Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Discussioni generali
Buone pratiche per la xilella in Puglia

Discussione avviata venerdì 27 marzo 2020 - 08:16 • viste: 700 • risposte: 1

Buone pratiche per la xilella in Puglia

Scritto venerdì 27 marzo 2020 - 09:16

Buongiorno a tutti!Si parla di buone pratiche per la xilella specialmente nel salento altrimenti si commette violazione sulle normative e decreti.Ma come fanno gli hobbisti ad andare in campagna a fare le buone pratiche se il decreto coronavirus lo vieta? Perche' la regione Puglia non fa una deroga in merito a cio',logicamente con tutti i criteri di andare nella propria proprieta' dove ci sono gli ulivi,al fine di effettuare le buone pratiche? Considerando anche che la regione Sardegna ha dato il permesso agli hobbisti di recarsi in campagna .Spero in un imediato riscontro visto che il periodo e' favorevole alla diffusione della xilella.

rispondi

RE: Buone pratiche per la xilella in Puglia

Scritto domenica 29 marzo 2020 - 17:12

Concordo pienamente !! Del resto se la Sardegna ha concesso la possibilità agli hobbisti di recarsi nei proprio orti, evidentemente non è in contrasto con la direttiva nazionale anti-coronavirus. E ho letto anche che fare discriminazione fra imprenditori agricoli ed hobbisti agricoli potrebbe essere incostituzionale (anche noi produciamo beni essenziali per il sostentamento alimentare, e con rischi di contagio praticamente inesistenti). Bisognerebbe fare pressione a livello locale e, perchè no, anche nazionale, perchè sia recepita questa istanza. L'emergenza non finirà a breve, e non si può aspettare molto oltre per i lavori su ulivi, vigneti e orti.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner