Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Difesa da funghi e batteri
Lotta all'oidio

Discussione avviata venerdì 3 luglio 2009 - 13:36 • viste: 2113 • risposte: 1

lotta all'oidio

Scritto venerdì 3 luglio 2009 - 11:36

essendo contrario all'uso di prodotti sistemici per la lotta all'oidio della vite usavo il rubigan,ora mi è stato detto dal mio rivenditore che in commercio non esiste più il rubigan ne altri prodott a base di fenarimol. Chiedo è veramente cosi?
grazie

rispondi

RE: lotta all'oidio

Scritto venerdì 3 luglio 2009 - 14:31

istentales wrote:

essendo contrario all'uso di prodotti sistemici per la lotta all'oidio della vite usavo il rubigan,ora mi è stato detto dal mio rivenditore che in commercio non esiste più il rubian ne altri prodotti a base di fenarimol. Chiedo è veramente cosi?
grazie

Rubigan (principio attivo fenarimol) appartiene alla famiglia delle pirimidine. La molecola è attiva contro il mal bianco di diverse colture è dotato di sistemicità locale Sorpreso: penetra all'interno dei tessuti e si muove lentamente in essi tramite la corrente ascensionale di evapotraspirazione. La velocità di movimento non è molto alta: questo fa sì che il prodotto persista nei tessuti per un periodo sufficiente a controllare anche successive infezioni. Manifesta quindi un'ottima attività preventiva ed una buona azione curativa. Detto questo il prodotto è stato revocato l'impiego su vite Uva a partire dal 1° luglio 2007 data in cui è stato ammesso in allegato I. Pertanto per l'uso su vite si può orientare su prodotti di contatto (zolfo in varie formulazioni), quinoxifen (Arius - Dow Agroscience) il quale però ha azione solo preventiva e le molecole di recente introduzione quali boscalid da solo (Cantus - Basf) o in miscela con kresoxim - metil (Collis - Basf). Sono comunque molecole ad azione prevenetiva translaminare (boscalid) quindi è fondamentale essere esenti da malattia:Confuso
Cordiali saluti

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner