Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Gestione del terreno
Orto di un ettaro. E' possibile?

Discussione avviata mercoledì 23 gennaio 2013 - 12:24 • viste: 8834 • risposte: 1

Orto di un ettaro. E' possibile?

Scritto mercoledì 23 gennaio 2013 - 13:24

Ciao!
Ho un casa in campagna con un po' di terreno annesso, (circa un ettaro) volevo sapere se qualcuno può aiutarmi a risolvere questi quesiti nel caso volessi coltivarlo tutto a ortaggi.

1. Irrigazione e primi lavori. Quali interventi preliminari vanno svolti per rendere coltivabile un terreno di 1 ettaro accatastato come prato irriguo e finora utilizzato come pascolo?
Inoltre quanto possono costare concimi, fertilizzanti e l'impianto idraulico?
E' necessario l'allacciamento alla rete idrica o ci vogliono dei serbatoi? Come si riempiono? Come si quantifica il consumo d'acqua e il suo costo per un orto di un ettaro?

2. Quali sono i lavori di manutenzione ordinari per mantenere in efficienza l'ettaro irrigato?

3. Avete consigli su quali materiali adottare per recintare porzioni di terreno? Staccionate di legno, reti di ferro, siepi etc...

Grazie!

rispondi

RE: Orto di un ettaro. E' possibile?

Scritto mercoledì 23 gennaio 2013 - 16:18

Cerchiamo di rispondere alle tue domande circa la trasformazione del tuo terreno a orto.
Prima di tutto non so se disponi di macchine agricole in generale, per cui se devi far eseguire tutti i lavori da terzi e prevedi di vendere gli ortaggi al mercato devi farti bene i tuoi conti.
La prima cosa da fare e vedere come è sistemato questo terreno, cioè se basta solo una concimazione e una successiva aratura o se necessita di sistemazioni diverse (drenaggi, livellamenti, spietramenti, ecc.). Per quanto riguarda l'irrigazione esistono in commercio dei tubi forati che allacciati all'acquedotto ti permetttono di bagnare il tuo orto in tutta tranquillità. Tutto questo lo puoi trovare nei negozi di fai da te. Per quanto riuarda la recinzione se non è strettamente necessaria (cioè non vengono animali o ladri nell'orto) puoi aspettare a sistemarla. Infine la concimazione è sicuramente l'argomento più importante. Se non prevedi di coltivare solamente un singolo ortaggio su tutta la superficie, una buona concimazione prima della semina (dentro il solco) è più che sufficiente, tieni presente che trattandosi di un pascolo è già un terreno ricco di elementi nutritivi. Prezzi di concimi non ne conosco per cui dovresti rivolgerti a qualche consorzio agrario.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner