Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Fruttiferi
Allegante ciliegio

Discussione avviata sabato 4 aprile 2009 - 12:18 • viste: 21266 • risposte: 6

allegante ciliegio

Scritto sabato 4 aprile 2009 - 10:18

Qualcuno ha esperienza di trattamenti alleganti su ciliegio?
Conoscete Suncrop o Cuajemax?

Grazie

rispondi

RE: allegante ciliegio

Scritto lunedì 11 maggio 2009 - 12:48

nleardini wrote:

Qualcuno ha esperienza di trattamenti alleganti su ciliegio?
Conoscete Suncrop o Cuajemax?

Grazie


Per quanto risulta il Suncrop ha una scarsa efficacia. L'altro non l'h mai sentito. I migliori alleganti x il ciliegio sarebbero gli ormoni (tipo gibberellina e auxina) solo ke il loro effetto dipende troppo dalle condizioni climatiche, e quindi è rischioso usarli (si va incontro a mancata allegagione nell'annata successiva). La scarsa allegagione del ciliegio è all'80% dovuta a patologie fungine o a mancata/errata disposizione degli impollinatori. Quindi inizia a controllare prima queste due cose, poi inizi a vedere se ci sono dei problemi veri di impollinazione. Spero di esserti stato d'aiuto!!Ciliegie

rispondi

RE: allegante ciliegio

Scritto martedì 12 maggio 2009 - 09:59

Non ho esperienza diretta con questi stimolatori ma di certo negli ultimi dieci o quindici anni ho assistito a fioriture sempre più scarse per i ciliegi. Non si può negare il fatto che le popolazioni i impollinatori (per lo più le api) sono sempre meno numerose e so anche di problemi di impollinazione causati dall'impianto di astoni clonati le cui cultivar erano autosterili. Io farei più attenzione quindi agli impollinatori sia come insetti sia come piante le cui varietà producono più polline. L'uso di ormoni e stimolanti non lo consiglierei affatto. Dott. Agr. Diliddo Savino.

rispondi

RE: allegante ciliegio

Scritto lunedì 3 maggio 2010 - 11:12

Io ho un problema che puntualmente ogni anno si manifesta, nonostante l'ottima e sana fioritura del mio ciliegeto l'uso di propoli e quant'altro per attirare le api, mi ritrovo alla scamiciatura con cliege del diametro di tre, quattro millimetri che smettono di cresere e cadono. Qualcuno mi dice che ho un problema di impollinazione, qualcun'altro dice che è un problema di nutrizione, sinceramnete ho le idee un pò confuse. Sapreste dirmi qualcosa?

rispondi

RE: allegante ciliegio

Scritto domenica 25 agosto 2013 - 10:14

da come ho capitodovrebbe essere un problema di nutrizione la causa è la carenza di fosforo sopratutto di fosforo che è il responsabile della cascola dei frutticini mentre per l'ingrossamento dei frutticicni interviene azoto,potassio,e calcio nonche' in piccole q altri micro elementi che fungono da regolatori-- devi fare così per una singola pianta: concimazioni NPK 3Kg da dividere in tre applicazioni-- 1 in autunno, 2 prima dell'allegagione 3 all'ingrossamento dei frutticini dott GG53

rispondi

RE: allegante ciliegio

Scritto martedì 27 agosto 2013 - 15:53

Conosco bene il Cuajemax, un concime fogliare con microelementi e alghe, ricco in fitormoni e amminoacidi.
E' specifico per induzione a fiore, fertilità del polline e allegagione.

Può essere distribuito sia per via fogliare che per fertirrigazione.

Lo utilizzo da due anni su pomodoro e fagiolo, in sostituzione degli alleganti, ormai fuori commercio, per evitare la cascola fiorale, causata dalle condizioni climatiche dell'annata (basse temperature, elevata escursione termica, pioggia.

Risultati eccellenti!

Su fruttifere, compreso il ciliegio, e piccoli frutti (usato anche su fragola), gli effetti sono i medesimi.

rispondi

RE: allegante ciliegio

Scritto martedì 27 agosto 2013 - 18:32

nleardini wrote:

Qualcuno ha esperienza di trattamenti alleganti su ciliegio?
Conoscete Suncrop o Cuajemax?

Grazie

Anche io ti sconsiglio di usare ormoni. Dovresti invece cercare di fare un lavoro di base e cioè per prima cosa fare la analisi chimiche del terreno perchè la scarsa allegagione può eccere dovuta a mille fattori, ad esempio eccessi azotati, carenze di fosforo e boro, ed altro ancora. Appena avrai un quadro completo effettua le tue correzioni tramite delle concimazioni al terreno e poi, se necessario, potresti usare un organico azotato (della Cifo) ERT 23 tramite due trattamenti fogliari da eseguire uno con un 15% di fiori aperti ed uno a fine fioritura. Questo è un concime studiato per favorire l'allegaggione in quanto oltre all'azoto, al potassio e al boro ha una matrice organica che contiene aminoacidi specifici come Triptofano, Lisina, Acido glutammico. Il triptofano è un AUXINA-simile, quindi svolge un'azione molto simile a quella dell'NAA (ormone).
Scusami se mi sono dilungato ma spero di esserti stato di aiuto.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner