Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Benvenuta classificazione Clp

Le tre regole che le aziende agricole devono applicare dal primo giugno 2017: guarda il video

Ivano Valmori di Ivano Valmori

dpd-clp-passaggio-2017.jpg

Primo giugno 2017: agrofarmaci, si cambia

Con il primo giugno 2017 è definitivamente entrato in vigore il sistema Clp: anche per le aziende agricole cambiano le modalità di gestione dei prodotti utilizzati per la difesa delle colture.

Innanzi tutto è definitivamente cambiata la classificazione degli agrofarmaci e le vecchie etichette in Dpd sono andate definitivamente in pensione (non si troveranno più sul mercato prodotti etichettati con la vecchia classificazione).
Infatti dal primo giugno 2017 tutti i rivenditori non possono più commercializzare prodotti etichettati con la vecchia classificazione Dpd ma devono immettere sul mercato solo ed esclusivamente prodotti con la nuova classificazione Clp (quella con i pittogrammi a forma di rombo su sfondo bianco).
Ma per gli agricoltori c’è una buona notizia… grazie alla circolare dell’8 maggio il ministero della Salute ha fatto chiarezza sul fatto che gli agricoltori possono comunque utilizzare i prodotti che hanno in azienda con etichette in formato Dpd semplicemente adottando tre misure per potere svolgere la propria attività senza incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa e utilizzare i prodotti con la vecchia classificazione Dpd eventualmente ancora presenti in azienda.
 

Regola 1
Non acquistare più prodotti con la vecchia classificazione Dpd

Dal primo giugno 2017 tutti i distributori d’Italia devono commercializzare solo prodotti classificati, etichettati e dotati della scheda di sicurezza in Clp.
 

Regola 2
Controlla il tuo armadietto degli agrofarmaci e trova i documenti di acquisto

Infatti è possibile utilizzare tutti i prodotti con la vecchia classificazione Dpd purché si riesca a dimostrare che sono stati acquistati entro il 31 maggio 2017. Quindi bisogna trovare il documento di trasporto o la fattura che attesti l’acquisto prima del 31 maggio 2017.
 

Regola 3
Trova le etichette e le schede di sicurezza in formato Clp di questi prodotti ed utilizzali in base alle indicazioni riportate nelle etichette e nelle schede di sicurezza aggiornate

Va individuata esattamente l’etichetta in formato Clp e la scheda di sicurezza in formato Clp di ogni prodotto Dpd presente in armadietto. Questa ricerca va fatta in base al numero di registrazione…
Ma attenzione: se non esiste nessuna documentazione in Clp di uno specifico prodotto fitosanitario (perché l’azienda produttrice non lo ha redatto) il prodotto fitosanitario non può più essere usato e deve essere smaltito come rifiuto pericoloso nel rispetto della normativa vigente in funzione del singolo prodotto (e con i relativi costi a carico dell’azienda agricola).
 
Solo operando in questo modo le aziende agricole saranno sicure di essere completamente in regola con la normativa e di non incorrere in pesanti sanzioni amministrative e penali.
 

Ma dove trovare etichette e schede di sicurezza aggiornate in Clp?

Sicuramente sono disponibili presso gli oltre 11.000 rivenditori che già utilizzano SDS OnDemand, uno strumento che ha lo scopo di fornire in modo tracciato le schede di sicurezza, le etichette e le comunicazioni obbligatorie dai produttori di mezzi tecnici ai rivenditori.
Trovi maggiori informazioni su www.sdsondemand.it.

Inoltre, in collaborazione con tutte le aziende partner di SDS OnDemand e gli oltre 11.000 distributori che usano il servizio, Image Line sta preparando il sistema che rende disponibile gratuitamente tutti questi documenti direttamente su tablet, smartphone e computer per ogni utilizzatore professionale e per ogni utilizzatore non professionale di prodotti fitosanitari.

Questo servizio è disponibile a partire dal 20 luglio 2017: visita il sito di SDS OnDemand per saperne di più.

E' necessario restare in stretto contatto con il proprio rivenditore di fiducia (privato, cooperativa o consorzio agrario) chiedendogli di fornirti le etichette e le schede di sicurezza aggiornate.
Il nuovo servizio verrà infatti erogato gratuitamente dai diversi rivenditori che hanno l’onere di mantenere aggiornati tutti i loro clienti e che forniranno, a breve, questo nuovo servizio costantemente aggiornato e gratuito.
 
Scarica la circolare

SDS On Demand

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: agrofarmaci leggi etichettatura

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 ottobre a 132.663 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy