dettaglio e a poco prezzo (una cosa è comprarne 500 che verrebbero anche a costare poco, anche meno di 4€ per pianta forse, e una cosa è comprarne una ad un mercatino anche a 50€ e "farla a pezzi" a proprio rischio e pericolo). Sai/sapete per caso dove posso trovare del materiale per capire bene come funziona questa storia del copyright?

rispondi

RE: Per luigi vdvRE: Moltiplicare Gisela 5

Scritto giovedì 12 maggio 2016 - 15:18

Non so come funziona la storia del brevetto. A livello hobbystico puoi fare così: compri un ciliegio innestato su Gisela 5 (in internet si trovano), lo tagli sotto il punto d'innesto e procedi con la margotta di ceppaia, otterrai tre o più germogli che saranno G5.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner