Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Italpollina, l'alba di un nuovo giorno

L'azienda rinnova la propria brand identity, un omaggio alla natura, uno sguardo al futuro ma che non dimentica i valori originali

Info aziende
italpollina-nuovo-logo-fonte-italpollina.jpg

La società ha deciso di affermare la propria crescita anche attraverso la definizione di una nuova brand identity
Fonte foto: Italpollina

Il 2017 è un anno importante per Italpollina che si appresta a inaugurare uno stabilimento negli Usa che consoliderà il posizionamento dell'azienda nel settore a livello mondiale.

La società ha deciso di affermare questa crescita anche attraverso la definizione di una nuova brand identity: un'immagine moderna e al passo con i tempi, che ribadisce in maniera forte i valori di passione, innovazione e sostenibilità alla base dell’attività dell’azienda. Un’immagine unica e globale riconoscibile in tutti i paesi in cui è presente.
 
Il nuovo look di Italpollina è riassunto nel logo, all’interno del quale il simbolo di riferimento non cambia, ma si rinnova.
Il gallo è un elemento da sempre legato alla tradizione dell’azienda; inoltre ben rappresenta il posizionamento che Italpollina ha sul mercato e che conferma la volontà di voler proseguire su questa strada. 
L’accentuazione della lettera 'O' all’interno del nome Italpollina vuole simboleggiare il risveglio del nuovo giorno.
 
"Nel suo insieme, il logo deve raccontare la nostra storia – afferma Luca Bonini, amministratore delegato di Italpollina – Da oltre 50 anni al fianco degli agricoltori".
 
Il rinnovamento dell’immagine di Italpollina non si ferma con il restyling del logo, ma continua in tutti gli elementi che costituiscono la brand identity: dal restyling del sito, al merchandising, alla nuova campagna stampa.
 
"Lo scopo di questa nuova campagna stampa è quello di trasmettere i valori che ci caratterizzano: la volontà di essere al fianco degli agricoltori di tutto il mondo e la ricerca, che ci permette di offrire soluzioni innovative e all’avanguardia e, allo stesso tempo, sostenibili e nel pieno rispetto della natura e della sicurezza dell’uomo" conclude Bonini.
 

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 21 settembre a 132.247 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy