Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Ortaggi
Concimazione del Fagiolino

Discussione avviata venerdì 9 settembre 2011 - 08:57 • viste: 8265 • risposte: 1

Concimazione del Fagiolino

Scritto venerdì 9 settembre 2011 - 10:57

Salve,
Sono Francesco, da qualche anno mi occupo della coltivazione del fagiolino (nano) nella mia zona di residenza ad un'altitudine di circa 1000 s.l.m.
Da due anni a questa parte però ho notato che i fagiolini crescono con una "strana" lentezza, ho pensato quindi che fosse un problema di concimazione.
Quest'anno, per la prima volta, ho pertanto deciso di utilizzare il Nitrophoska Gold insieme al perfosfato triplo.
La produzione è stata eccellente, tuttavia nella prima fase ancora una volta l'avvio dei fagiolini è stato lento per poi riprendersi nella seconda fase.
Vorrei pertanto da voi, se possibile, un consiglio sul tipo di concimazione da utilizzare o anche sul tipo di fertirrigazione da usare.

Premetto che effettuiamo la concimazione prima di piantare i fagiolini, successivamente effettuiamo una leggera fresatura e in seguito avviene la messa a dimora dei semi meccanicamente.
Cordiali saluti Francesco.

rispondi

RE: Concimazione del Fagiolino

Scritto venerdì 23 settembre 2011 - 17:33

FrancescoButera wrote:

Salve,
Sono Francesco, da qualche anno mi occupo della coltivazione del fagiolino (nano) nella mia zona di residenza ad un'altitudine di circa 1000 s.l.m.
Da due anni a questa parte però ho notato che i fagiolini crescono con una "strana" lentezza, ho pensato quindi che fosse un problema di concimazione.
Quest'anno, per la prima volta, ho pertanto deciso di utilizzare il Nitrophoska Gold insieme al perfosfato triplo.
La produzione è stata eccellente, tuttavia nella prima fase ancora una volta l'avvio dei fagiolini è stato lento per poi riprendersi nella seconda fase.
Vorrei pertanto da voi, se possibile, un consiglio sul tipo di concimazione da utilizzare o anche sul tipo di fertirrigazione da usare.

Premetto che effettuiamo la concimazione prima di piantare i fagiolini, successivamente effettuiamo una leggera fresatura e in seguito avviene la messa a dimora dei semi meccanicamente.
Cordiali saluti Francesco.

Dipende dalle analisi del terreno e dalle analisi dell'acqua. Da tener presente che il miglior concime sprint per le piante giovani è il nitrato di calcio.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner