La redazione di AgroNotizie

Banda ultra larga per le aree rurali, avanti tutta

In Italia si sta procedendo alla realizzazione delle connessioni internet ad alta velocità anche nelle aree più remote del paese. Ma a che punto siamo?
pc-computer-bianco-e-nero-internet-agricoltura-by-sasinparaksa-adobe-stock-750x494

di Guido Bonati

Il progetto per la realizzazione della rete a Banda ultra larga nelle aree rurali italiane procede spedito, senza rilevanti intoppi, malgrado la complessità e la vastità delle opere da realizzare. Ricapitoliamo brevemente la situazione. Grazie a fondi nazionali e comunitari, l'Italia sta procedendo rapidamente a realizzare connessioni internet ad alta velocità anche nelle aree più remote del paese, le cosiddette "aree bianche", quelle in cui solitamente gli operatori di telefonia non sono interessati ad investire. Le cifre di questo progetto, inserito nella "Strategia italiana per la Banda ultra larga", approvata il 3 marzo 2015 in attuazione dell'Agenda europea 2020, e che va sotto il nome di Banda ultra larga, sono di per sé impressionanti. I comuni coinvolti nel complesso sono ben 7190, cioè oltre il 90% dei comuni italiani; l'investimento complessivo è superiore ai 4 miliardi di euro. Quelle ...

Rubrica: Agricoltura digitale


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner