Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Gestione della pianta
Brinata 22 marzo

Discussione avviata venerdì 3 aprile 2009 - 14:37 • viste: 1647 • risposte: 3

Brinata 22 marzo

Scritto venerdì 3 aprile 2009 - 12:37

Salve a tutti,
Sono un coltivatore di Verona.
Il 22 marzo nella mia zona ha brinato causando danni, anche rilevanti. Tuttavia si tratta di una zona molto ristretta.

Volevo sapere se dalle vostreparti ha brinato e se ci sono danni.

Ciao

rispondi

RE: Brinata 22 marzo

Scritto venerdì 3 aprile 2009 - 12:39

pollinekiwi wrote:

Salve a tutti,
Sono un coltivatore di Verona.
Il 22 marzo nella mia zona ha brinato causando danni, anche rilevanti. Tuttavia si tratta di una zona molto ristretta.

Volevo spere se dalle vostre parti ha brinato e se ci sono danni.


Ciao

Dimenticavo di dire che sono un coltivatore di kiwi.

rispondi

RE: Brinata 22 marzo

Scritto mercoledì 8 aprile 2009 - 13:30

pollinekiwi wrote:

Salve a tutti,
Sono un coltivatore di Verona.
Il 22 marzo nella mia zona ha brinato causando danni, anche rilevanti. Tuttavia si tratta di una zona molto ristretta.

Volevo spere se dalle vostre parti ha brinato e se ci sono danni.

Ciao

Io abito in provincia di Asti a 180 metri s.l.m. ed il 22 marzo ho registrato -6 gradi Celsius. Nel frutteto, a 200 metri s.l.m.,la minima è stata di -4 gradi Celsius e le uniche piante in piena fioritura erano albicocchi.

Le tabelle riportano che se in fioritura la temperatura scende a - 3,5 gradi Celsius si possa presumere una perdita di produzione del 10%.

Oggi ho una buona allegagione e pertanto posso dire di aver subito danni molto molto contenuti.

Saluti

rispondi

RE: Brinata 22 marzo

Scritto mercoledì 8 aprile 2009 - 17:47

Toso wrote:

pollinekiwi wrote:
Salve a tutti,
Sono un coltivatore di Verona.
Il 22 marzo nella mia zona ha brinato causando danni, anche rilevanti. Tuttavia si tratta di una zona molto ristrett.

Volevo sapere se dalle vostre parti ha brinato e se ci sono danni.

Ciao

Io abito in provincia di Asti a 180 metri s.l.m. ed il 22 marzo ho registrato -6 gradi Celsius. Nel frutteto, a 200 metri s.l.m.,la minima è stata di -4 gradi Celsius e le uniche piante in piena fioritura erano albicocchi.

Le tabelle riportano che se in fioritura la temperatura scende a - 3,5 gradi Celsius si possa presumere una perdita di produzione del 10%.

Oggi ho una buona allegagione e pertanto posso dire di aver subito danni molto molto contenuti.

Saluti

Salve.
Da me i danni sembravano elevati ed invece, complice una germinazione esagerata di gemme, il raccolto è normale, abbondante. Chi non ha preso neanche un pò di brina si ritrova con un carico di gemme eccezionale.

Sul kiwi il danno da freddo è diretto e non influisce sull'allegagione futura.

Ciao

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner