Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Carmela Suriano lancia la Newco dei Berries

L'annuncio della fondatrice del Club Candonga® a "Protagonisti dell'ortofrutta italiana" tenutosi a Matera lo scorso 22 gennaio

Info aziende
cassetta-compagnia-delle-primizie-fonte-candonga.jpg

L'obiettivo della Newco è aggregare le migliori realtà produttive locali per aggiungere più valore alla fragola e agli altri berries come lamponi, mirtilli e more

Proprio dalla città dei Sassi, attuale punto di riferimento per un rilancio economico e culturale della Basilicata, Carmela Suriano - fondatrice del Club Candonga® -, ha promosso il progetto che potrebbe avere un peso notevole sulla crescita di tutto il settore agricolo del Sud Italia e dell’intero Paese: creare una Newco di produzioni d’eccellenza capace di aggregare le migliori realtà produttive locali e del Mezzogiorno per aggiungere più valore a comparti importanti, a cominciare dalla fragola naturalmente, e poi altri berries come lamponi, mirtilli e more.
 
L’occasione è stata ghiotta: Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana, l’evento promosso dalla redazione del Corriere Ortofrutticolo, dal Cso, da FruitImprese e dall’Unione nazionale Italia Ortofrutta che si è tenuto a Matera il 22 gennaio. L’iniziativa che ha assegnato l’Oscar dell’ortofrutta italiana per la prima volta – e per i prossimi due anni a venire – si è svolta nel Sud Italia dopo tre anni di permanenza a Nord. Quasi un segno premonitore della possibilità di spostare il baricentro economico del settore in un Mezzogiorno che è campione di qualità e produzione ma non già di aggregazione e capacità infrastrutturali. Limiti, questi, che pesano tantissimo su costi e competitività. I modelli da seguire ci sono tutti: quelli del comparto pera di Opera o del comparto kiwi di Origine.
 
O ancora, senza andare troppo lontano, c’è la case history di successo del Club Candonga®, il consorzio di fragolicoltori della Candonga Fragola Top Quality® che nel giro di due anni ha contribuito massicciamente a fare della Basilicata di primo produttore di fragole in Italia e che ha messo in moto “un processo aggregativo della produzione che ha fatto registrare quest’anno una crescita del 20% rispetto all’anno scorso passando da 250 a 300 ettari su un totale di 850 ettari coltivati a fragola: un comparto, quello della fragola, che oggi vale complessivamente 75 milioni di euro” come testimonia Carmela Suriano.
 
Un’idea, quella della Newco, che si fonda su due importanti novità intervenute ultimamente nel panorama lucano: la volontà politica di creare un marchio regionale di tutte produzioni ortofrutticole d’eccellenza lucane e l’investimento programmato per la creazione della nuova piattaforma logistica di Ferrandina e Taranto che, spiega Carmela Suriano: “permetterà di dare alle nostre produzioni uno sbocco a livello internazionale perché garantirà alle nostre merci un servizio di trasporto non più solo ed esclusivamente su gomma… stiamo pensando seriamente a una Newco anche in funzione di un progetto di internazionalizzazione massiva della Candonga Fragola Top Quality® del Metapontino”.
 
È proprio in quest’ottica di aggregazione sinergica tra produttori che la Candonga Fragola Top Quality® si presenterà ai mercati europei del Fruit Logistica 2016 di Berlino nello stand della Regione Basilicata “non come semplice prodotto d’eccellenza ma come espressione di un sistema ben integrato tra operatori lucani del settore”.
 
Fruit Logistica 2016 dal 3 al 5 febbraio - stand Regione Basilicata (D.08 – Hall 4.2)
Per appuntamenti scrivere a: ceo@candonga.it
 

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 23 novembre a 133.765 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy