Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Autorizzazioni eccezionali: la cimice asiatica non è più un'emergenza, almeno secondo l'Eppo

Normativa nazionale
Assieme al consueto aggiornamento sulle autorizzazioni di prodotti fitosanitari in deroga per emergenza fitosanitaria desideriamo approfondire un argomento di estrema attualità come la cimice asiatica, in arte Halyomorpha halys.

The winner is…
La prima autorizzazione per emergenza fitosanitaria del 2017 è l’estensione di impiego del fungicida Kinto (a base di procloraz+triticonazolo) per la concia del riso contro le fusariosi. I portatori di interesse avevano richiesto di utilizzarlo sin dal primo gennaio, ma l’epoca della semina è ancora lontana, per cui il ritardo di quasi un mese e mezzo rispetto a quanto richiesto non dovrebbe avere conseguenze apprezzabili. Ma.. forza! Ci sono ancora emergenze approvate il cui periodo di utilizzo richiesto è già iniziato:
  • Aclonifen per il diserbo del cece (inizio 10 dicembre 2016)
  • Iprodione su bietola portaseme contro Phoma (inizio 1 gennaio 2017)
  • Procloraz per la concia del riso contro fusariosi (inizio 1 gennaio 2017)
  • Napropamide per il diserbo di Cavolo da seme, ravanello da seme, rucola da seme, crescione da seme e brassiche da seme (inizio 1 febbraio 2017)
  • Metazaclor per il diserbo di Ravanello da seme, rucola da seme e crescione da seme (inizio 1 febbraio 2017)
  • Fenoxaprop p-etile per il diserbo di Segale da seme (inizio 1 febbraio 2017)
  • Azoxystrobin su cece contro l’antracnosi (inizio 1 febbraio 2017)
  • Clethodim per il diserbo del riso contro il crodo (inizio 1 febbraio 2017)
  • 1,3-dicloropropene su patata e anguria (inizio 1 febbraio 2017)
Emergenze approvate
Il Servizio fitosanitario nazionale ha approvato, nelle sue ultime decisioni, le emergenze riportate di seguito.
  • Piccoli frutti. Lampone, Mora, Ribes: Abamectina contro acari, Deltametrina e Piretrine contro Drosophila suzukii, ancora Piretrine contro cimice asiatica. Fosetil alluminio contro marciumi basali.
  • Mirtillo: Piretrine contro cimice asiatica e Drosophila suzukii, Fosetil alluminio contro marciumi basali.
  • Sedano. Acetamiprid contro afidi,
  • Fragola: Cyflufenamid contro oidio
  • Drupacee: fludioxonil contro le patologie in post raccolta di pesco e susino, dimetoato contro Drosophila suzukii di ciliegio
  • Kaki. Spirotetramat contro cocciniglie
  • Riso. Bacillus subtilis contro brusone
  • Olivo. Acetamiprid contro Philaenus spumarius (sputacchina vettore – o vettrice? - del complesso del disseccamento rapido dell’olivo) e Prays oleae. Deltametrina contro Bactrocera oleae (ma non era già autorizzato? Sì, ma contro il Dacus...)
  • Baby leaf. Diserbo di lattughino, cicorino e valerianella con Propyzamide, lattughino anche con benfluralin (anche lattughe normali).
  • Fumiganti! 1,3-dicloropropene su patata e angurie (se le erano dimenticate?) e cloropicrina su pomodoro, fragola da vivaio e da produzione, ranuncolo, anemone, crisantemo, papavero, garofano, lattughe, insalate, erbe fresche.
  • Mais dolce. Diserbo con Cyprosulfamide + Isoxaflutole.
  • Mais normale. Aspergillus flavus contro funghi produttori di aflatossine.
  • Castagno. Feromoni contro cydia
  • Tabacco. Aumento del numero dei trattamenti con Decanolo (1-decanolo?) da 2 a 3.
  • Soia. Diserbo con oxasulfuron.
  • Pomodoro e Peperone. Feromone contro Tuta absoluta.
Cimice asiatica: Eppo contro tutti
Ebbene sì, è tutto vero: l’undicesima piaga d’Egitto e non solo nel 2008 è stata inserita dall’Eppo nella lista di allerta per via della sua polifagia e per i notevoli danni arrecati in tutto il mondo, specialmente nel continente americano. L’Eppo ha mantenuto Halyomorpha halys nella lista di allerta sino al 2013, dopo che non si sono registrate particolari richieste da parte degli Stati.
Secondo la spiegazione della stessa organizzazione, ciò non vuol dire che la cimice asiatica non sia più pericolosa, ma che tutti gli Stati sono stati sufficientemente informati e stanno procedendo autonomamente all’attuazione di misure per tentare di limitarla, tra cui i lanci di nemici naturali e il rilascio di autorizzazioni in deroga per emergenza fitosanitaria come si sta puntualmente verificando anche quest’anno.

Anche la peronospora della vite non figura nella lista di allerta dell’Eppo, ma nessuno si sogna di non trattare questo importante fitoparassita.

Approfondimenti per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente curiosi
  1. Portale del ministero della Salute relativo alle autorizzazioni in deroga per emergenza fitosanitaria
  2. Linea guida per le autorizzazioni in deroga per emergenza fitosanitaria
  3. Sito dell’Eppo sui fitofagi cancellati dalle liste di allerta
    1. Indice
    2. Pagina dedicata ad Halyomorpha halys

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy