Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

Eccellenti risultati per la cipolla al Bayer Field Day

Bayer Vegetable Seeds e Bayer Crop Science hanno collaborato per il Field Day dedicato alla cipolla. Grande affidabilità delle varietà Nunhems
Info aziende
cipolle-dorate-cipolla-by-sea-wave-fotolia-750.jpeg

Utrero F1, Cometa F1 e Rhea F1: alcune delle varietà che hanno ottenuto buoni risultati
Fonte foto: © Sea Wave - Fotolia

Quest’anno la canicola ha colpito duramente il territorio nazionale. Tali condizioni climatiche hanno anche anticipato il ciclo produttivo della cipolla.
La complicata situazione climatica ha offerto a tecnici e operatori di Bayer Vegetable Seeds e Bayer Crop Science l’occasione di dimostrare, in campo, la grande affidabilità delle varietà di cipolla Nunhems.

Vegetable Seeds, in collaborazione con Bayer Crop Science, hanno ospitato per il Field day dedicato alla cipolla (presso l’azienda agricola di Giuliano Ghini) tecnici, produttori, commercianti e cooperative agricole a Imola (Bo).

In un momento economico complesso, che vede il prodotto scarsamente remunerato dal mercato, la tranquillità di poter contare su ibridi ad alta produttività e di buon calibro è certamente un vantaggio. 

A tutto ciò si aggiungono i risultati in campo della cipolla Nunhems, che ha risposto molto bene allo stress climatico ed ha offerto delle cultivar con bulbi uniformi e compatti, un bel colore lucido e con la prerogativa di conservare inalterate queste caratteristiche anche dopo lunghe permanenze nelle celle frigorifere

I partecipanti all’iniziativa hanno potuto osservare i buoni risultati in campo di Utrero F1, particolarmente adatta alla lunga conservazione.

Per la coltura delle cipolle bianche ha risposto positivamente Cometa F1, che si rivela nuovamente leader incontrastata del mercato sia per la qualità dei suoi bulbi sia per l’eccellente resistenza agli agenti patogeni e fungini e, infine, Solstice F1 quale punto di riferimento per le precoci bianche a lunga conservazione. La possibilità di una lunga conservazione le consente di essere stivata con grande anticipo, per essere poi immessa sul mercato quando le condizioni economiche risultino favorevoli.  

Particolarmente interessante il caso di Rhea F1 - novità nelle cipolle bianche - che ha visto massimizzare le caratteristiche di brillantezza del bulbo offrendo un’eccezionale adattabilità alle condizioni climatiche di quest’anno.

Si è poi discusso di protezione delle coltivazioni, con il  contributo degli esperti di Bayer Crop Science che hanno fornito una consulenza specialistica.

"Accanto alle nuove varietà sviluppate da Bayer e presenti nel campo di Imola, possiamo qui vedere anche l'impegno dell’azienda nello sviluppo di agrofarmaci sempre più mirati - spiega Paolo Carlo Bacchiochi, field marketing specialist Bayer Crop Science - Per sviluppare tutto il loro potenziale, i semi di qualità hanno bisogno di una difesa adeguata".

Bayer Crop Science a breve offrirà ai propri agricoltori nuove importanti soluzioni per la gestione delle infestanti e per la difesa dai tripidi, problematiche a oggi di difficile gestione. Rimangono punti di riferimento nella difesa l’insetticida Decis Evo e l’antiperonosporico Volare

Decis Evo esplica un’ottima azione sul tripide della cipolla, contro cui ci sono ben poche soluzioni e che rimane un insetto nocivo particolarmente difficile da combattere.
"Con questa nuova formulazione abbiamo dei componenti che permettono al prodotto di aderire meglio alla foglia della cipolla, riducendo la dilavabilità e aumentando la protezione" afferma Fabrizio Rubbi, tecnico commerciale Bayer Crop Science.

Volare, fungicida sistemico, rimane il prodotto di riferimento contro la peronospora della cipolla per la sua efficacia e durata di protezione. Si differenzia inoltre per il meccanismo d’azione unico, fondamentale per la gestione delle resistenze.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy