Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Fruttiferi
Ferilizzante frutta e ulivi

Discussione avviata lunedì 11 febbraio 2008 - 18:45 • viste: 4639 • risposte: 8

Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto lunedì 11 febbraio 2008 - 23:21

Vorrei sapere che tipo di fertilizzante è possibile dare alla frutta delle piante di ulivo e le relative quantita'. Grazie.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto domenica 17 febbraio 2008 - 10:28

In particolare nel noccioleto non ancora in produzione e in uno di 10-12 anni.
Grazie.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto domenica 17 febbraio 2008 - 10:45

Potassio e fosforo in autunno e urea alla ripresa vegetativa; per la quantita è meglio prima fare un'analisi del terreno per conoscere le carenze: un eccesso di un elemento può creare dei danni.
Io prsonalmente uso Bayfolan multi in autunno in quantità di circa kg.1; dipende dall'eta delle piante, negli anni di scarica e aumento sino a kg.2 negli anni di carica, ogni 2 o 3 anni da 4 a 8 kg, di Bioilsa basic.
Cordialità.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto lunedì 3 marzo 2008 - 19:45

Vorrei sapere se come fertilizzante per alberi di ulivi va bene usare sempre lo stesso fertilizzante dell'anno precedente, oppure, ad esempio, si può usare un altro tipo di fertilizzante più economico Vorrei anche sapere che tipo di fertilizzante va bene per gli alberi di ulivi. Io ogni anno ho sempre variato in meglio, ossia usando il più economico solfato di potassio e poi il 7%-10%-12% (non mi ricordo la ditta) ed infine un fertilizzante tedesco a pallini color blu chiamato 12%-12%-12%, che a detta di un amico è aumentato parecchio di prezzo quest'anno.

rispondi

RE: Ferilizzante frutta e ulivi

Scritto lunedì 10 marzo 2008 - 18:24

Io li fertilizzo con Bayfolan multi orti e giardino da qualche anno. Mi trovo molto bene.
In base allo sviluppo della pianta da 50-100 gr sotto la chioma lontano 30 cm dal tronco con la massima puliza dalle erbe infestanti.
Cordialità.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto giovedì 10 aprile 2008 - 15:27

Ho trapiantato tre olivi secolari a fine gennaio: che fertilizzante devo usare?
Grazie.
Cordiali saluti.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto sabato 26 aprile 2008 - 09:51

Non sprecate tanti soldi per la fertilizzazione di fondi, specialmente per le olive: basta effettuare un trattamento invernale con Ossicloruro di rame dosato a 8 kg x 1000 lt di acqua e alla ripresa vgetativa effettuare un trattamento con Olivo spray a 3 kg per 1000 lt di acqua. State solo attenti agli attacchi parassitari: nei mesi di forte caldo (a luglio e ad agosto), effettuare un irrigazione di soccorso.
Saluti.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto giovedì 8 gennaio 2009 - 23:19

L'olivo è una pianta forte ma comunque esigente, poichè produce molto frutto, e nutre un grande apparato fogliare. Per queste e altre considerazioni andrebbe apportato azoto in elevate quantità, un pòdi fosforo per assecondare il picco di assorbimento in prossimità della fioritura, e abbastanza potassio per aumentare la resa in olio e favorire gli equilibri osmotici. Possibilmente impiegare un misto organico con una titolazione approssimativa tipo 15-5-8, zolfo per migliorare l'assormbimento degli elementi.
Una pianta concimata a fine gennaio avrà una maggiore differenziazione di gemme a frutto a marzo, sopporterà il carico di drupe, avrà una buona resa in olio.
Questo in linea di massima.
Tutte le piante da frutto, olivo compreso, vanno nutrite in maniera equilibrata; ogni concime fogliare è puramente paliativo, non assolutamente sostitutivo.

rispondi

RE: Fertilizzante frutta e ulivi

Scritto venerdì 13 febbraio 2009 - 08:57

armaduk41 wrote:

Vorrei sapere che tipo di fertilizzante è possibile dare alla frutta delle piante di ulivo e le relative quantita'. Grazie.


Per la concimazione dell'olivo, un buon concme è BIOLIVO dell'ITALPOLLINA, un NPK 10-3-3 + boro, un concime organico registrato anche per agricoltura biologica.
Per una buona produzione è fondamentale poi apportare del boro per via fogliare in pre-fioritura o fioritura.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner