Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Difesa da funghi e batteri
Alternaria

Discussione avviata martedì 24 novembre 2009 - 19:34 • viste: 1777 • risposte: 8

Alternaria

Scritto martedì 24 novembre 2009 - 19:34

Ciao a tutti, qualcuno sa consigliarmi un prodotto valido per la cura e la difesa dall'alternaria su piante di Iberis?
Per ora uso prodotti tipo Rovral, Merpan ed Euparen alternandoli, ma tra il clim e i bagni di rugiada mattutini riesco appena a tenerla a bada.

rispondi

RE: Alternaria

Scritto mercoledì 25 novembre 2009 - 15:13

burning wrote:

Ciao a tutti, qualcuno sa consigliarmi un prodotto valido per la cura e la difesa dall'alternaria su piante di Iberis?
Per ora uso prodotti tipo Rovral, Merpan ed Euparen alternandol, ma tra il clima e i bagni di rugiada mattutini riesco appena a tenerla a bada.

Ideabuompomeriggio,
prova il cabrio duo della basf, io lo uso su patata e va molto bene, è un preventivo....prodotto di classe reg. su orticole.. non so' se è reg. su Iberis..
mandi, duca73

rispondi

RE: Alternaria

Scritto mercoledì 25 novembre 2009 - 18:19

Grazie, mi informo.
Essendo l'iberis una pianta ornamentale, non dovrebbero esserci grossi problemi in termini di registrazioni, è per questo che cercavo un prodotto potente, magari sistemico.

rispondi

RE: Alternaria

Scritto mercoledì 25 novembre 2009 - 22:51

burning wrote:

Grazie, mi informo.
Essendo l'iberis una pianta ornamentale, non dovrebbero esserci grossi problemi in termini di registrazioni, è per questo che cercavo un prodotto potente, magarisistemico.

Posso chiederti dove avviene la coltivazione? Questo perchè attacchi da Alternaria sp. su Iberis sempervirens è solo da pochi anni che sono stati segnalati (esattamente in Liguria nel 2005, dove tutt'ora è presente in particolare nelle aree più umide).
Il CSF di Sanremo consiglia, come fungicidi, ad es. dithianon (che è in revoca ma si può ancora impiegare) o clorothalonil (è Xn).

rispondi

RE: Alternaria

Scritto giovedì 26 novembre 2009 - 16:52

burning wrote:

Grazie, mi informo.
Essendo l'iberis una pianta ornamentale, non dovrebbero esserci grossi problemi in termini di registrazioni, è per questo che cercavo un prodotto potente, magarisistemico.

Occhiolinociao,
il Cabrio Duo non è sistemico ma endoterapico, a base di dimetomorf e pyraclostrobin, la miscela è stata registrata quest'anno, non dovrebbero esserci resistenze su alternaria. Con questo prodotto ho sostituito il clorotalonil che comincia ad avere qualche "buco" su alternaria...

rispondi

RE: Alternaria

Scritto giovedì 26 novembre 2009 - 19:01

duca73 wrote:

burning wrote:
Grazie, mi informo.
Essendo l'iberis una pianta ornamentale, non dovrebbero esserci grossi problemi in termini di registrazioni, è per questo che cercavo un prodottopotente, magari sistemico.

Occhiolinociao,
il Cabrio Duo non è sistemico ma endoterapico, a base di dimetomorf e pyraclostrobin, la miscela è stata registrata quest'anno, non dovrebbero esserci resistenze su alternaria. Con questo prodotto ho sostituito il clorotalonil che comincia ad avere qualche "buco" su alternaria...

Dalla scheda però il Cabrio Duo non mi risulterebbe registrato per le floricole (lo trovo ammesso su pomodoro e altre ortive, indicato dal produttore soprattutto per il controllo di oomiceti, immagino per via del dimetomorph che trova largo impiego come antiperonosporico, mentre la strobilurina è ad ampio spettro).
Attualmente, visto che si parla molto di certificazione Global GAP, Fair Flower Fair Plants e tracciabilità anche per la filiera floro-vivaistica, non so se sia poi opportuno (oltre ogni altra considerazione più propriamente giuridica) andare fuori dai prodotti fitosanitari ammessi.
Alessandro

rispondi

RE: Alternaria

Scritto giovedì 26 novembre 2009 - 19:40

alessandro44 wrote:

burning wrote:
Grazie, mi informo.
Essendo l'iberis una pianta ornamentale, non dovrebbero esserci grossi problemi in termini di registrazioni, è per questo che cercavo un prdotto potente, magari sistemico.

Posso chiederti dove avviene la coltivazione? Questo perchè attacchi da Alternaria sp. su Iberis sempervirens è solo da pochi anni che sono stati segnalati (esattamente in Liguria nel 2005, dove tutt'ora è presente in particolare nelle aree più umide).
Il CSF di Sanremo consiglia, come fungicidi, ad es. dithianon (che è in revoca ma si può ancora impiegare) o clorothalonil (è Xn).

Liguria, per la precisione Albenga.
Il problema è che con questi tempi umidi e caldi per la stagione in cui siamo é veramente difficile tenere a bada questo tipo di fungo (ammesso che lo sia, sono abbastanza ignorante in materia)

rispondi

RE: Alternaria

Scritto venerdì 27 novembre 2009 - 00:22


Quote:

Liguria, per la precisione Albenga.
Il problema è che con questi tempi umidi e caldi per la stagione in cui siamo é veramente difficile tenere a bada questo tipo di fungo (ammesso che lo sa, sono abbastanza ignorante in materia)

Ebbene, adesso ad Albenga avete uno dei ricercatori (prima era all'Università di Torino) che hanno studiato e individuato questo fungo sull'iberis.
Visto che sei di casa ad Albenga, puoi sentirLo penso più o meno direttamente, dal momento che lavora/dirige il Laboratorio Fitopatologico del CERSSA (tra l'altro oltre ad essere molto bravo, in una recente occasione di contatto che ho avuto con lui si è dimostrato estremamente gentile, disponibile e sollecito).
Alessandro

rispondi

RE: Alternaria

Scritto martedì 1 dicembre 2009 - 19:06

Grazie,
credo anche di averlo già conosciuto, anche se non conoscevo queste sue credenziali.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner