Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Dall'oceano ai campi, contro gli stress

Phylgreen® di Tradecorp, a base di estratti algali di Ascophyllum nodosum, è un promotore naturale della crescita delle colture
Info aziende
tradecorp-phylgreen.png

Phylgreen di Tradecorp, a base di estratti di Ascophyllum nodosum
Fonte foto: Tradecorp

Ascophyllum nodosum è un'alga che cresce negli oceani e contiene una serie di sostanze ed elementi preziosi per le colture agrarie. I suoi estratti trovano infatti largo impiego in agricoltura essendo consigliato per nutrire e stimolare nel miglior modo la crescita delle colture durante ripresa vegetativa, fioritura, allegagione e maturazione, ovvero gli stadi più critici di sviluppo. Servono inoltre per far superare efficacemente le situazioni di stress dovuti a trapianti, diserbi, ritorni di freddo e alte temperature.

Tradecorp propone in tal senso Phylgreen®, dall'uso del quale si ottengono i seguenti benefici:
  • Migliore crescita delle radici e formazione del capillizio assorbente
  • Migliore fioritura e allegagione
  • Maggiore assorbimento degli elementi nutritivi essenziali
  • Vigore e crescita dei germogli con migliore pezzatura e qualità dei frutti
  • Riduzione dell’incidenza negativa degli stress ossidativi grazie ai suoi antiossidanti naturali (polifenoli, vitamine e pigmenti)
  • Stimolazione della sintesi delle fitoalessine

La complessità dei componenti attivi naturali di Phylgreen® produce infatti effetti ormono-simili:
  • auxino-simili con stimolo alla differenziazione e crescita delle radici con maggior sviluppo in generale della pianta
  • gibberellino-simili coinvolte nelle fasi di germinazione dei semi e di sviluppo degli organi della pianta nelle prime fasi di crescita e fioritura
  • citochinino-simili aumentano la formazione e l’allegagione dei frutti, citochinino-simili aumentano la formazione e l’allegagione dei frutti, contribuiscono a regolare molti processi fisiologici e conferiscono alle piante una maggior tolleranza agli stress

Altro aspetto importante di Phylgreen® è la comprovata capacità di stimolare le difese naturali delle piante grazie alla massima concentrazione di elicitori naturali. Sono polisaccaridi complessi che fungono da segnale specifico per la pianta in grado così di attivare, anticipatamente all’evento infettivo, tutti i meccanismi di autodifesa e renderla naturalmente più efficiente nel contrastare ogni forma di stress.

Phylgreen® è un formulato liquido, miscibile con la maggior parte degli agrofarmaci comunemente usati. Si può impiegare in applicazioni fogliari o per fertirrigazione su tutte le colture per la produzione di frutti o semi. Le dosi d’impiego sono comprese fra 1 e 2 litri/ha.
Phylgreen è consentito in agricoltura biologica.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 25 maggio a 132.334 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy