Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

L'intervallo non c'è più

Sakura di Sumitomo Chemical Italia, fungicida per cereali a base di tebuconazolo e bromuconazolo, ottiene l’eliminazione dell'intervallo di sicurezza

Info aziende
sakura-sumitomo-20170404.png

Sakura di Sumitomo Chemical Italia

Buone notizie per i cerealicoltori che abbiano necessità di controllare le patologie che affliggono il grano. Sono stati infatti eliminati i 55 giorni di carenza che caratterizzavano la precedente etichetta di Sakura®, fungicida per frumento duro e tenero di Sumitomo Chemical Italia.

Formulata come emulsione concentrata, la miscela costa di tebuconazolo e bromuconazolo in ragione rispettivamente di 107 e 167 grammi per litro e a seguito alla revisione di etichetta, ha ottenuto l’eliminazione degli intervalli di sicurezza per quanto riguarda l’impiego del prodotto.
 
Con la nuova etichetta il prodotto risulta quindi impiegabile alla dose di 1,2 litri per ettaro fino alla fase di fioritura, periodo ottimale per esprimere al massimo le qualità di Sakura®, prodotto leader nel controllo della ruggine e della fusariosi della spiga e conseguente controllo delle principali micotossine.

L’abbinamento delle due molecole nasce dalla volontà di abbinare le qualità delle due molecole creando così un mix ottimale tra persistenza e curatività: la diversa sistemia e la diversa velocità di penetrazione rendono le due sostanze attive perfettamente compatibili e sinergiche. Lo spettro d’azione sulla maggior parte dei Fusarium garantisce al prodotto una grande efficacia nel contenimento delle diverse principali malattie fungine dei cereali, con particolare efficacia sulla fusariosi e ruggini.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 7 dicembre a 134.345 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy