Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Difesa da parassiti animali
Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Discussione avviata giovedì 18 aprile 2013 - 21:41 • viste: 3403 • risposte: 6

Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto giovedì 18 aprile 2013 - 23:41

Salve, si può avere un quadro più preciso sui prodotti e sugli insetti che si possono confondere con trattamenti a pieno campo tramite ferormoni liquidi? Evitando il più possibile i dispenser e gli erogatori e ampliando in tal modo la superficie trattata a livello comprensoriale e non più aziendale??? Esiste solo la linea Check-mate?

rispondi

RE: Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto martedì 27 agosto 2013 - 16:22

Al momento sono disponibili solo i feromoni di Cydia molesta e Cydia pomonella, della linea Chek mate.
Per quale motivo si vogliono evitare i dispenser?
Il metodo più efficace per avere le massime performance della confusione sessuale, soprattutto a livello comprensoriale, è proprio l'utilizzo dei modelli di erogatori che assicurino la formula "Tempo di permeazione = tempo di evaporazione".
La velocità di erogazione è in funzione di temperature e velocità del vento.

La confusione liquida deve essere distribuita con atomizzatore dalla prima generazione, ogni 15 giorni, mentre quella tradizionale è applicata una volta sola all'anno.

rispondi

RE: Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto mercoledì 28 agosto 2013 - 16:09

Per miscelare insieme ad un fosforganico al fine di fare anche una lotta tipo attract and kill e non solo confusione, cosa che con i dispenser non si riesce e poi i dispenser rimangono nel frutteto e nell'ambiente.

nivaba wrote:

Al momento sono disponibili solo i feromoni di Cydia molesta e Cydia pomonella, della linea Chek mate.
Per quale motivo si vogliono evitare i dispenser?
Il metodo più efficace per avere le massime performance della confusione sessuale, soprattutto a livello comprensoriale, è proprio l'utilizzo dei modelli di erogatori che assicurino la formula "Tempo di permeazione = tempo di evaporazione".
La velocità di erogazione è in funzione di temperature e velocità del vento.

La confusione liquida deve essere distribuita con atomizzatore dalla prima generazione, ogni 15 giorni, mentre quella tradizionale è applicata una volta sola all'anno.

rispondi

RE: Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto venerdì 30 agosto 2013 - 11:04

Ciao!
Non ho capito cosa intendi: consigli di miscelare un fosforganico alla confusione liquida, affinchè abbia azione attrattiva e conseguentemente insetticida?

rispondi

RE: Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto venerdì 30 agosto 2013 - 14:41

Voglio sapere se qualcuno in Italia lo fa. Un pò come le esche per le mosche (tutte le mosche muscidi e tefrinidi).
Avendo l'opportunità sia di confondere che di abbattere i maschi. In molte altre zone chi può lo fa e non si limita alla confusione anche su comprensori come intere valli o provincie.

nivaba wrote:

ciao!
non ho capito cosa intendi: consigli di miscelare un fosforganico alla confusione liquida, affinchè abia azione attrattiva e conseguentemente insetticida?

rispondi

RE: Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto giovedì 5 settembre 2013 - 09:00

Esistono sistemi "attract and kill", trappole con attrattivo e insetticida, che catturano e uccidono, ma solo i maschi.
Con la confusione liquida, miscelare il feromone all' insetticida non permette di ottenere l'effetto "attract and kill", perchè i maschi hanno le antenne affaticate, per l'alta concentrazione di feromone, quindi volano senza meta.
La confusione sessuale, se ben gestita in termini di superfici e tempi di applicazione, è la soluzione ideale per abbassare la pressione dell'insetto (vedi Mezzocorona dopo anni di confusione sessuale per tignole della vite), perchè ostacola l'incontro dei due sessi, gli accoppiamenti e abbatte le nuove generazioni.

rispondi

RE: Confusione sessuale con trattamenti a spruzzo

Scritto lunedì 9 settembre 2013 - 22:00

nivaba wrote:

Esistono sistemi "attract and kill", trappole con attrattivo e insetticida, che catturano e uccidono, ma solo i maschi.
Con la confusione liquida, miscelare il feromone all' insetticida non permette di ottenere l'effetto "attract and kill", perchè i maschi hanno le antenne affaticate, per l'alta concentrazione di feromone, quindi volano senza meta.
La confusione sessuale, se ben gestita in termini di superfici e tempi di applicazione, è la soluzione ideale per abbassare la pressione dell'insetto (vedi Mezzocorona dopo anni di confusione sessuale per tignole della vite), perchè ostacola l'incontro dei due sessi, gli accoppiamenti e abbatte le nuove generazioni.

Concordo.
L'impiego di feromoni in formulazione sprayable (ch'io sappia sono solo disponibili i due nominati della linea Checkmate) solitamente distribuiti secondo la tecnica AMR = Alternate Middle Row, cioè solo una lato di ogni fila) ubbidisce al principio del disorientamento competitivo, e non a quello dell'attract&kill. Quest'ultimo trova applicazione contro le mosche, mentre contro i lepidotteri so di sperimentazioni condotte in Trentino con sistemi da distribuire con appositi dosatori in ragione di 1500-2000 gocce/Ha (es. Sirene: è una pasta viscosa contenente il feromone per la Carpocapsa e un piretroide): funziona ma sono state rilevate anche delle criticità circa la longevità dell'attrattivo e di efficacia della molecola insetticida.
Per ampie superfici (oltre 5 Ha) è recentemente uscito un nuovo erogatore a "puffer" contro Carpocapsa (ne bastano 2-3/Ha).
Ciao
Alessandro

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner