Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Macfrut 2017, la Cina sarà il paese partner

L'edizione del prossimo anno, spostata a maggio (10-12 a Rimini Fiera) dedicherà grande attenzione alla fragola, con novità sul settore gourmet e biologico

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

presentazione-macfrut-2017-fonte-macfrut.jpg

Tante novità e conferme nella prossima edizione di Macfrut
Fonte foto: © Macfrut

Appena archiviata l'edizione 2016, Macfrut guarda già al 2017, quando l'appuntamento dedicato all'ortofrutta, in programma sempre a Rimini Fiera, vedrà uno spostamento in calendario da settembre a maggio, dal 10 al 12. Il prodotto emblema della manifestazione sarà la fragola, frutto simbolo della primavera, che sancisce così il ritorno di Macfrut a maggio. Le prime 24 edizioni della rassegna si sono tenute proprio a maggio, dal 1984 al 2008, e solo da otto edizioni la fiera era stata calendarizzata a settembre.

La fragola è però anche il simbolo della riscossa dell’ortofrutta italiana, con una fase di grande rilancio da qualche anno ad oggi, grazie a varietà più qualificate, tecniche di coltivazione maggiormente innovative e un packaging distintivo. Legato a questo aspetto ci sarà il “Strawberry Days”, in partnership con i principali produttori italiani di fragole e la collaborazione della riviera romagnola, per promuovere i prodotti ortofrutticoli in un contesto ad alta recettività come la riviera romagnola.

Regione partner sarà la Basilicata, mentre sarà la Cina il paese straniero partner, per spingere ancora di più l’acceleratore sul pedale dell’internazionalizzazione. Il mercato cinese rappresenta già oggi il principale mercato per il nostro kiwi e un grande acquirente di tecnologie per il settore. Un’altra novità fondamentale sarà rappresentata dal Macfrut Bio, realizzato in collaborazione con il Ccpb. Un’iniziativa fondamentale per supportare un segmento di mercato sempre più richiesto dai mercati internazionali.

Fra le novità anche il Macfrut Gourmet, un’area riservata alle imprese artigianali di trasformazione dell’ortofrutta di altissima qualità, che si rivolge al reparto ortofrutta della moderna distribuzione o al dettaglio specializzato, un’importante vetrina delle nostre eccellenze. Infine, per la prima volta, ci sarà il Macfrut in campo, in programma nella giornata prima della rassegna, ovvero il 9 maggio.

In quella giornata, nei pressi della fiera saranno allestiti campi prova per mostrare all’opera le più moderne tecnologie di campo, in particolare per l’orticoltura (seminatrici, trapiantatrici, raccoglitrici). Già opzionati otto padiglioni rispetto ai sette dell’edizione 2016, e tante conferme su convegni e iniziative che hanno avuto successo al Macfrut di quest’anno, come il New Retail Solution e un convegno dedicato alla quarta gamma, oltre ai Macfrut Innovation Awards.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 12 ottobre a 132.621 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy