Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Boni protect: la soluzione biologica alle malattie da frigoconservazione del melo

Manica propone un fungicida microbiologico che non lascia residui

Info aziende
boni-protect-fonte-manica.png

Il prodotto è in granuli idrodispersibili
Fonte foto: © Manica

Boni protect di Manica è un fungicida microbiologico in granuli idrodispersibili contro le malattie da conservazione come Gleosporium sp., Monilia sp. e Penicillium sp. del melo.

Boni protect, a base del fungo Aureobasidium pullulans, è l’unico fungicida biologico autorizzato contro queste malattie.
Questo fungo agisce per antagonismo e sottrazione degli elementi nutritivi nei confronti di gleosporium sp., colonizzando le microlesioni presenti sul frutto e agendo da scudo naturale contro l’ingresso dei patogeni.

Boni protect va applicato, a seconda della strategia, 1 o 2 volte a tutta chioma: 20 giorni e 10 giorni prima della raccolta in una strategia bio e 10 giorni prima della raccolta in una strategia integrata; con una dose di 1,5 kg/ha in circa 1500 litri di acqua (0,1%).

Essendo un lievito naturalmente presente nell’ecosistema non dà residuo, non ha giorni di tempo di carenza, non sporca il frutto e può essere fatto tra uno stacco e l’altro.

Boni protect è un agrofarmaco registrato (n. 14950 del 22/05/2012) autorizzato in agricoltura biologica e integrata. Dal 2017 è stato inserito anche nei disciplinari di produzione integrata nazionali.

Per ulteriori dettagli scarica la brochure

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 ottobre a 132.663 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy