Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Anteprima mondiale "Rex 4" e novità Landini a EIMA 2016

Trattori specializzati in primo piano. Nuove opzioni e feature per le serie 2, 4D, 5D, 6L, 7 [video]

Info aziende
landini-vari-trattori-eima-2016.jpg

Luci della ribalta puntati sulla nuova serie REX 4, gamma di riferimento per il settore dell'agricoltura specializzata, con l'anteprima mondiale riservata all'EIMA International 2016
Nuovo look e nuove caratteristiche per un'ampia offerta di modelli: quattro versioni per vigneti e frutteti F, GT, GE, V, e innumerevoli varianti ed opzioni. 
Ad Eima 2016 saranno esposti, in particolare, tre modelli cabinati nelle versioni F (che identifica la gamma Frutteto), GT (versione Larga) e V (che identifica il Vigneto).
Ad eccezione della versione GE (ribassata), disponibile solo nella configurazione piattaforma, tutte le altre versioni saranno disponibili anche con una moderna e funzionale cabina climatizzata e dotata di ogni comfort.

Le novità della Serie REX 4 iniziano dal motore, con l'adozione dei prestazionali ed affidabili quattro cilindri Deutz Tier 4 Interim da 2,9lt (TCD L4) dotati di solo DOC e con dispositivo Engine Memo Switch per memorizzare il numero di giri del motore. Le potenze massime a 2200giri/min partono da 70hp per arrivare a 111hp declinandosi in 6 modelli per ogni versione. Altra novità è data dalla trasmissione Argo Tractors dotata di inversore meccanico o idraulico e di 4 marce per 3 gamme con possibilità di aggiungere due opzioni: Hi-Lo e High- Medium-Low, oltre al superriduttore. 
Realizzata nelle versioni a 2 e a 4 ruote motrici, la nuova Serie REX 4 offre ampie possibilità di scelta anche nella presa di forza, disponibile in versione meccanica o idraulica, in funzione dell'inversore, e con due o addirittura quattro regimi di velocità (540, 540 Eco, 1000 e 1000 Eco). 
Altro punto di forza del REX 4 è costituito dall'impianto idraulico, la versatilità del nuovo Rex è sottolineata dalla disponibilità di una pompa doppia 55 + 30 litri/min. (60 + 30 litri/min. nella versione GT) o della pompa tripla 25 + 55 + 30 litri/min. nelle versioni cabinate. L'impianto idraulico è completato da distributori ventrali, selettore di flusso e divisore di flusso (opzionali). I distributori possono essere meccanici e/o elettro-idraulici. 
Anche l'estetica del trattore è stata completamente rivoluzionata, con l'adozione di una cabina interamente nuova sia nell'estetica sia nell'ergonomia: posto guida ottimizzato nella distribuzione dei comandi, tunnel centrale praticamente appiattito, alta visibilità anteriore per un miglior uso di attrezzature frontali (ad es. cimatrici) finiture come sempre di altissimo livello per assicurare il massimo comfort. Per l'impiego del trattore nella distribuzione di agrofarmaci la cabina è poi disponibile anche con l'opzione della Categoria di protezione 4, garantendo la totale sicurezza dell'operatore in un ambiente pressurizzato e controllato da sensori. Quanto alla maneggevolezza della macchina, la nuova serie REX 4 mantiene, infine, le caratteristiche di sempre, con dimensioni compatte ed un angolo di sterzo di 55°. 
La versione Vigneto, arricchita di modelli ed opzioni, dispone di un assale High Pivot dedicato con basculamento maggiorato per agevolare la sterzata.
Grande novità anche per l'assale anteriore delle versioni F e GT che, oltre alla versione rigida con innesto 4WD e bloccaggio differenziale elettro-idraulici, introduce per la prima volta anche un sistema di sospensione centrale. Pneumatici posteriori da 24", 28" e, per la versione GT, addirittura 30", a conferma della vocazione mista Frutteto largo e Campo Aperto compatto. 
 


Landini Serie 2, lanciata a Febbraio 2016, viene presentata in EIMA nella versione cabinata. Ed è proprio la cabina ad offrire un design accattivante ed una rinnovata disposizione dei comandi. Moderna, agile e compatta, la gamma si declina nei tre modelli 2-045, 2-050, 2-060 STD o GE con motori Yanmar da 44hp a 55hp ed è disponibile anche nella versione "GE" (solo piattaforma) che, grazie ad un attento disegno dei riduttori posteriori e della piattaforma, consente di ottenere un trattore ribassato di ben 95 mm rispetto alla versione Standard. Il risultato è quello di performance ottimali in spazi contenuti in altezza e larghezza come i vigneti a tendone o le serre.
Con pneumatici posteriori da 24" si ottengono dimensioni ultra compatte: ingombro minimo in larghezza di 1.420mm e altezza a volante di 1.230mm; in opzione poi pneumatici posteriori da 20".

Di seguito, due video dedicati alla serie 2 ed alla serie 4D.

Landini Serie 4D, evoluzione del Technofarm, a 2 e 4 ruote motrici, piattaforma e prossimamente con opzione cabina, è equipaggiata di motori Perkins Tier 3 (4-075D), ma già sono pronte le motorizzazioni Deutz Tier 4 Final per i rispettivi modelli 4-060D, 4-070D, 4-080D. 
La trasmissione Made in Italy by Argo Tractors è di tipo meccanico a 4 marce e 3 gamme (con superriduttore da 300mt/h in opzione); è dotata di innesto DT a comando elettroidraulico nelle versioni 4RM, di PdF ad 1 o 2 velocità e sincronizzata, di impianto idraulico a centro aperto con portata di 45 l/min. a servizio di sollevatore e distributori, di un sollevatore posteriore con capacità massima fino a 3400 Kg con cilindro supplementare e di un distributore di serie più uno in opzione. Su richiesta il sollevatore può essere controllato dal sistema Ergonomic Lift System (ELS), che permette di velocizzare e facilitare le operazioni alza/abbassa. 

Landini Serie 5D, trattore utility medium-duty, da 85hp a 102hp, si arricchisce di un'inedita trasmissione 12+12 con inversore elettroidraulico e PdF idraulica. Anche in questo caso la trasmissione è Made in Italy by Argo Tractors. In questa versione Serie 5D si propone quale ottimo modello entry-level robusto ed affidabile, adatto soprattutto per utilizzi con caricatore frontale. 

La serie dei caricatori frontali Landini è oggi disponibile per diverse famiglie prodotto con una ricca scelta di accessori: benne specifiche per diversi utilizzi, forche per rotoballe, forche per pallet e forche per letame, disponibili anche in versione compatta.

Landini Serie 6L (foto sotto), erede della gamma Landpower, debutta con una versione dotata del confortevole assale sospeso e con un aggiornamento della trasmissione dotata di rinnovato sistema di marce sottocarico High Medium Low.
Landini serie 6L
Landini Serie 7 (foto sotto) si presenta nella versione "Active", pensata per unire agli elevati standard di qualità e comfort caratteristici della Serie 7, doti di essenzialità e funzionalità. Il nuovo allestimento, disponibile per tutti e quattro i modelli da 160hp a 215hp, punta infatti sulla praticità e sulla semplicità del trattore. Tra le dotazioni standard della Serie 7 "Active", l'impianto idraulico di base a centro aperto da 88 l/min. (in opzione disponibile il Centro Chiuso Load Sensing da 110 litri/min.), due distributori meccanici di base e fino a quattro in opzione più due ventrali, il sollevatore posteriore da 6300 Kg (in opzione cilindri supplementari per arrivare a 9.300kg) e la cabina con aria condizionata e sedile con sospensione pneumatica. Cabina ed assale sospesi sono a disposizione tra gli optional.
Trattore Landini serie 7

«Landini International» è il corner dove il marchio di Fabbrico presenta i modelli Landforce, Multifarm e la neonata Serie Super, famiglia quest'ultima che annette i modelli delle famiglie Globalfarm e Serie 60, allineando sempre di più un prodotto riconosciuto da tempo nei mercati Extra CEE agli standard di stile europeo. Di produzione 100% Made in Italy, la nuova Serie Super, oltre ad offrire un look aggressivo ed in linea con il moderno Family Feeling Landini, riunisce doti di potenza, affidabilità e versatilità con l'obiettivo di ottenere performance elevate in diverse operazioni colturali. Ben dieci i modelli equipaggiati con motori Perkins da 4,4 litri emissionati Tier 0, Tier 2 e Tier 3, con potenze da 75hp a 106hp, trasmissioni 12+4, 12+12 o 16+16 (con creeper) e PdF sincronizzata. La capacità di sollevamento può raggiungere i 4.500kg e fino a due distributori a comando meccanico. 

 

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy