Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Kiwigold, un accordo sul biologico

Grazie alla partnership con Patagonian fruits, il kiwi della varietà Jintao a polpa gialla verrà prodotto in Argentina
Info aziende
kiwi-giallo-fonte-jingold.jpg

Il paese sudamericano ha delle condizioni pedoclimatiche favorevoli per la coltivazione di ortofrutta bio

Il Consorzio Kiwigold di Cesena e Patagonian fruits di General Roca in Argentina hanno siglato un importante accordo per la produzione, nel paese sudamericano, di kiwi biologico della varietà Jintao a polpa gialla. Grazie alle sue ampie aree incontaminate, l'Argentina presenta infatti condizioni pedoclimatiche particolarmente favorevoli per la coltivazione di ortofrutta bio.

A tale proposito, Patagonian Fruits ha individuato nella provincia di Buenos Aires (Balcarce e Sierra de los Padres) le condizioni ottimali per la coltivazione del kiwi, sia a polpa verde (varietà Hayward), che gialla (Jintao).

Poggia quindi su basi decisamente solide l'intesa siglata con il Consorzio Kiwigold, che prevede la produzione di kiwi giallo bio in contro stagione nell'Emisfero Sud.

Nella prima fase saranno impiantati quaranta ettari, quindici dei quali sono già stati messi a dimora e dovrebbero fornire le prime produzioni ad aprile 2018, per arrivare successivamente, entro il 2018, ad una superficie complessiva di cento ettari.

La commercializzazione del prodotto sarà gestita in esclusiva da Jingold.

"Con questa intesa - dichiara il presidente Hugo Osvaldo Sanchez - Patagonian fruits si propone di continuare ad investire nel settore del kiwi. La nostra Regione ha infatti la peculiarità di essere priva di parassiti e questo ci consente di produrre con pochi input e confidare in un futuro promettente. Per questo speriamo di poter aggiungere presto alla nostra produzione anche il kiwi rosso Jingold".

"La produzione di kiwi biologico è limitata, specialmente nell'Emisfero Sud" sottolinea Alessandro Fornari, direttore Jingold.
"Con l'accordo di collaborazione raggiunto per la produzione di kiwi Jingold biologico in Argentina saremo in grado di offrire ai mercati un nuovo prodotto che ha generato grandi aspettative nei clienti, specialmente quelli statunitensi".

"La recente vista agli impianti di Hayward già in produzione - afferma Cristina Fabbroni, responsabile tecnico di Consorzio Kiwigold - ha messo in evidenza l'elevata potenzialità della zona, caratterizzata dalla presenza di ottimi terreni e dalla disponibilità di bacini naturali per l'irrigazione. Da sottolineare, inoltre, l'impiego di tecnologie all'avanguardia nella messa a dimora dei primi ettari, con l'utilizzo di sistemi automatici di controllo dell'irrigazione e fertirrigazione e con la presenza di coperture antigrandine per salvaguardare la frutta".

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 18 maggio a 132.253 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy