Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Gestione della pianta
Uso dei concimi minerali

Discussione avviata martedì 24 febbraio 2009 - 16:54 • viste: 1983 • risposte: 5

uso dei concimi minerali

Scritto martedì 24 febbraio 2009 - 16:54

Salve a tutti qui nel forum,
sono un appassionato di agricoltura domestica. Quest'anno volevo provare ad incrementare la concimazione di fondo del mio orto con del PK 20 20 appena le piante comincian a fiorire per aumentare un pò la produzione e soddisfare il fabbisogno del ristorante.
Faccio bene?

rispondi

RE: uso dei concimi minerali

Scritto giovedì 26 febbraio 2009 - 17:32

sbrunc wrote:

Salve a tutti qui nel forum,
sono un appassionato di agricoltura domestica. Quest'anno volevo provare ad incrementare la concimazione di fondo del mio orto con del PK 20 20 appena le iante cominciano a fiorire per aumentare un pò la produzione e soddisfare il fabbisogno del ristorante.
Faccio bene?

Caro Bruno,
faresti meglio a somministrare del concime organico e poi del Minerale se occorre.

A presto.

rispondi

RE: uso dei concimi minerali

Scritto giovedì 26 febbraio 2009 - 20:03

Caro Bruno,
faresti meglio a somministrare del concime organico e poi del Minerale se occorre.

A presto[/quote]

Meglio è...
... che non si bruci tutto, va!

rispondi

RE: uso dei concimi minerali

Scritto giovedì 26 febbraio 2009 - 20:21

sbrunc wrote:

Caro Bruno,
faresti meglio a somministrare del concime organico e poi del Minerale se occorre.

A presto.

Vai tranquillo, che non bruci un bel niente.

rispondi

RE: uso dei concimi minerali

Scritto venerdì 27 febbraio 2009 - 16:25

liguorisalv wrote:

sbrunc wrote:
Caro Bruno,
faresti meglio a somministrare del concime organico e poi del Minerale se occorre.

A presto.

Vai tranquillo, che non bruci un bel niente

Grazie!
hai idea di dove si possa trovare qualche informazione piu dettagliata nella rete sui tempi e metodi di uso di questi concimi?

rispondi

RE: uso dei concimi minerali

Scritto giovedì 1 ottobre 2009 - 08:12

Le concimazioni di fondo per definizione sono eseguite in occasione delle lavorazioni di aratura o vangatura al fine di aumentare (se verificato essere necessario) la dotazione di fondo e in geere non sono legate alla fase fenologica della coltura (mentre a titolo di esempio: l'interramento di P nelle operazioni di rincalzatura nel pomodoro può essere utile).
Questo perchè K e P sono poco mobili nel terreno, contrariamente a N. La dose di P dipende molto dal tipo di terreno. In particolare in orticoltura può essere utile effettuare concimazioni di fondo con stallatico ben maturo allo scopo di migliorare la fertilità del terreno anche dal punto di vista fisico (tradotto: terreno + soffice, + facili le lavorazioni, + circolazione di aria, ecc.), ma non farle direttamente a colture di aglio, carote o leguminose in genere, ma alla coltura precedente per (es. pomodoro, zucchino o verdure da foglia).
Cordialmente

sbrunc wrote:

Salve a tutti qui nel forum,
sono un appassionato di agricoltura domestica. Quest'anno volevo provare ad incrementare la concimazione di fondo del mio orto con del PK 20 20 appena le piante cominciano a fiorire per aumentare un pò la produzione e soddisfare il fabbisogno del ristorante.
Faccio bene?

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner