Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Gestione della pianta
ciliegio: ferrovia

Discussione avviata venerdì 20 maggio 2011 - 18:43 • viste: 8901 • risposte: 6

ciliegio: ferrovia

Scritto venerdì 20 maggio 2011 - 20:43

Gentilissimi.
Mi chiamo Giovanni Chirulli, abito in Puglia zona Martina Franca in collina 450 m.
Ho sette alberi di ferrovia, una di bicarrò ed un'altra qualità che matura prima della ferrovia.
Il problema: ogni anno una abbondante fioritura, tantissime ciliegie sino a quando diventano grandi come un'acino di pepe, subito dopo cadono creando un tappeto sotto l' albero, diverse diventono più grandi si avvizziscono e cadono, solo pochissime arrivano a maturazione.
Per il 2011 è andata, pazienza ma per il 2012 vorrei cercare di risolvere il problema con il VS consiglio.
Ringrazio anticipatamente.
Tanti Saluti da Giovanni Chirulli.

rispondi

RE: ciliegio: ferrovia

Scritto domenica 29 maggio 2011 - 12:55

verdeca45 wrote:

Gentilissimi.
Mi chiamo Giovanni Chirulli, abito in Puglia zona Martina Franca in collina 450 m.
Ho sette alberi di ferrovia, una di bicarrò ed un'altra qualità che matura prima della ferrovia.
Il problema: ogni anno una abbondante fioritura, tantissime ciliegie sino a quando diventano grandi come un'acino di pepe, subito dopo cadono creando un tappeto sotto l' albero, diverse diventono più grandi si avvizziscono e cadono, solo pochissime arrivano a maturazione.
Per il 2011 è andata, pazienza ma per il 2012 vorrei cercare di risolvere il problema con il VS consiglio.
Ringrazio anticipatamente.
Tanti Saluti da Giovanni Chirulli.


Hai provato a fare un trattamento con Adrop, durante la fioritura?

rispondi

RE: ciliegio: ferrovia

Scritto lunedì 30 maggio 2011 - 17:39

fragolino wrote:

verdeca45 wrote:
Gentilissimi.
Mi chiamo Giovanni Chirulli, abito in Puglia zona Martina Franca in collina 450 m.
Ho sette alberi di ferrovia, una di bicarrò ed un'altra qualità che matura prima della ferrovia.
Il problema: ogni anno una abbondante fioritura, tantissime ciliegie sino a quando diventano grandi come un'acino di pepe, subito dopo cadono creando un tappeto sotto l' albero, diverse diventono più grandi si avvizziscono e cadono, solo pochissime arrivano a maturazione.
Per il 2011 è andata, pazienza ma per il 2012 vorrei cercare di risolvere il problema con il VS consiglio.
Ringrazio anticipatamente.
Tanti Saluti da Giovanni Chirulli.


Hai provato a fare un trattamento con Adrop, durante la fioritura?


No, non conosco questo prodotto; va bene, grazie.
Sicuramente il tuo consiglio è frutto di una tua esperienza: consigliami le dosi per 10 litri di acqua, il numero dei trattamenti ed il costo del prodotto, grazie.

rispondi

RE: ciliegio: ferrovia

Scritto giovedì 2 giugno 2011 - 20:21

Adrop, perchè ho letto più attentamente le modalità di impiego del prodotto ed ho visto che NON è autorizzato per il ciliegio.
Comunque, quello che io volevo suggerirti è di provare a fare un trattamento in corrispondenza dell'inizio fioritura con un fitoregolatore ad azione allegante e stimolante. Le dosi di impiego sicuramente ti saranno suggerite da chi ti vende il prodotto.

rispondi

RE: ciliegio: ferrovia

Scritto giovedì 2 giugno 2011 - 20:33

verdeca45 wrote:

fragolino wrote:
verdeca45 wrote:
Gentilissimi.
Mi chiamo Giovanni Chirulli, abito in Puglia zona Martina Franca in collina 450 m.
Ho sette alberi di ferrovia, una di bicarrò ed un'altra qualità che matura prima della ferrovia.
Il problema: ogni anno una abbondante fioritura, tantissime ciliegie sino a quando diventano grandi come un'acino di pepe, subito dopo cadono creando un tappeto sotto l' albero, diverse diventono più grandi si avvizziscono e cadono, solo pochissime arrivano a maturazione.
Per il 2011 è andata, pazienza ma per il 2012 vorrei cercare di risolvere il problema con il VS consiglio.
Ringrazio anticipatamente.
Tanti Saluti da Giovanni Chirulli.


Hai provato a fare un trattamento con Adrop, durante la fioritura?


No, non conosco questo prodotto; va bene, grazie.
Sicuramente il tuo consiglio è frutto di una tua esperienza: consigliami le dosi per 10 litri di acqua, il numero dei trattamenti ed il costo del prodotto, grazie.

Scusatemi tanto per aver suggerito Adrop, perchè leggendo più attentamente le modalità di impiego del prodotto ho visto che NON è autorizzato per il ciliegio nonostante lo sia per altri frutti.
Comunque, quello che io volevo suggerirti è di provare a fare un trattamento in corrispondenza dell'inizio fioritura con un prodotto fitoregolatore ad azione allegante e stimolante. Le dosi di impiego sicuramente ti saranno suggerite da chi ti vende il prodotto.

rispondi

RE: ciliegio: ferrovia

Scritto domenica 26 febbraio 2012 - 13:26

Devi potare (preferibilmente nel mese di Gennaio) e durante la fioritura devi fare almeno 2 trattamenti anti-muffa con Folicur Wg (mezzo grammo per litro di acqua).
20 giorni prima della maturazione devi usare un fertilizzante idrosolubile per l'ingrossamento del frutto.

rispondi

RE: ciliegio: ferrovia

Scritto giovedì 8 marzo 2012 - 11:21

anthusiastic wrote:

Devi potare (preferibilmente nel mese di Gennaio) e durante la fioritura devi fare almeno 2 trattamenti anti-muffa con Folicur Wg (mezzo grammo per litro di acqua).
20 giorni prima della maturazione devi usare un fertilizzante idrosolubile per l'ingrossamento del frutto.

L'Adrop è un prodotto revocato e per quello che ricordo non è registrato su ciliegio; io mi trovo bene con l'utilizzo di gibberellina A3 in compresse o liquida, seguendo dosi e modalità di impiego di etichetta. Da quando faccio questo tipo di trattamento ho quadruplicato la produzione, anche se casalinga perché relativa ad una sola pianta.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner