Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Sisma 2012, nuovi provvedimenti per la Lombardia

Firmati dal presidente regionale Roberto Maroni in favore dei territori della provincia di Mantova. Stanziati 32.716.482,90 euro per interventi sui centri storici

terremoto-finestra-casa-macerie-by-fotografiche-eu-fotolia-750.jpeg

E' stato aggiornato il Piano degli interventi urgenti su immobili pubblici
Fonte foto: © fotografiche.eu - Fotolia

In qualità di commissario delegato per l'Emergenza sisma e ricostruzione in Lombardia, il presidente della regione Roberto Maroni, ha firmato nuovi provvedimenti a favore dei territori della provincia di Mantova colpiti dal sisma del 2012.
 

Aggiornamento Piano interventi da oltre 91 milioni

In particolare, con l'ordinanza n.338, viene fatto il punto circa l'avanzamento di tutti i 117 interventi ricompresi nel 'Piano per il ripristino degli immobili pubblici e degli edifici a uso pubblico'.

L'aggiornamento del Piano, il quarto finora, registra gli avanzamenti delle attività di progettazione e di realizzazione degli interventi ed è articolato in: 'Progetti finanziati' e quindi con gara d'appalto o lavori in corso: 24 (per un importo pari a 15.246.068 euro); 'Progetti ammessi in corso di progettazione': 56 (per 60.324.674 euro); 'Progetti inseriti nel Protocollo di intesa tra Diocesi di Mantova e commissario delegato': 34 (per 11.768.696 euro); 'Progetti conclusi': 3 (per 4.220.086 euro).
 

Ricostruzione dei centri storici

L'ordinanza n.339, inoltre, finanzia la ricostruzione, la riqualificazione e la rifunzionalizzazione dei centri storici e dei centri urbani colpiti dal sisma del maggio 2012. Saranno in particolare oggetto di finanziamento 55 interventi: 34 possono essere immediatamente essere attuati, mentre altri 21 richiederanno il raggiungimento di un accordo pubblico/privato, le cui regole verranno definite con ordinanza successiva.

Il finanziamento complessivo per queste attività ammonta a 32.716.482,90 euro, così suddiviso per ciascun Comune beneficiario:
  • Comune di Moglia, 5.217.352,86 euro
  • Comune di Gonzaga, 4.981.176,43 euro
  • Comune di Quistello, 5.984.000 euro
  • Comune di S.Giacomo delle Segnate, 4.203.742,67 euro
  • Comune di S.Benedetto Po, 3.376.000 euro
  • Comune di Poggio Rusco, 3.164.000 euro
  • Comune di S.Giovanni del Dosso, 1.968.745,99 euro
  • Comune di Quingentole, 1.500.000 euro
  • Comune di Schivenoglia, 64.872,61 euro
  • Comune di Revere, 696.685,78 euro euro
  • Comune di Roncoferraro, 569.598,31 euro
  • Comune di Serravalle a Po, 120.686 euro
  • Comune di Borgofranco sul Po, 690.123,52 euro
  • Comune di Magnacavallo, 179.498,73 euro.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 23 novembre a 133.765 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy